Comodini sospesi - Il fascino del legno naturale

Come trasformare un semplice pezzo di legno in un fantastico elemento d’arredo? Detto fatto! Insolito e stravagante, questo comodino a sospensione aggiungerà un pizzico di brio e freschezza ai vostri interni. E quello che è ancora più sorprendente è che potrete realizzarlo con le vostre mani, in pochi passaggi. Divertente no?

Comodini sospesi – Homemade design

Cosa vi serve:

  • Un pezzo di legno della forma che preferite (per noi circolare)
  • Trapano
  • Moschettone
  • Corda
  • Livella
  • Matita
  • Carta vetrata
  • Righello
  • Forbici

Passo dopo passo:

  1. Prendete il pezzo di legno e, con il righello, marcate tre punti equidistanti per garantirne la stabilità una volta appeso. Individuatene quattro nel caso scegliate un pezzo rettangolare o quadrato.
  2. Praticate tre fori con il trapano e ripulite la superficie.
  3. Levigate entrambi i lati del pezzo di legno con la carta vetrata.
  4. Fissate il gancio al soffitto.
  5. Decidete a quale altezza voler posizionare i comodini e tagliate tre pezzi di corda della stessa misura, lasciando 30 cm di scarto.
  6. Consiglio: se volete aggiungere accenti colorati alla camera da letto, scegliete una corda di nylon che potrete trovare in diverse tonalità.
  7. Inserite i tre pezzi di corda nei buchi e fate dei nodi ben stretti ad ognuno.
  8. Annodate insieme le estremità libere.
  9. Appendete la corda al gancio sul soffitto e con la livella regolate la pendenza. Aggiustate se necessario.
  10. E voilà! Pronti per riempire i vostri comodini sospesi con vasi di fiori, il vostro libro preferito o delle candele profumate?
comodini sospesi legno

Foto e video: Westwing

Alessia Sommariva

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App