Intrecci natalizi

Il Natale si avvicina e in famiglia iniziano gli allegri preparativi per decorare ogni angolo di casa. Un simbolo delle feste d’inverno è senz’altro la ghirlanda! La tradizione vuole che dal primo dicembre si appenda fuori dalla porta di casa una grande ghirlanda realizzata con intrecci di rami di pino, agrifoglio o rattan. La specialità è rendere la propria unica e speciale: si possono scegliere soluzioni decorative naturali come pigne e bacche oppure fiocchetti e palline colorate. Questa settimana vi diamo alcuni consigli fai-da-te per realizzare composizioni originali e di grande stile.

Outdoor delle Feste

outdoor

Un leggero manto di neve colora di bianco il prato del giardino e il patio di casa, una cornice perfetta per inserire agli ornamenti di Natale. Lungo la cornice di porte e finestre, su corrimano e colonne si possono attorcigliare lunghi rami di pino decorati con nastri colorati e arricchiti da piccole luci a led. Ancor prima di entrare in casa l’effetto sarà sorprendente!

Fantasia di ghirlande

intrecci

A ognuno la propria ghirlanda, è il caso di dirlo. Rotonda per gli amanti della tradizione, ellittica o a forma di cuore per chi vuole sempre distinguersi. In pino, abete, rattan o vimini sono solo alcune delle possibilità per realizzare la base, il resto è affidato alla fantasia! Per le decorazioni l’imperativo e lasciarsi trasportare dalla creatività: fiocchi di raso o cotone, pigne naturali o laccate color oro, palline luccicanti, campanelli, dettagli brillantati…

Xmas come in!

x mas

La dolce atmosfera di Natale dell’outdoor si trasferisce dentro casa. Le decorazioni arricchiscono l’home&living conferendogli la tradizionale atmosfera delle Feste: sui davanzali delle finestre, lungo i corrimano di scale o sopra il caminetto, intrecci di pino e ghirlande sono un must irrinunciabile.

 

Testo: Gaia Marzo
Foto: Pottery Barn

Margot Zanni

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App