Orto in città

L’Orto Botanico di Brera è un luogo ameno, sconosciuto ai più, nel cuore di Milano. Una silenziosa area verde incorniciata da palazzi patrizi e delimitata, su un lato, dall’Accademia di Brera. E’ qui che Barovier&Toso e Citco hanno deciso di presentare The Secret Garden, una mostra-evento in cui poter raccontare la propria peculiare specificità, l’una nella lavorazione del vetro
soffiato per la realizzazione di installazioni luminose e lampadari, l’altra del marmo intarsiato per la produzione di superfici,
pareti e pavimenti.
 

Il potere del marmo

potere del marmo

Zaha Hadid ha progettato un padiglione che accoglie tre superfici verticali in marmo ideate per Citco. Le pareti sono composte da un puzzle di schegge irregolari di marmo dal taglio sfaccettato che sisviluppano come i frattali acquistando grande forza materica nella loro tridimensionalità. L’architettura decostruita del padiglione è vicina ai segni organici e ben si inserisce in questo luogo naturale.
 

Luminosa Navone

luminosa navone

I lampadari in vetro soffiato della tradizione muranese nel progetto di Paola Navone sono alloggiati all’interno di grandi “nidi” intrecciati con arbusti di nocciolo, disseminati nel prato o appesi agli alberi, dipinti di un intenso blu
Klein. Ne sono serviti 15.000, frutto di potature ad arbusti malati, tese ad rinvigorire le piante. I nidi nascondono e proteggono i
lampadari invitando i visitatori a sbirciare, curiosi, tra i rami e piccoli pertugi.
 

Zaha e Paola

Zaha e Paola. La creatività è donna. Accomunate da un know-how più vicino all’alto artigianato artistico che alla serialità industriale, per dare forma ad un progetto di sensi e d’emozioni hanno coinvolto due grandi signore del design e dell’architettura:
Paola Navone per Barovier&Toso e Zaha Hadid Architects per Citco. A ciascuna è stato chiesto di immaginare e mettere in scena un allestimento che testimoniasse la maestria delle due aziende nel produrre manufatti di straordinaria bellezza.
 

 
 
 

Foto: Livia Boroli
Testo: Margot Zanni

Margot Zanni

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App