La grande bellezza - Chalet e metropoli

La-grande-bellezza, Chalet, Casa, Design, Style, Progetto, Spazio

La grande bellezza: lusso, luce e glamour.. In altre parole, benvenuto a casa! O meglio, nello chalet. E quando si tratta di un gioiellino immerso nelle Alpi, dotato del calore naturale tipico dello stile rustico, allora la sensazione è davvero quella di tornare in famiglia. Un sentire, parte di ognuno di noi, che per la prima volta incontra la rivoluzione del design moderno. Il risultato? Ce lo racconta Eric Kuster.

Eric Kuster: Metropolitan Luxury design

La-grande-bellezza, Chalet, Casa, Design, Style, Progetto, Spazio

L’abilità di trovare un perfetto balance tra classico e moderno è quella che descrive in modo più efficace il talento di Eric Kuster. Designer olandese, si è imposto all’attenzione attraverso una nuova concezione dell’abitare, la “Metropolitan Luxury“, combinazione di lusso, comfort e raffinatezza. Lusso certo, ma che assume anche la democratica connotazione di una dimensione, solitamente destinata a pochi, ora accessibile a tutti. La grande bellezza: come a dire, il lusso di concedersi ciò che si desidera. Come? Attraverso una combinazione strategica di accessori capaci di ricreare in qualunque contesto la magia di uno chalet di montagna. Dalani ve ne svela i segreti.

La grande bellezza come progetto dell’abitare

La-grande-bellezza, Chalet, Casa, Design, Style, Progetto, Spazio

Al confine tra la Francia e la Svizzera, il capolavoro living di Eric è un tripudio di luce, elemento che viene sapientemente valorizzato dalla scelte architettoniche della struttura. “La luce naturale è una fondamentale fonte di ispirazione per tutti.“, ci spiega il designer. “E’ rigenerante, rassicurante, terapeutica, ed è forte di una grande capacità di arredo dalla leggerezza.. Impalpabile! I benefici di un ambiente studiato secondo questi presupposti sono pressoché gli stessi di un centro benessere.” Le grandi vetrate disposte nella zona living e attraverso le diverse stanze confermano ed esaltano la funzionalità dei raggi che filtrano prepotentemente, riflettendosi ovunque.

La-grande-bellezza, Chalet, Casa, Design, Style, Progetto, Spazio

Spettacolo naturale nello spazio indoor

Le finestre sono gli occhi della casa, è vero. E lo sguardo si posa ovviamente sopra la grande bellezza che definisce il paesaggio intorno. Montagne le cui cime si perdono tra le nuvole, solleticate dalle cime alberate di grandi foreste. Le Alpi quali elemento decor. Un’occasione che non capita certo tutti i giorni. Ai più fortunati spetta la responsabilità di saperla cogliere, e valorizzare, attraverso la scelta di quelle stesse vetrate che vanno a comporre una continuità visiva tra ambiente interno ed esterno. Sfogliate il nostro l’album per immergervi in tanta meraviglia.

Galateo Rustic Style

L’utilizzo di materiali naturali combinati con forme semplici ma estremamente eleganti è tipico di uno chalet reinterpretato in chiave “Metropolitan”. Legno, pelliccia e cotone si intrecciano alla perfezione, aiutando nel ricreare quel senso prospettico tipico della montagna. Punto di partenza intramontabile, il camino. Optate per una struttura in pietra, rivestendo la parte interna della canna fumaria con lo stesso legno con il quale avrete ricoperto le pareti della zona living, o sezioni di esse.

La grande bellezza delle Alpi

Gli elementi più importanti, devono necessariamente essere accompagnati da must-have dal tono rustico quali ceppi di legni raccolti in una cesta, anch’essa in legno o in rattan, posta accanto al camino, e degli inserti in pelliccia, magari optando per delle varianti eco-friendly. Le candele, neanche a dirlo, accendono ulteriormente la capacità evocativa dello stile, a ragione associato alla vita famigliare, ai ricordi di infanzia e ad un certo tipo di living lontano dalle contaminazioni cittadine.

La-grande-bellezza, Chalet, Casa, Design, Style, Progetto, Spazio
La-grande-bellezza, Chalet, Casa, Design, Style, Progetto, Spazio

La parola passa poi al bianco, per interrompere con candore la monocromia naturale della sala, riflettendo la luce che proviene dall’esterno. Aggiungete qualche accessorio dalla lavorazione dichiaratamente artigianale, qualche elemento in vetro e il capolavoro è terminato. “L’elemento fondamentale e ricorrente nel mio design è quello di fungere da catalizzatore di energie positive, attraverso il “far dimenticare”, o quasi, l’esistenza di una vita cittadina frenetica e logorante. O, perlomeno, relegarla momentaneamente in una sorta di dimensione parallela, da lasciare fuori da casa semplicemente chiudendo la porta.

La grande bellezza: un letto da sogno

La-grande-bellezza, Chalet, Casa, Design, Style, Progetto, Spazio

La camera da letto è un ambiente con il quale si può giocare all’infinito in qualunque casa Chalet Style. I tessuti la fanno da padroni, permettendo una serie illimitata di combinazioni materiche e cromatiche le quali, seguendo una semplice linea guida, non rischiano mai di cadere nell’errore dell’eccesso. Il punto di partenza? I cuscini. Parola d’ordine: esagerate. Non esiste un limite numerico generale che non sia dettato dal proprio gusto personale. Il consiglio è quello di creare un gioco di prospettiva attraverso una disposizione a piramide, partendo da una variante di dimensioni più piccole, che andranno ad aumentare sempre più fino a ricoprire la testiera. Optate per tonalità naturali e cromie della terra che appartengano alla stessa palette, alternando i toni più scuri a quelli più chiari. In questo modo, le trame, magari in tessuti fioccati, amplificheranno la luminosità dell’ambiente grazie ad una sorta di passaparola sartoriale. La grande bellezza che si definisce con l’ingegno del fai da te. Rifinite il tutto con piccole chicche da sfogliare nel nostro album.

La grande bellezza di un finale con vista

La grande bellezza di un indoor a regola d’arte richiede un finale altrettanto grande. Una terrazza con vista. Anche qui, giocate con gli elementi della natura strutturali per definizione, pietra e legno. Per il tetto, optate per una soluzione a lose, con la caratteristica forma romboidale a rilievo. Per il sottotetto e la balconata, invece, non rinunciate a legnami dalle venature a vista. Il discorso d’arredo dell’ambiente interno continuerà così nel linguaggio di quello esterno, per fondersi poi con il paesaggio intorno.

La-grande-bellezza, Chalet, Casa, Design, Style, Progetto, Spazio

Per coloro i quali non possono godere di un tale spettacolo naturale, una fervida immaginazione si rivela sempre un’infallibile alleata nel dare vita, più o meno concreta, ai propri sogni. La grande bellezza più grande in assoluto.

 

 

Traduzione e adattamento: Alessandro Balia
Testo originale: Charlotte Kalshoven
Foto: Tahnee van der Merwe

 

Alessandro Balia

Hai giĆ  scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App