5 cose da imparare dai piccoli spazi

Arredare piccoli spazi con grandi idee. Monolocali, studi e mansarde permettono soluzioni d’arredo alternative e sorprendenti che possono essere anche riproposte negli ambienti più grandi. Ecco 5 cose da imparare dai piccoli spazi.

Dalani, 5 cose da imparare dai piccoli spazi, Casa, Colori, Arredamento

5 cose da imparare dai piccoli spazi – La guida di Dalani per la casa

Se, nel sollevare lo sguardo dal libro che state divorando seduti sulla vostra poltrona preferita, siete assaliti da un incontrollabile senso di claustrofobia, è tempo di liberarsi del superfluo. Diciamolo chiaramente: non tutti possono permettersi una reggia nella quale trascorre giornate a rotolarsi in compagnia di 4 cuccioloni di San Bernardo. Per quelli di voi che, la maggior parte delle volte, devono muoversi in casa cercando di evitare spigoli, accessori e complementi troppo invadenti, ecco la guida di Dalani sulle 5 cose da imparare dai piccoli spazi.

  1. Mensole, librerie e scaffali “salvaspazio”
  2. Luci dall’alto
  3. Colori
  4. Attraverso lo specchio
  5. Decluttering

1) Arredare i piccoli spazi: mensole, librerie e scaffali “salvaspazio”

 

Può sembrare incredibile, ma talvolta sono proprio i mobili a “salvare” lo spazio. Sfruttando le pareti in verticale potete allestire la vostra piccola libreria su mensole e scaffali componibili bianchi, abbelliti da splendide foto e soprammobili di prestigio. L’arredo può anche fungere da divisorio per ricavare due ambienti diversi, separando, ad esempio, la zona notte dalla zona giorno. Un consiglio che può essere messo in pratica anche da chi vive in un grande open-space dal quale ricavare diversi contesti abitativi.

Dalani, 5 cose da imparare dai piccoli spazi, Casa, Colori, Arredamento

2) 5 cose da imparare dai piccoli spazi – Luci dall’alto

 

L’illuminazione è un altro fattore importante tra le 5 cose da imparare dai piccoli spazi. Una casa piena di luce appare più confortevole, accogliente spaziosa. Disporre di una grande finestra è un sogno non sempre alla portata di tutti, ma in un monolocale la scelta ideale ricade su lampade a sospensione e piccole varianti da terra. L’obiettivo, per arredare i piccoli spazi, è sempre quello di ottimizzare i metri quadrati a disposizione e rendere la stanza più calorosa. Tali scintillanti complementi sono dei perfetti punti di illuminazione anche in un grande loft in stile industrial, permettendo inoltre di guadagnare ulteriori “vuoti” strategici da riempire attraverso altre soluzioni.

Dalani, 5 cose da imparare dai piccoli spazi, Casa, Colori, Arredamento

3) Colori tenui – 5 cose da imparare dai piccoli spazi

 

Luce e ampiezza: i colori pastello sono un must per una stanza piccola! Queste tonalità, così chiare e semplici, rappresentano decisamente la scelta giusta. Avorio, rosa, glicine chiaro e celeste sono i cromatismi in grado di rendere speciale uno spazio ridotto. Se disponete di stanze più grandi, potete dipingere le pareti spaziando su palette tenui per conferire leggerezza e sobrietà all’ambiente, senza rinunciare ad un tocco di personalità, come un tappeto rosso.

Dalani, 5 cose da imparare dai piccoli spazi, Casa, Colori, Arredamento

4) Decluttering – 5 cose da imparare dai piccoli spazi

Un ambiente dalle dimensioni ridotte necessita di un decluttering, letteralmente “liberarsi degli oggetti superflui”, per ovviare ad una evidente carenza di metrature e affini. Prendete esempio e cercate di disfarvi degli eccessi ottenendo un look più pulito e accogliente,  per arredare casa in tutta velocità. Alleggeritevi senza rimorso di ciò che non usate e indossate più. Guadagnerete spazio in modo semplice e indolore.

Dalani, 5 cose da imparare dai piccoli spazi, Casa, Colori, Arredamento

5) Attraverso lo specchio – 5 cose da imparare dai piccoli spazi

 

Un grande classico tra le 5 cose da imparare dai piccoli spazi. Nell’arredare una casa dalle dimensioni ridotte cercate di sfruttare le “illusioni” ottiche. Cosa c’è di meglio di grandi specchi per cambiare la percezione dello spazio? Il loro potere magico, raccontato nelle fiabe, è reale. Uno specchio, collocato nel posto giusto, è un tocco di stile che garantisce un maggiore senso di profondità e ulteriore luminosità. Il discorso vale anche per un ambiente ampio, capace così di acquistare bellezza e carattere grazie a questi affascinanti complementi d’arredo.

Foto: living4media

Alessandro Balia

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline