Le decorazioni del nord

La stagione invernale può essere una grande fonte di ispirazione per decorare la casa. Bastano piccoli e tenui dettagli, infatti, per trasformarla in un rifugio accogliente. Dalani vi suggerisce alcuni piccoli accorgimenti per rendere magica la propria abitazione.

 

Puntate sugli elementi naturali

Per prima cosa, puntate sull’eleganza delle candele, da posizionare sui tavolini del salotto o al centro del tavolo da pranzo. Le vostre stanze verranno immerse in una intima e piacevole luce. Ad esempio, potete disporre elementi di varia dimensione all’interno di un piccolo contenitore in feltro: la luce riflessa su questo tessuto, infatti, offre una maggiore sensazione di intimità rispetto ai classici portacandele. Assieme alla candele, potete abbinare delle pigne – raccolte durante le vostre passeggiate invernali – da comporre sotto una cloche di vetro. Per finire, un tocco di colore con dei frutti dalle nuance calde come quella delle mele. Il tavolino del salotto e della sala da pranzo saranno perfettamente in tema con l’inverno.

poltrona e cuscini

Morbidezze invernali

L’inverno è anche il tempo delle domeniche pomeriggio da trascorrere sul divano, accanto ad un caminetto acceso, in compagnia di un buon libro da leggere o una cioccolata calda. Questa atmosfera diventa perfetta se impreziosiamo la stanza con morbidi cuscini, ideali compagni di momenti di relax. Rivestite le imbottiture con trame più spesse – come ad esempio quelle del feltro o del velluto: in questo modo, la zona living sarà più confortevole in men che non si dica.

vasi e rosso

Evitate le decorazioni floreali

Durante la stagione fredda è bene evitare le composizioni di fiori freschi. Rametti secchi, con o senza frutti di bosco, durano molto più a lungo dei fiori recisi e sono un’ottima (ed economica) alternativa per catturare l’atmosfera invernale. Una soluzione certamente d’effetto è quella di inserire, all’interno di vasi di grandi dimensioni, piccoli mazzetti di rami da sistemare su una cassettiera o sulla consolle dell’ingresso. Per aumentare il contrasto, potete accostare un’altra decorazione dalle dimensioni più piccole, come una piccola cloche in vetro o un contenitore svuotatasche.

piatto e zucche

La mise en place invernale

L’inverno può essere un momento di convivialità perfetto, grazie anche all’arrivo delle feste natalizie. Per la tavola, abbiamo pensato di utilizzare delle tovagliette in feltro sui toni caldi del marrone, da abbinare a piatti bianchi e sottopiatti dalle nuance molto scure. Per le decorazioni, è possibile riprendere lo stile della casa e utilizzare dei piccoli rametti secchi da abbinare a fette di arancia, essiccate all’aperto o su una piastra da cucina. In questo modo, gli ospiti ricorderanno non solo il cibo delizioso, ma anche le decorazioni di una tavola in perfetto stile invernale.

borsa e legno

Fascino rustico

Un tocco rustico e caratteristico si ottiene attraverso questo semplice trucco: sistemate dei pezzi di legno sotto una consolle, non importa che voi abbiate o meno un caminetto! Il legno trasmette calore e intimità come nessun’altro materiale in natura. In alternativa, potete raccogliere i rametti in un contenitore in feltro robusto: in questo modo, oltre che arricchire la stanza con un tocco di calore invernale, potrete giocare con le tonalità del raccoglitore, abbinandolo alle nuance dei cuscini del salotto.

slittino

Ispirazioni natalizie

Il Natale è alle porte e noi di Dalani ci siamo divertiti a creare delle decorazioni facilmente riproducibili. Per chi non ama i classici simboli di questa festa ma preferisce puntare su colori più eleganti, come l’argento e l’oro, suggeriamo di sistemare in diversi punti della casa dei portacandele che richiamino queste due nuance. Sistemate poi sul pavimento del salotto dei cuscini con rivestimento in pelo: in un attimo penserete di trovarvi in Lapponia.

 

 

Testo originale: Westwing 2013
Adattamento: Pasquale Strati
Foto: Westwing

Pasquale Strati

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App