Arredare Denim: come reinventare casa

Informale e confortevole ma allo stesso tempo trendy ed elegante: il Denim conquista la casa. Come reinventare gli ambienti con un paio di Jeans. Alla scoperta della storia di un tessuto entrato nel mito, perfetto alleato dell’arredare quotidiano.

Dalani, Denim, Stile, Casa, Fai da te, Colori, Storia

La storia del Denim

Diverse le origini di un tessuto mitico. Dalla tela più famosa di Genova: il Jeans, a quella della francese Nimes, da cui pare derivi il vero termine Denim. Nel XIX secolo poi, il mito di Levi Strauss e il suo modello storico: il 501®. Tante storie, un comune denominatore: realizzare un tessuto resistente e robusto, perfetto per gli abiti da lavoro, tanto per i marinai genovesi, quanto per i cercatori d’oro americani. La West Coast americana con il grande cinema di Hollywood e i cow boy della Death Valley hanno contribuito al mito del jeans. Il capo di abbigliamento tra i più desiderati del secondo dopoguerra.

Curiosità: I Jeans più vecchi della storia sono quelli appartenuti da Giuseppe Garibaldi, oggi conservati al Museo Centrale del Risorgimento al Vittoriano di Roma. I protagonisti della Spedizione dei Mille nel 1860.

Dalani, Denim, Stile, Casa, Fai da te, Colori, Storia

Arredare Denim: I colori

Le ultime tendenze moda vedono il grande ritorno del Jeans come capo di Street Style, scelto da influencer e It Girl. Gli ambienti di casa, invece, giocano con trame e colori legati fortemente alle tonalità Pantone 2016: Rosa Quarzo e Azzurro Serenity. E così, arredare Denim è facile e super femminile. Le diverse sfumature del celebre blu indaco o blu di Genova si accostano al bianco e alle diverse palette pastello di stagione. Provare per credere.

E’ possibile anche dipingere le pareti di blu Denim, attenzione però all’effetto monotono e piatto di questa tonalità. Meglio optare per ambienti con una buona illuminazione naturale. Ottimi gli accostamenti con il bianco ottico e il bianco in chiave naturale del vimini.

Curiosità: Il capo per la primavera? Osate una salopette.

Dalani, Denim, Stile, Casa, Fai da te, Colori, Storia

Una casa Denim: Guida ai tessuti

La scelta del giusto tessuto è importante e può anche cambiare l’effetto finale di un piccolo elemento di arredo. Esistono tessuti cimosati, i più pregiati e non cimosati, dalla fattura più industriale. Tutto dipende dal tipo di telaio utilizzato, dalla larghezza del tessuto e dal tempo impiegato per la produzione. Attenzione anche al tipo di cuciture: cuciture aperte, realizzate in più fasi e cuciture chiuse, realizzate con un’unica serie di taglio e cuci. Altro punto importante è l’applicazione dei rivetti ad ornamento dello scampolo, così come il tipo di lavaggio. Esistono infinite tecniche e tantissimi effetti, come il celebre Stone Washed, dall’effetto “slavato”, l’Abrasione per un effetto vissuto e l’Acid Wash, utilizzato per creare un forte contrasto tra blu indaco e bianco.

Come arredare: Un divano rivestito in Denim è un elemento che non passa inosservato. Dona un piglio nuovo agli ambienti living, da riproporre anche su pouf e poltrone. Gli abbinamenti sono tantissimi, tinta unita e contrasto, come più vi piace!

Dalani, Denim, Stile, Casa, Fai da te, Colori, Storia

Una casa Denim e Fai da Te

Rivestire divani e cuscini con vecchi jeans. Realizzare custodie per tablet e computer portatili, tessuti arredo e piccole decorazioni. Il fai da te è molto semplice, pratico e conveniente! La tecnica Patchwork, inoltre, è utilissima per cucire insieme tessuti diversi, abbinando colori e fantasie in modo divertente. In fondo, il denim ben si presta ad ogni mix & match. Il tocco in più è la decorazione con dettagli e applicazioni. Un fiocchetto in nastro color pastello dona un’aria femminile e romantica. Una spilla circolare in metallo con stampe iconiche super colorate richiama il mondo londinese dei punk anni ’70. Pizzi e ricami floreali si ispirano alle tendenze Hippie e Indie, riviste nel festival musicale di Coachella. Frange e tessuti scamosciati ricreano il look country. Gli amanti degli anni ’80 possono puntare su colori fluo e accenti metallici. Lo stile bandiera si presta alla perfezione, con un tappeto a stelle e strisce abbinato a plaid e rivestimenti nel celebre tessuto. Il bello è proprio il continuo mutare e riadattarsi, in ogni contesto. Questa è anche la forza che lo definisce come un must have da oltre un secolo.

Dalani, Denim, Stile, Casa, Fai da te, Colori, Storia

Stile Denim: Celebrare un mito

Un tessuto, una storia da raccontare attraverso la linea del tempo e tantissime declinazioni. La moda per prima e poi la creatività nelle sue mille forme: design, architettura, cultura, cinema, musica… Il denim è sicuramente uno dei più forti influencer di sempre, rinnovato stagione per stagione, anno dopo anno. Un mito da celebrare a primavera tra le mura domestiche, con tanti piccoli dettagli di stile, nati dalla propria creatività e dal riciclo di abiti inutilizzati. Si crea stile, si aiuta l’ambiente e si arreda con un occhio al risparmio.

Dalani, Denim, Stile, Casa, Fai da te, Colori, Storia

©Lia Fagan 2011

Curiosando per il mondo:  The Museum at FIT  di New York celebra il denim con la mostra: “Denim: Fashion’s Frontier”. Un percorso storico tra moda e costume. Tanti i casi celebri, come il primo abito realizzato per le casalinghe americane. Fino al 7 maggio 2016.

Foto: Living4media

Giovanni Deponti

Hai già scaricato la nostra App?

Scopri l'App
Scopri l'App
Offline