Guzzini: Style your Kitchen!

Style your kitchen! Ovvero, disegnare un quotidiano su misura, donando agli oggetti di uso comune una dignità, inedita, del tutto meritata. Una vera e propria rivoluzione nel fare esperienza degli accessori che compongono, giorno dopo giorno, il percorso del vivere contemporaneo. Guzzini: come a dire il destino scritto nel nome. Già, perché innovatori si nasce. E quando l’attitudine all’avanguardia è parte del proprio DNA, la storia di una azienda, e di una famiglia, non può che divenire quella di un successo tutto italiano.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design, Decorazioni-per-la-tavola

Guzzini style: le tappe del design

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design, Decorazioni-per-la-tavola

La strada per l’olimpo del design è lastricata di grandi intuizioni. Una forma di genio in divenire che afferma la propria sostanziale identità attraverso tre tappe fondamentali. 1912, anno della nascita di quella che si sarebbe rivelata una delle più belle pagine della creatività italiana, la cui genesi è dovuta all’energica mentalità di Enrico Guzzini. Viaggiatore e animato da un forte spirito pionieristico, mette a frutto le esperienze sviluppate in un laboratorio in Argentina, nei pressi di Buenos Aires, gettando le nuove fondamenta di un’antichissima attività a Recanati, nel cuore delle Marche: la creazione di raffinati oggetti in corno di bue. Il seme di una dinastia del Made in Italy si nutre così del terreno delle idee, dando vita alla storia del proprio successo. Il segreto? Generare il desiderio di qualcosa che andasse oltre la semplice risposta ad una necessità.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

Il 1938 è teatro di un’altra piccola rivoluzione. La Fratelli Guzzini nasce ufficialmente, attraverso la collaborazione di Pierino, Mariano e Silvio. Il filo conduttore dell’innovazione continua ad essere tessuto mediante l’introduzione, per la prima volta in assoluto, di un materiale dal nome importante, il metacrilato. Meglio conosciuto come Plexiglass, si configura, all’epoca, quale elemento estremamente costoso, ma in grado di assicurare grande malleabilità e fantastici risultati estetici. Sulla strada del nuovo, Pierino Guzzini si fa promotore della tecnica di stampaggio ad aria compressa, in grado di donare ai lavorati una trasparenza inarrivabile fino a quel momento. L’entusiasta accoglienza da parte del pubblico ne trasforma i prodotti in veri fenomeni di costume, tanto da essere immortalati nei fumetti e in alcune opere cinematografiche, animate anche dagli storici personaggi di Walt Disney.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design, Dolci
Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design, Dolci

Anni ’50: la tecnologia dei due colori

Gli anni ’50 segnano un’altra svolta epocale per il brand marchigiano. Attraverso una serie di introduzioni tecnologiche, Guzzini passa dalla produzione di superfici trasparenti, monocolore e opache, a quella di esemplari bicolore. Una sorta di “Double Style”, che nel 1958 porta l’azienda a depositare il brevetto che prende il nome di “Doppiato”, ovvero l’accoppiamento di esemplari di diverso colore.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

Da qui, l’evoluzione naturale dell’esperienza Guzzini porta all’introduzione della tecnica di pressa ad iniezione, automatizzata nel 1960, che permette all’azienda il passaggio da una cultura semi-artigianale ad una produzione di massa su vasta scala, senza rinunciare alla lavorazione dedicata tipica delle creazioni del brand. Il Guzzini style diviene così icona di se stesso nel panorama industriale.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

Gli anni ’70: il nuovo concetto di casa

Nel corso degli anni, attraverso guerre, crisi petrolifera e processi culturali, la Fratelli Guzzini si conferma specchio della società alla quale si riferisce, anticipando le risposte alla sue necessità, creando il piacere del desiderio e ridefinendo il concetto stesso del vivere la casa. La decorazione serigrafica diviene una delle più potenti forme di espressione del brand, portando alla scoperta di un perfetto punto di equilibrio tra estetica e funzionalità.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design, Decorazioni-per-la-tavola

Il colore, il gioco decor, forme d’arte che cambiano il senso dell’utensile da cucina e per la tavola. Tradizione grafica e geometrie: un segno che riporta il sorriso nella casa quotidiana svelando la vera essenza dell’oggetto, senza confonderla. La decorazione è quindi creata e vissuta con il materiale, muovendosi verso un’apertura relazionale con gli altri. E’ in questo periodo che la melammina fa il suo ingresso: un materiale termoindurente e invulnerabile al calore, all’usura e agli urti, protagonista ideale delle mise en place contemporanea in tutte le sue forme. Cliccate sulle frecce per sfogliare l’album.

