Come organizzare la cucina - Creativi in relax

E’ il regno della fantasia in casa, almeno dal punto di vista gastronomico. Ma troppo spesso si tende a sacrificarne gli spazi in nome di una funzionalità che indebolisce estro e ispirazioni. Scoprite come organizzare la cucina all’insegna del relax creativo!

Organizzare la cucina, Cucina, Idee, Arredamento

Organizzare la cucina – Idee per sfruttare gli spazi

Primo passo: fare di necessità virtù! Pensate in modo pragmatico: nel pianificare come organizzare la cucina bisogna tenere ben presente che si tratta di un luogo in cui potersi muovere velocemente, spesso in modo distratto. E’ quindi fondamentale distinguere tra ciò che può stare fuori e ciò che può essere riposto.

Organizzare la cucina, Cucina, Idee, Arredamento

Tutto ciò che è di utilizzo quotidiano deve essere rigorosamente a portata di mano. Taglieri, bilancia, ceppo dei coltelli e portamestoli sono da accostare al muro, abbastanza comodi da essere d’aiuto ai fornelli ma in modo da lasciare libero il piano di lavoro.

Organizzare la cucina, Cucina, Idee, Arredamento

Spezie e condimenti possono essere raccolti in vassoi e ciotole per sfruttarne il potere anche decorativo. In alternativa, disponeteli per colore sulle mensole, come potete fare con i barattoli di marmellata.

Come scegliere l’arredamento per organizzare la cucina

Per quanto riguarda accessori e utensili che devono stare dentro, la scelta ricade su oggetti di uso meno frequente. Piccoli elettrodomestici, stoviglie e bicchieri sono da riporre in modo ordinato e impilato, anche per proteggerli dalla polvere pronta ad accumularsi su di essi. Il mobile perfetto per l’occasione è un complemento a colonna.

Organizzare la cucina, Cucina, Idee, Arredamento

Per i pezzi più pesanti, come pentole e vassoi importanti, da tenere in basso anche per evitare più o meno piccoli problemi di postura e muscolari, optate per credenze ad ampi scomparti con ante scorrevoli. I cassetti sono irrinunciabili per sistemare le posate, i diversi coltelli da lavoro e accessori. Tenete a mente la suddivisione: il loro utilizzo non deve essere il preludio ad una ricerca compulsiva mentre la maionese che state preparando impazzisce.

Organizzare la cucina, Cucina, Idee, Arredamento

Per tutto ciò che deve essere a vista, come spezie e canovacci, non rinunciate a mensole e ganci da parete, rigorosamente ad altezza viso. I servizi da tè, caffè e i piatti della nonna meritano un posto al sole in sempreverdi vetrine. Dopotutto, il gusto della vostra cucina passa anche dagli occhi, e l’atmosfera deve mantenersi golosa e invitante. Neanche a dirlo, un carrello in cucina è sempre oro colato.

Prima di organizzare la cucina: partite dal decluttering

Fare un po’ di pulizia prima di iniziare ad organizzare la cucina, specie al ritorno dalle ferie, è sempre un’idea vincente. Il decluttering, il liberarsi delle cose superflue, è un’attività che alleggerisce gli ambienti e lo spirito. Provate, la soddisfazione che ne trarrete si rivelerà molto più profonda di quanto immaginiate.

Organizzare la cucina, Cucina, Idee, Arredamento

Tirate fuori da mobili e scaffali tutti i vostri utensili e disponeteli in bella vista. Iniziate ad eliminare strategicamente ciò che da subito vi appare meno familiare. Pochi dubbi e niente rimpianti. Se non riconoscete a prima vista un oggetto, vorra pure dire che non lo usate da un po’ di tempo, no? Perché dovreste iniziare ora?!

Errori da evitare nell’organizzare la cucina

Sono fondamentalmente 4:

  1. Non ingombrate inutilmente i mobili: non ha nessun senso conservare decine di pentole perché “non si sa mai”, quando quelle utilizzate sono in media 2 o 3.
  2. Non riordinate in modo frettoloso e distratto. Ciò che usate più di frequente va sistemato davanti.
  3. Riproducete mentalmente lo schema con il quale avete organizzato la cucina e suddiviso gli oggetti. Secondo il processo cognitivo dell’accessibilità, ciò che conosciamo bene rende automatici gesti come cercare una determinata posata nel cassetto giusto.
  4. Lasciate il piano di lavoro il più libero possibile. Oltre alla praticità che ne guadagnerete, è sinonimo di pulizia e di spazio percepito.

 

 

Foto: living4media

 

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline