The Royal Style

Per celebrare il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta e l’imminente nascita del “Royal Baby” ecco qualche spunto per decorare la casa in stile british. Dalle storiche immagini delle campagne pubblicitarie di Barbour agli eventi mondani di Royal Ascot. Dai cappellini colorati alla nebbia della brughiera. Dalle fantasie a fiorellini alle fiabesche atmosfere da cottage.

Royal Ascot

Le corse dei cavalli più famose al mondo, quelle di Royal Ascot, rappresentano non solo un importante evento istituzionale nella tradizione inglese, ma anche il più atteso appuntamento della stagione estiva e simbolo di una kermesse mondana ove poter sfoggiare esuberanti cappelli di ogni forma e colore. Le Ascot Racecourse nacquero su espresso desiderio dalla Regina Anna d’Inghilterra nell’agosto del 1711 e, come allora, ancora oggi si tengono nel verdeggiante Ippodromo del Berkshire.

ascot

Borse vintage, gioielli e coquet

Per celebrare il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta appena concluso, Dalani sceglie tre nomi d’eccezione. E’ nelle loro opere che il vintage si intreccia con i ricordi più belli e si riscopre perfetto per iniziare il vostro armadio ad uno stile British rigoroso. Pezzi unici da collezione vengono raccontati da Delphine Vintage, bottega nel cuore di Milano che raccoglie la vera unicità d’epoca anni ’50 e ’60 con borse e accessori originali.

vintage

Delphine

Piccolo e colorato regno del muliebre, nel cuore del dinamico quartiere Isola, Delphine è un minuscolo negozio dove potete trovare un’accurata selezione di abiti ed accessori dai primi del ‘900 al 1970.Da Delphine allure e charme vanno a braccetto: intima ma luminosa, essenziale come una violetta ma frizzante per toni e forme, mette in mostra i tesori che hanno attraversato i decenni per giungere intatti sino a noi, facendoli scaturire gioiosamente dalle cappelliere, dalle scatole di carta, dalle cassettiere e da altri angoli segreti.

delphine

Cappellini che passione!

“Ho sempre avuto la passione per la moda. Un amore nato sui banchi di scuola e con il quale sono cresciuta. Prima, facendo la costumista, e poi aprendo una sartoria tutta mia. Un difficile banco di prova che, dopo qualche anno di attività ho dovuto abbandonare. Ma la passione, no. Quella non l’ho certo persa. Oggi, realizzo per conto mio capi su misura e accessori originali. Rivoluziono i miei capi con metodi radicali e con la sperimentazione di tessuti sintetici come il tessuto gommato il mio stile si esemplifica nel taglio.” Silvia, Cool Hunter

cappelli

Patotype

Il contatto con la terra è un piacere primordiale, imparare a trasformarla per farla divenire oggetto regala sensazioni indescrivibili. Una massa fangosa, sporca, molle, che si lascia modellare per restituire bellezza. L’ho incontrata quasi per caso e me ne sono innamorata immediatamente! Da qui nasce Patotype un brand in cui design e manualità si incontrano per dare vita a pezzi unici, progettati e realizzati con passione ed attenzione come la linea Marine Porcelain Creatures.

patotype
Testo: Margot Zanni
Foto: Vogue.it, Royal Ascot, Barbour, Google images.

Margot Zanni

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App