Invito a nozze

Orchidea e Blu sono senza dubbio le nuove tendenze di primavera e estate. Radiant Orchid, un viola tendente al fucsia molto brillante, è perfetto in abbinata a una palette legata al rosa pesca e all’arancio. E poi il blu, classico ed elegante. Giorgia Fantin Borghi, la nostra wedding planner, lo consiglia specialmente per ambientazioni marine o in tonalità più tendenti al viola come il cina. Attenzione però a nuance troppo scure, che risulterebbero seriose.

Lo stile campestre

La voglia di stare all’aria aperta ispira la scelta di allestimenti legati allo scenario campestre. Una tendenza importata dall’America, vede la festa come un momento di vero divertimento, dove gli invitati possono vivere a contatto con la natura. Molto in voga è la scelta di location a kilometro zero, con prodotti bio legati al territorio. Il bianco è protagonista, come il legno, nelle sue tonalità naturali.

nozze campestre

Lo stile girly

Tra le ultime novità, lo stile Girly primeggia portando una ventata di dolcezza. Scenari golosi ed effetti romantici, abbinati a una splendida cascata floreale e tocchi retrò. Il rosa è dominante, ma la nostra esperta consiglia di non esagerare con questo colore. Meglio stemperarlo con tonalità più luminose, come il giallo, per un risultato colorato e meno “zuccheroso”. Un’idea decor? Utilizzare una tazza come portafiori in abbinata a un marshmallow, un dolce regalo per gli ospiti.

nozze girly

Un tocco speciale all’allestimento?

Basta con i matrimoni a tema, è l’imperativo di Giorgia. Meglio scegliere un filo conduttore che ispiri gli allestimenti e i dettagli dell’intera giornata. La nostra wedding planner consiglia di ispirarsi a particolari legati al luogo dell’evento. Montagna, mare, campagna o città giocano un ruolo fondamentale nella scelta dell’abito da sposa, dei fiori e delle luci. Un modo per essere eleganti e personalizzare ancora di più il giorno più bello della propria vita.

nozze speciali

La tavola

Decori, candelieri, fiori, composizioni…. La fiera ci ispira con una ricca carrellata di proposte sempre moderne e irresistibilmente romantiche. Tutti i gusti sono accontentati, dal country, al barocco, al Tiffany, al Black&White. La tavola del ricevimento deve rispecchiare l’intera ambientazione, l’importante è che sia sempre pulita e in ordine, consiglia Giorgia. Non esagerare con la posateria e con ornamenti troppo ingombranti che possono ostacolare gli ospiti.

tavola nozze

Fiori che passione

La parte floreale è un aspetto molto importante. Bianco e verde primeggiano tra i vari stand con allegre composizioni e piccole soluzioni. Lo shabby conquista, con erbette aromatiche da riporre in lanterne o piccoli secchi in latta. Il bouquet è ancora compatto e minimal, la calla il fiore più amato d’estate. Il centrotavola invece, spiega Giorgia, dovrà essere basso oppure superare il metro di altezza per non ostacolare lo sguardo degli ospiti. Un consiglio speciale? Niente fiori profumati sulla tavola.

nozze fiori

Dettagli decor? Le idee di Giorgia

La nostra wedding planner ci propone diverse idee. Personalizzare dei cadeau, come tovaglioli o bicchieri, può davvero fare la differenza. Anche un originale tableau mariage in pelle può diventare un porta carte di credito o una ricca composizione di echeveria, un portafedi. La fiera ci mostra varie soluzioni, dai vasetti con olii e salse utilizzati come bomboniera, a eleganti corone di fiori per le sedie nuziali. E delle semplici mele un vero dettaglio decor.

nozze confetti

Il bon ton nuziale secondo Giorgia

1. Puntualità. Confermare il prima possibile la propria partecipazione alle nozze
2. Stile. La sposa deve essere elegante e impeccabile durante la cerimonia, sia in chiesa, sia in municipio. Niente scollature troppo prominenti o scarpe troppo aperte.
3. Ricevimento. Il pranzo o la cena nuziale non devono essere né troppo lunghi, né troppo brevi. L’importante è creare movimento, non costringendo gli ospiti a tavola.
4. Confetti. Evitare le confettate, specialmente nella stagione calda. Meglio tornare alla tradizione, trovando altri momenti durante il ricevimento per distribuire i confetti.

“Mi piacciono i particolari che riprendono il luogo. Rispettare l’ambiente è sicuramente un modo per essere eleganti.“  Giorgia Fantin Borghi

 

Testo: Stefania Tagliaferri
Foto: Fiera Bergamo Sposi – XVI edizione, Giorgia Fantin Borghi, Gabriele Parimbelli (Allestimento a sinistra, 1° slide), Enzo Ranieri, Diego Taroni, Giuseppe Vaccaro, Photo27, Living4Media

Margot Zanni

Hai giĆ  scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App