Amsterdam lover: casa Industrial

©Letha Collen, 2010

PuurFlow: il progetto delle propria casa ad Amsterdam che si trasforma letteralmente in un flusso puro. Un concetto dal suono semplice e potente, ad indicare un impegno totale nella vita, che comprenda tutti gli aspetti positivi dell’esperienza umana. La creatività e la gioia, ma anche quell’adrenalina in grado di inebriare la mente e lo spirito, quando ci si trova di fronte ad una sfida in linea con le proprie capacità.

Amsterdam, Dalani, Casa, Design, Progetto, Living, Style

Amsterdam living

Si presenta quasi come una dottrina il nucleo del lavoro di Sjoerd Markx, giovane architetto e creativo di “concetto”, per il quale la casa nasce da un getto istintivo, da uno schizzo su carta che si sviluppa passo per passo, nutrito dalle idee e dalle richieste dei suoi clienti. Noi di Dalani gli abbiamo chiesto di aprirci le porte della sua casa di Amsterdam per vedere quanto tra il dire e il fare.. Ci sia di mezzo l’arredare. Sjoerd ha accettato la nostra sfida.

Amsterdam, Dalani, Casa, Design, Progetto, Living

Il fascino del design

Nato e cresciuto ad Eindhoven, nel Sud dell’Olanda, Sjoerd vive ad Amsterdam da otto anni. “Dopo essermi laureato, ho deciso di trasferirmi nella capitale perché dentro di me sapevo che qui avrei potuto realizzare qualcosa di davvero utile“. Esordisce l’architetto con l’entusiasmo deciso di chi è consapevole che, nel patinato mondo del design, talento e innovazione, combinati ad un sorriso da grande schermo, possono trasformarsi in un mix esplosivo, dall’enorme potere mediatico.

Amsterdam, Dalani, Casa, Design, Progetto, Living

Dopo tanti anni di gavetta, ho deciso di intraprendere una nuova avventura, un’avventura personale, di flusso puro“. E PuurFlow, fondata dal giovane artista, si configura infatti come una realtà in continuo divenire, uno studio architettonico in cui domina il credo secondo il quale dietro ogni spazio si cela una storia da raccontare, e per ogni storia già conosciuta, un inedito capitolo da aggiungere.

Casa come progetto

Amsterdam, Dalani, Casa, Design, Progetto, Living

Dopo tanta riflessione, la domanda non può che essere una:

Come si declina tale filosofia nella realizzazione della propria casa?

Ho passato tre anni a cercare la casa perfetta ad Amsterdam“, ci spiega Sjoerd. “Volevo assolutamente trovare un edificio da restaurare in modo da potergli dare quel tocco unico che raccontasse la mia personalità. Per quanto riguarda la scelta della posizione, è stata davvero facile: Jordaan!” Uno dei quartieri più caratteristici di Amsterdam, si presenta come un fitto nucleo di abitazioni di massimo tre piani, dislocate su una trama di mille stradine e ponti.

Amsterdam, Casa, Design, Dalani, Living, Style

©Diego Maia, 2011 

Un cuore pulsante di storia, vera terra promessa per artigiani e artisti. Nel XVII secolo, per una questine di ingombro, fu proibita l’affissione di insegne fuori dalle proprie attività commerciali, da sostituire con targhe in pietra. Passeggiando lungo le vie di Jordaan, tali tavole di pietra ancora oggi ne raccontano il passato, restaurate e ridipinte con colori cangianti. Tra i musei più conosciuti del luogo, la casa di Anna Frank, dove la piccola scrittrice e la sua famiglia si nascosero per anni nella speranza di sfuggire alla deportazione.

Una location perfetta per me, con il suo gran numero di ristoranti, la vicinanza all’ufficio e il fermento creativo che vi si respira. Il bozzetto per la casa dei miei sogni ha preso forma in cinque minuti, pensata a pochi passi dal Lijnbaansgracht, il canale che scorre lungo il centro della città. L’entusiasmo era enorme, così come la paura che questo avrebbe portato ad una interminabile revisione del progetto iniziale“.

La recensione di Dalani

Entrando nell’appartamento, si nota subito il tocco di chi ha buon occhio per i dettagli. Le maniglie, per esempio, sono perfettamente nascoste nelle pareti coperte in legno, scelta stilistica capace di esaltare la sensazione di calore che avvolge gli ambienti. Uno specchio disposto in cucina, inoltre, si conferma un trucchetto evergreen per conferire maggiore profondità visiva agli spazi. La casa è costituita da molte stanze, ma ciò che impressiona è il grande senso di unità che Sjoerd è riuscito ad ottenere.

Amsterdam, Dalani, Casa, Design, Progetto, Living

La scelta dell’arredo parla chiaro: Sjoerd è un minimalista nato. Non ci sono, ad esempio, tracce di foto sparse per gli ambienti, così come altri inutili fronzoli. “Tutto ciò che è superfluo mi rende inquieto.“, Ci anticipa il padrone di casa, “Lavoro moltissimo e sono sempre in mezzo al caos. Quando sono a casa mia ho bisogno di riposo assoluto, lontano da troppi stimoli, di qualunque natura essi siano“.

La cucina si conferma il luogo creativo per eccellenza, in cui Sjoerd ha dato libero sfogo al proprio ingegno. Quello che a prima vista appare, infatti, come un semplice comò è in realtà il lavello. Tutti gli accessori e le attrezzature, forno compreso, sono strategicamente nascosti. Un buon esempio di come l’architetto sappia lavorare, e giocare, con i volumi e con i singoli elementi.

Amsterdam, Dalani, Casa, Design, Progetto, Living

Un pizzico di Industrial Style

Eclettico, essenziale, fuori dagli schemi. Un ambiente domestico in grado però di rinnovarsi grazie a piccoli e ricercati toni Industrial, come il classico baule, le immagini iconiche e la bici esposta come un trofeo, che si posano attraverso gli ambienti come accenti di personalità in una casa fatta di percorsi, avventure e contaminazioni metropolitane dai tratti scultorei.

E il suo amore per i viaggi si trasforma in una potente fonte di ispirazione. “Alberghi, ristoranti, bar e discoteche: sono luoghi-non luoghi che raccontano molto sulla popolazione di un paese e sul suo modo di relazionarsi, anche e soprattutto attraverso le strutture. Da tutto questo traggo una continua ispirazione. Quando sono a casa, le mie avventure itineranti sono puramente virtuali, certo, tramite Pinterest e svariati siti. Ma è nel rapporto umano, nel comunicare e nelle storie dei miei interlocutori che trovo il nutrimento per le mie creazioni.

Amsterdam, Dalani, Casa, Design, Progetto, Living

E’ quello che è accaduto, per esempio, durante una vacanza a Bali”, conclude Sjoerd, quasi a conferma della sua teoria, “Qui ho ‘rubato’ l’idea di rivestire le pareti in legno in tutta la loro altezza, fino al soffitto. Ed è un vezzo che ho intenzione di coltivare: trasformare gli ambienti della mia casa nelle pagine di un viaggio senza fine“.

Amsterdam, Dalani, Casa, Design, Progetto, Living

Cos’altro aggiungere? Quante persone conoscete in grado di poter vantare un’impresa simile, in una cornice del genere?

Amsterdam, Dalani, Design, Living, Style

©Werner Kunz, 2009

Intervista: Tahnee van der Merwe – Testo originale: Sarah Ciolina
Traduzione e riadattamento: Alessandro Balia
Foto: Liselotte Habets

 

Alessandro Balia

Hai giĆ  scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App