Biancheria da letto per ogni stagione

Siete dei fan della biancheria da letto di cotone o preferite dormire avvolti da fresche lenzuola di raso lucido? Ognuno ha le proprie preferenze, ma lo sapevate che si dovrebbe variare il tessuto a seconda della stagione? Dalani vi porta alla scoperta dei tessuti per la biancheria da letto che si adattano ai diversi periodi dell’anno.

Biancheria-da-letto, Come-scegliere-la-biancheria-da-letto, Autunno, Colori, Trend, Tessuti, Estate, Inverno, Primavera, Seta, Lenzuola, Federe

Scegliere la biancheria da letto

Lino

Nello scegliere la biancheria da letto quando le temperature aumentano impossibile non tener presente il bisogno di freschezza. Il lino è un materiale deliziosamente brioso per le calde serate estive: è un tessuto traspirante, ha eccellenti qualità di assorbimento e si asciuga rapidamente. La sua composizione è particolarmente adatta a persone che soffrono di allergie, grazie alle sue proprietà antipolvere.

Biancheria-da-letto, Come-scegliere-la-biancheria-da-letto, Autunno, Colori, Trend, Tessuti, Estate, Inverno, Primavera, Seta, Lenzuola, Federe

Raso

Il raso in realtà non è il nome di un materiale ma indica il particolare intreccio di un tessuto. Questa tecnica ne rende la trama particolarmente morbida ed elastica. Il raso appare lucido su un lato e opaco sull’altro. La brillantezza che lo caratterizza garantisce al tessuto un aspetto lussuoso. Di solito, la biancheria da letto di raso è fatta di cotone, traspirante e fresco, ma oltre al raso-cotone c’è anche una variante molto esclusiva in seta. Attenzione al raso sintetico: non è traspirante, non è umido-regolabile e, in aggiunta, è infiammabile.

Percalle

Proprio come il raso, anche il percalle è il nome di una tecnica di tessitura. Solitamente è realizzato in cotone ed è morbido ed elastico al tatto. Solo un tessuto intrecciato con più di 200 fili per pollice può dirsi percalle. Più liscio del cotone tradizionale me meno rispetto al raso. Non ha la brillantezza di quest’ultimo, ma ha un aspetto più lussuoso del cotone. La biancheria da letto in percalle è bella e fresca al tatto, l’ideale per l’estate.

Biancheria-da-letto, Come-scegliere-la-biancheria-da-letto, Autunno, Colori, Trend, Tessuti, Estate, Inverno, Primavera, Seta, Lenzuola, Federe

Scegliere la biancheria da letto per l’autunno e inverno

Flanella

Quando le temperature scendono sotto lo zero, anche le vostre lenzuola possono subire il freddo e l’umidità. In notti come queste, potrebbe volerci un po’ di tempo prima ti sentirsi al caldo. Pertanto, in inverno optate per lenzuola, coperte e piumino di flanella. Si tratta di un tessuto di cotone o lana, costituito da filato cardato, il quale viene spazzolato su uno o entrambi i lati per renderlo morbido e caldo al tatto. La flanella mantiene il calore all’interno e il freddo all’esterno.

Biancheria-da-letto, Come-scegliere-la-biancheria-da-letto, Autunno, Colori, Trend, Tessuti, Estate, Inverno, Primavera, Seta, Lenzuola, Federe

Come scegliere la biancheria da letto tutto l’anno

Cotone

La biancheria da letto in cotone è adatta per ogni periodo dell’anno. Tale elemento, molto materico, è morbido al tatto, traspirante, umido-assorbente e anti-allergico. La sua composizione è determinata dal numero di fili che vengono lavorati: più sono i filati, migliore è la qualità. Il cotone tende a danneggiarsi prima degli altri tessuti, per questo abbiate cura di lavarlo con le giuste modalità.

Jersey

Il Jersey è una stoffa realizzata a maglia rasata. È un tessuto piacevole e morbido, traspirante e umido-assorbente, molto più elastico rispetto agli altri, qualità che lo rende ideale per le lenzuola con angoli. Un fattore da tenere in altissima considerazione nello scegliere la biancheria da letto per tutto l’anno.

Micropercal

Micropercal, chiamato anche microfibra, è un materiale costituito da poliestere e poliammide. Pur essendo sintetico ha un aspetto naturale e possiede le stesse qualità del cotone: è traspirante e umido-assorbente. Inoltre, la biancheria da letto in micropercal è leggera, forte, flessibile e si asciuga rapidamente.

Biancheria-da-letto, Come-scegliere-la-biancheria-da-letto, Autunno, Colori, Trend, Tessuti, Estate, Inverno, Primavera, Seta, Lenzuola, Federe

Trend per i tessuti letto 2017 – Colori e lusso: seta e Greenery

Il tessuto più esclusivo e lussuoso è sicuramente la seta. La seta è ultra-leggera, incredibilmente morbida e adatta a persone con allergie. Si mantiene calda in inverno e fresca d’estate. Lo sapevate che dormire su un cuscino di seta è anche un rituale per mantenere la bellezza? La seta idrata la pelle e i capelli e aiuta a prevenire le rughe e le doppie punte! La biancheria di letto in seta ha bisogno di cure: scegliete un detersivo speciale che sia adatto a questo tessuto così delicato e pregiato. Inoltre, un accento di freschezza in camera da letto è uno dei trend del 2017, specie se reso più frizzante da quello che Pantone ha definito il colore della prossima primavera: il Greenery. Una tonalità rivitalizzante, è il simbolo di nuovi impulsi. La cromia rievoca i primi giorni della bella stagione, quando le infinite sfumature di verde della natura si risvegliano, si riaccendono e tornano a essere più belle che mai.

Dalani-greenery

Foto: Fotolia / living4media

Giovanni Deponti

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline