Ethnic chic in bianco e nero - Guida allo stile

Lo stile Ethnic chic cambia volto. Nuova vita ad un must dell’arredare, che nel corso dei decenni ha saputo rinnovarsi e reinventarsi, collezionando un successo dietro all’altro. La nuova stagione lo vuole in bianco e nero, ma come viverlo negli ambienti di casa? Ecco la nostra guida allo stile.

Dalani, Ethnic chic, Style, Colori, Idee, Must Have

Ethnic chic – Black & White style

Uno stile, cento, mille interpretazioni. La casa si veste di nuove intuizioni, legate al sogno d’Africa, a terre lontane e sconosciute. Motivi, forme tradizionali e oggetti iconici diventano il leit motiv per valorizzare al meglio la casa della prossima stagione. Il bianco e il nero invece donano a questa dimensione selvaggia un tocco di ordine, con confini netti e linee sottili, che strizzano l’occhio al mondo geometrico. Pronti per questo viaggio di stile?

Dalani, Ethnic chic, Style, Colori, Idee, Must Have

Ethnic chic – Nuove idee, antiche tradizioni

Tavoli, sedie, sgabelli e pouf vivono una nuova vita. Fortemente legati agli usi della tradizione locale, si riscoprono in una chiave più minimal, ma altrettanto ricca di suggestione e fascino. I materiali naturali padroneggiano, come legno, vimini, fibre vegetali, carta e paglia. Le forme sono semplici e ampie, pronte alla funzionalità oltre che allo stile. Un ottimo spunto per arredare la zona living, notte e cucina con un appeal fresco e rinnovato. Infatti, un tocco ethnic chic in bianco e nero è in grado di dare nuova luce ad un piccolo angolo poco valorizzato o ad un ambiente dal taglio moderno ma poco personale.

Dalani, Ethnic chic, Style, Colori, Idee, Must Have

Black & White – Non solo colori

Bianco e nero colori monotoni? Falso. Il raggio di cromie tra un confine e l’altro è infinito, così come le modalità con cui possono essere abbinati ai diversi materiali. Tutti i toni del naturale, le tonalità di grigio ispirate alla terra africana, i beige della savana e tutto il mondo dei tortora, antracite e nero in abbinata a punte di marrone più o meno intense. Ogni sfumatura prende vita tra i mobili e i dettagli di arredo di una casa ethnic chic.

Dalani, Ethnic chic, Style, Colori, Idee, Must Have

Ethnic chic – I 5 must have dell’arredare

  • Linee sottili. Che si tratti di toni scuri o chiari, gioco forte è la presenza di elementi decor dalle linee sottili. Specchi, ceste decor, lanterne, portacandela, in metallo o ottone, hanno contorni molto esili e tutta la leggerezza che solo i toni minimal black & white possono donare
  • Legno, Radici, Fibre naturali. Uno dei capisaldi dello stile ethnic chic. Ceste e svuotatasche in fibra naturale festeggiano questo trend, donando alla casa un piccolo omaggio alle tribù del centro Africa.
  • Statuine decor. Ottima scelta. Le statuine tribali variano a seconda della località precisa e della tribù a cui si riferiscono. Un elemento iconico e dal forte potere decorativo, ottimo in abbinata ad elementi decorativi in legno naturale, come radici e piccoli monili decorativi. Particolari che raccontano di viaggi, storie lontane e tanta voglia di arredare.
Dalani, Ethnic chic, Style, Colori, Idee, Must Have
  • Fantasie animalier. Impossibile non averle. Motivi ispirati a zebre, ghepardi, coccodrilli e rettili sono uno dei punti saldi dello stile. Ottimi in abbinata a tessuti con lavorazione a rilievo ed un prezioso effetto cangiante. Ecco come arredare con ottimo gusto letti e divani, senza rinunciare al rigore che solo bianco e nero possono donare.
  • Tessuti a stampa. Ogni motivo ha un suo significato, affidatogli nel corso della storia dai venditori di tessuto in Africa ed in Europa. Ogni disegno racconta qualcosa del suo destinatario, come la condizione sociale, il livello culturale, la provenienza. Un dettaglio molto caratteristico da riscoprire in toni più minimal e reinterpretare come punto forte con un’ampia stampa alle pareti, un tappeto, un tessuto arredo.

Pronti a partire per il prossimo viaggio di stile?

 

 

Foto: living4media

 

 

Stefania Tagliaferri

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App