Un’ascesa continua, costellata dalla nascita della collezione “Chef line”, prima linea completa di prodotti di design per la cucina, passando per l’introduzione dell’iniezione assistita da gas e soffiata, negli anni ’90. Step fondamentali per nuove forme di progettazione e di sperimentazione, quali volumi vuoti. In cosa consiste l’innovazione in tale continuum di sviluppo tecnologico? Nel saper combinare sacro e profano, classico e moderno. Armonia diviene quindi sinonimo di fusione tra acrilico e elementi della tradizione come porcellana, vetro, acciaio e legno.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

I colori? La rivoluzione del Guzzini style

Se qualcuno ha fatto della frase “mettete fiori nei cannoni” la propria filosofia di vita, il Guzzini style persegue la propria rivoluzione su un arcobaleno di colori.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

Con la collezione Gildo, disegnata da Dario Tanfoglio, i piccoli elettrodomestici, elementi funzionali per tradizione strettamente connessi alla tonalità bianca, vengono reinterpretati in chiave rainbow quali coordinate da visualizzare con estrema facilità sul piano di lavoro della cucina. Senza per questo rinunciare alla classica eleganza “evergreen” del candido colore-non colore per eccellenza.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

Una rivoluzione che si procrastina quando l’acrilico inizia ad essere lavorato con le stesse tecniche artigianali fino ad allora riservate agli elementi in corno di bue, dando vita ad un dialogo con vetro, porcellana e acciaio. Da questo mood, l’universo del caffè scopre un nuovo aroma attraverso la combinazione dell’acrilico e della porcellana, e una inedita dimensione estetica da accompagnare ad ogni sorso, grazie al genio visionario di tre icone del design londinese: Queensberry, Hunt e Levien.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

Il nuovo millennio di Guzzini: Food & Design

Con l’inizio del nuovo millennio, l’ennesima sfida della Fratelli Guzzini diviene l’esplorazione del rapporto tra cibo e design, una vero fenomeno gastronomico-culturale in crescita esponenziale. Si apre così il dialogo tra due mondi paralleli: quello dei progettisti, da un lato, e quello della tradizione culinaria mediterranea e internazionale, dall’altro. La seduzione del palato si trasforma così in un percorso a quattro tappe: conservazione, preparazione, servire e gustare.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

Il futuro della cucina e della tavola? Multiforme

Ergonomici, riciclabili, pratici e durevoli. Le creazioni Guzzini si presentano come una miscela perfetta tra la funzione e l’appagamento estetico di una società in cui apparire significa a tutti gli effetti esistere. I polimeri vengono esaltati, acquisendo la dignità di materiali pregiati quale il corno di bue, nel conservarne l’infinità possibilità di composizione e creazione.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design
Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

Il futuro diviene una meta alla quale guardare senza limiti, motivo per il quale i più grandi nomi del design internazionale collaborano con un brand capace di offrire loro un palcoscenico perfetto. Ettore Sottsass, Robin Levien, Karim Rashid, solo per citarne alcuni. Artisti della forma, parte del DNA della Fratelli Guzzini, il cui genio è premiato da riconoscimenti quali il Compasso d’Oro, il Good Design Award e il Red Dot Award, celebrato anche dal Museum of Modern Art di New York e dall’Albert Museum di Londra.

Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design
Style, Guzzini, Casa, Colori, Cucina, Design

100 anni di design, italiano e straniero, che di quel design ha scritto la storia. La stessa che colora, reinventa, disegna e rinnova la cucina e la casa quotidiana, semplicemente dando libera espressione materiale alle proprie idee. Dopotutto, innovatori si nasce.

Testo: Alessandro Balia / Foto: Guzzini

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline