Shibori: l'antica tecnica per la tintura dei tessuti

Avete mai sentito parlare dello shibori? Si tratta di un’antica tecnica giapponese per tingere i tessuti a mano. Come dice la parola stessa (“shiboru” significa torcere, stringere), grazie a delle pieghe particolari e ad un bagno di colore, si ottengono dei tessuti con fantasie astratte molto particolari. Se stavate pensando di dare un nuovo look a federe e tovaglioli, seguite il nostro tutorial sulla tecnica shibori e imparate come decorarli in maniera fantasiosa e originale!

Shibori – Decorazioni per tessuti

Cosa vi serve:

  • Tessuto per tovaglioli
  • Federa
  • Bastoncini di legno
  • Spago
  • Guanti
  • Tintura in polvere blu
  • Elastici
  • Matita
  • Cartone
  • Forbici
  • Un secchio con dell’acqua

Step 1

Iniziate con le tecniche di piegatura.

Per i tovaglioli:

  1. Piegate il rettangolo di tessuto nel senso della lunghezza. Poi, partendo da un’estremità, inclinatelo in senso longitudinale in modo da formare un triangolo. Appiattite e ripiegatelo su sé stesso fino alla fine.
  2. Assicurate il tessuto con due paia di bastoncini di legno, mettendone due sotto e due sopra il triangolo.
  3. Fermate bene i bastoncini con degli elastici.

Per la federa:

  1. Piegatela per due volte nel senso della lunghezza. Appiattite e ripiegatela sul lato corto.
  2. Girate il tessuto di 90°, in modo da avere il lato corto nella vostra direzione.
  3. Partendo dal basso, piegate la federa a fisarmonica.
  4. Posizionate il quadrato ottenuto sopra il cartone.
  5. Segnate la forma con la matita e ritagliate.
  6. Chiudete la federa tra due quadrati di cartone, fissandoli con dei giri di spago.

Step 2

Prendete un secchio con dell’acqua e bagnate velocemente i due tessuti.

Step 3

Sciogliete la polvere blu nell’acqua e, dopo aver indossato i guanti, immergetevi i tessuti. Più li lascerete nella tintura, più il colore sarà intenso.

Step 4

Estraete i tessuti dal colore, rimuovete i supporti e distendeteli su una superficie piana. Lasciate asciugare.

Step 5

Fatto! Ora non vi resta che scegliere i vostri colori preferiti e decorare con lo shibori tanti altri tessuti, come magliette, grembiuli o canovacci per la cucina. Sbizzarritevi!

shibori tovaglioli

Foto e video: Westwing

Alessia Sommariva

Hai giĆ  scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline