Il menù di Natale con Timo e Basilico

Avete già scelto il menù di Natale? Noi di Dalani abbiamo chiesto aiuto ad un’ospite speciale: Laura Tedeschi. Pittrice per professione e food blogger per passione, è autrice del blog di cucina Timo e Basilico, un luogo dei ricordi, dove riscoprire i sapori di una volta e la gioia di stare ai fornelli, attraverso un piccolo viaggio nelle prelibatezze italiane. Ecco la sua golosa proposta per un pranzo di Natale coi fiocchi!

Dalani, Menu di Natale, Natale, Arte, Autunno, Dolci, Vino, Cucina

Il menù di Natale – Antipasto a regola d’arte

Dal paesino toscano di Cetica: Muffins salati (alla patata rossa di Cetica)

Ingredienti per 12 muffins:

1 confezione di pasta fillo o sfoglia

450 g. di patate rosse di Cetica

1/2 cipolla

30 g. di pancetta dolce a cubetti

2 cucchiai di piselli surgelati

50 g. di formaggio vaccino a pasta semi molle

1 dl di latte

2 uova

2 cucchiai di pecorino grattugiato (ottimo il pecorino erborinato delle Valli Aretine)

olio extravergine d’oliva q.b.

sale, pepe, noce moscata

 

Iniziamo! 

Dalani, Menu di Natale, Natale, Arte, Autunno, Dolci, Vino, Cucina

Step 1: il ripieno

Lessate le patate con la buccia, in abbondante acqua salata bollente. In una padella, rosolate un po’ d’olio d’oliva, la cipolla tritata e la pancetta. Unite i piselli e spegnete il fuoco. Una volta lessate le patate, sbucciatele e schiacciale con lo schiaccia patate. Aggiustate infine con un pizzico di sale, pepe e noce moscata. A questo punto, unite le uova, il formaggio vaccino tagliato a cubetti e il pecorino grattugiato. Amalgamate bene il tutto e unite i piselli con il soffritto di cipolla e pancetta, amalgamandoli al composto. Mettete in forno a 180°

Step 2: prepariamo i muffin

Rivestite i pirottini in silicone con dei quadratini di pasta fillo da 15 cm circa e riempite gli stampini. Cuocete in forno per 15/20 minuti a 180° gradi, avendo cura che non scuriscano troppo. Devono avere un bel colore dorato.

Dalani, Menu di Natale, Natale, Arte, Autunno, Dolci, Vino, Cucina

Il menù di Natale – Un primo piatto ai profumi d’autunno

Dalla Val Tiberina: Tagliatelle con farina di castagne (alla zucca e funghi)

Ingredienti per 2 persone:

per le tagliatelle

100 g. di farina di castagne (ottima quella della Valtiberina)

100 g. di farina 00

2 uova

1 presa di sale

1/2 cucchiaino di cacao amaro in polvere

1 o 2 cucchiai d’acqua tiepida

 

per il sugo

250 g. di polpa di zucca tagliata a pezzetti

3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

6 foglie di salvia fresca

1 rametto di rosmarino fresco

2 foglie di alloro

1 spicchio d’aglio

circa 20 g. di funghi secchi (meglio porcini e gallinacci)

1 cucchiaio di panna fresca

1 cucchiaio di noci tritate grossolanamente

sale e pepe q.b.

pecorino toscano grattugiato

Iniziamo!

Dalani, Menu di Natale, Natale, Arte, Autunno, Dolci, Vino, Cucina

Step 1: le tagliatelle

Setacciate bene le due farine, aggiungendo 1/2 cucchiaino di cacao amaro in polvere e disponile a fontana sul piano di lavoro. Unire le uova ed impastare. Aggiungere il sale e impastare energicamente. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso e umido meglio aggiungere un pizzico di farina a scelta. Mentre se l’impasto è troppo consistente, aggiungere un pò d’acqua. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per almeno mezz’ora. Iniziate poi con la sfoglia molto sottile su un piano di lavoro ben infarinato. Arrotolate la sfoglia di pasta su se stessa e tagliatela a rondelle dello spessore di 1 cm. Cuocete il tutto in acqua salata bollente per 3/4 minuti.

Step 2: il sugo di zucca e funghi

Scaldate il forno a 200° e mettete a bagno i funghi in acqua calda. Mettete in una casseruola la zucca e i rametti di rosmarino, salvia ed alloro con un pizzico di sale e 2 cucchiai di olio. Cuocete per circa 30 minuti. Una volta cotta la zucca, schiacciatela con una forchetta. Deve diventare quasi una purea. In una capiente padella scaldate 1 cucchiaio d’olio d’oliva con uno spicchio di aglio vestito e leggermente schiacciato. Aggiungete la purea di zucca e i funghi ammollati. Aggiustate di sale e pepe e mescolate bene tutti gli ingredienti durante la cottura. Una volta cotte le tagliatelle unite il tutto e insaporite bene spadellando. Servite il piatto con un pizzico di pepe, noci tritate e pecorino grattugiato.

Il menù di Natale – I dolci si fanno in due

Torta rustica di mele e carote 

Ingredienti:

150 g. di farina integrale
100 g. di farina 00
60 g. di mandorle
150 g. di zucchero
3 uova
1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
120 g. di carote
120 g. di mele farinose
qualche fogliolina di timo fresco

2 mele

zucchero a velo

Iniziamo!

Dalani, Menu di Natale, Natale, Arte, Autunno, Dolci, Vino, Cucina

Scaldate il forno a 180°. Imburrate ed infarinate la tortiera. Tritate le mandorle nel mixer. Sbucciate e grattugiate insieme mele e carote. Separate i tuorli e montateli con lo zucchero. Unite in seguito mele e carote grattugiate, l’olio, le mandorle e la farina setacciata con lievito e sale. Aggiungete anche delle foglioline di timo fresco per profumare. Montate a neve ben ferma gli albumi e incorporali dolcemente all’impasto dal basso verso l’alto. Una volta versato il composto nella tortiera, sbucciate le 2 mele e tagliatele in 4 spicchi, eliminando il torsolo. Con un coltellino praticate delle fettine sulla superficie di ogni spicchio, lasciando la base intatta. Tagliate ulteriormente gli spicchi a metá nel senso della larghezza e appoggiateli, con la superficie tagliuzzata verso l’alto ai bordi della torta. Cuocete in forno a 180° per 40-45 minuti.

Fatto!

Dalani, Menu di Natale, Natale, Arte, Autunno, Dolci, Vino, Cucina

Il menù di Natale – Con un bicchiere di Vino…

 

Cantucci di Natale

Ingredienti per 30 cantucci circa

 

150 g. di farina

90 g. di zucchero di canna

40 g. di burro morbido

1 bustina di zucchero vanigliato

1 cucchiaino di lievito

1 uovo

1 cucchiaio di buccia grattugiata mista di limone e arancia

1/2 cucchiaino di cannella

1/2 cucchiaino di noce moscata

1 pizzichino di sale

40 g. di frutti canditi (tagliati a cubetti)

40 g. di nocciole (tagliate grossolanamente)

30 g. di pistacchi (tagliate grossolanamente)

30 g. di mirtilli secchi

1 cucchiaio di Rum

 

Iniziamo!

Dalani, Menu di Natale, Natale, Arte, Autunno, Dolci, Vino, Cucina

Unite farina, lievito, zucchero e zucchero vanigliato, le bucce grattugiate di limone ed arancia, cannella, sale e noce moscata. Aggiungete al composto burro, l’uovo, il Rum e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Aggiungete i canditi, le nocciole, i pistacchi, i mirtilli ed impastate per distribuire uniformemente gli ingredienti nell’impasto. Dividete l’impasto in due a formare due rotoli un po’ schiacciati. Avvolgete il tutto nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 1 ora. Cuocete in forno a 180° per almeno 25/30 minuti. Una volta sfornato, lasciate raffreddare e in seguito tagliate a fette oblique i due rotoloni. Cuocere ancora in forno alla stessa temperatura per altri 5 minuti.

Fatto!

Dalani e Timo e Basilico – In cucina con Laura Tedeschi

La pittura e la cucina hanno qualcosa in comune? 

Secondo me sì perché, come la pittura, la cucina è una forma di espressione del proprio essere ed è legata a stagionalità, colore, ricordi e sentimenti. In un piatto ci deve essere armonia, come in un dipinto. Inoltre, il cibo è da sempre una grande metafora usata in pittura, per indicare opulenza o povertà, ma anche bellezza, colore e vita quotidiana. La pittura è un mezzo per esprimere se stessi, credo che sia lo stesso anche per la cucina.

Dalani, Menu di Natale, Natale, Arte, Autunno, Dolci, Vino, Cucina

Quale mise en place sceglieresti per completare questo menù di Natale in pieno stile Timo e Basilico? 

A Natale bisogna osare con stile. La tavola deve trasmettere il senso della festa ma anche calore e allegria per mettere a proprio agio i commensali. Non mischierei troppi colori e resterei sul bianco, oro o argento, più un colore a contrasto per creare il colpo d’occhio visivo, come ad esempio, sottopiatti e bicchieri rossi. Una chicca? La nuova tendenza dell’oro rosa, davvero fantastica per conferire quel tocco di personalità in più.

Foto: @2013-2015 Laura Tedeschi – Timo e Basilico

 

Stefania Tagliaferri

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App