Elegante essenzialità

Forme sinuose e lineari. Sono gli aggettivi che contraddistinguono il divano perfetto. I colori essenziali sono: bianco, beige, grigio ed ecrù. Il segreto per ravvivare il sofà sono cuscini colorati fantasia.
 

Luci d’autore

luci

Eleganti e squadrate ma allo stesso tempo semplici e morbide. Per donare ad ogni stanza la giusta luminosità le lampade da tavolo sono l’oggetto essenziale. I toni vincenti sono tutti i colori primari.
 

Originalità da apprendere

originalità

Naso all’insù per il lampadario perfetto. Ad una o più luci deve essere essenziale e illuminare a giorno una stanza. Se la struttura è particolare, la fonte luminosa è consigliato che sia sobria e di colori neutri.
 

Sogni d’oro

letto

Letto colmo di cuscini e testata su misura. Se si potesse scegliere il letto perfetto queste sarebbero le regole. Per una scelta semplice e di effetto concentrarsi su un piumino di qualità, lenzuola preziose e almeno quattro cuscini.
 

Monogram chic

monogram

Semplice ed elegante: è lo stile monogram. Niente è più raffinato di un candido set di lenzuola con le incise le iniziali dei padroni di casa in colore decisi come il blu zaffiro e il verde smeraldo.
 

Morbidezza moderna

morbidezza

Immancabili su sofà e irrinunciabili d’inverno sono i plaid. L’importante è che siano morbidi e avvolgenti. La versione in pelliccia è più trendy mentre la lana e il cachemire più raffinati. La tonalità deve essere in contrasto con il divano.
 

Elegante essenzialità

Essenzialità significa avere buon gusto e interpretare senza esagerare gli ambienti della casa. Una casa essenziale non è per forza minimal e povera ma è arredata di cose belle e di qualità. Pochi orpelli e arredi di qualità mixati a tocchi personali per non rinunciare a carattere e personalità.

“Less is more “
Robert Browning, writer

 
 
 

Testo: Margot Zanni
Foto: Pottery Barn

Margot Zanni

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App