Librerie divisorie

Librerie divisorie

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Librerie divisorie:scopri di più su Dalani

Come organizzare gli spazi di case open space grazie a una soluzione funzionale e di design? Le librerie divisorie sono indicate per creare una separazione tra le aree della casa, in salotto così come nelle camerette dei bambini. Registrati gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la tua casa con stile. Lasciati ispirare da Dalani!

Librerie divisorie: mobili a giorno per la casa

Chiamate anche interparete, le librerie divisorie svolgono la loro tradizionale funzione di accogliere libri e collezioni di riviste e, in più, di separare razionalmente gli ambienti. Le situazioni in cui le librerie divisorie possono essere necessarie sono moltissime.

  • Per dividere ingresso e soggiorno: la libreria bifacciale è perfetta per arredare l’ingresso, creando una separazione strategica tra la zona living il corridoio d’entrata, quando si affaccia direttamente sul soggiorno. Le librerie divisorie, grazie ai vani a giorno e ai ripiani, creano un angolo di divisione senza chiudere la visuale e togliere luce agli ambienti.
  • Per dividere il living dalla sala da pranzo: le librerie divisorie offrono un’ottima soluzione per arredare gli spazi in maniera funzionale. Chi ha la fortuna di avere un salone molto grande potrà mantenere continuità visiva tra le due stanze senza avere l’impegno di una parete che impedirebbe il passaggio di luce naturale.
  • Per dividere gli spazi in cameretta: se si vogliono delimitare gli spazi della camera di due fratelli, le librerie divisorie sono mobili che permetteranno di creare un angolo studio speculare, grazie a due scrivanie distinte. Le librerie divisorie personalizzeranno le dimensioni della camera, separando i mood di arredo secondo i gusti dei bambini.

Librerie divisorie

Librerie divisorie: tra design e funzionalità

Le librerie divisorie sono mobili multitasking che arredano in maniera intelligente. Sono perfette per case strutturare come open space – dove non ci sono pareti a delimitare gli spazi della casa – ma anche per case con metrature ridotte che hanno necessità di mobili salva spazio. Le librerie divisorie, infatti, permettono di recuperare l’ingombro creato dai mobili a parete, risparmiando così metratura per altri complementi di arredo, come divani e poltrone. Le librerie divisorie si integrano sia a stili contemporanei che classici, grazie a personalizzazioni dei mobili e all’uso di materiali e finiture differenti in base all’ispirazione di arredo. Anche gli accessori, come vasi, portafoto ed elementi decorativi, permetteranno di dare un tocco originale e di stile.

Lasciati ispirare dalle proposte di Dalani e scopri le librerie divisorie. Ogni giorno tanti mobili e accessori scontati fino al 70% per rendere la tua casa ancora più bella. Love your home!

Librerie divisorie, must have in casa

Tutte le volte che si decide di arredare la propria casa si deve prestare molta attenzione ai vari accessori e complementi d’arredo che si inseriscono al suo interno. Se si è alla ricerca di piccoli dettagli che possano rispondere alle esigenze legare alla praticità e all’eleganza non si potrà sfuggire all’eleganza delle librerie divisorie. Si tratta di un particolare che è in grado di separare vari ambienti in maniera elegante e ricca di fascino. Pensate ad esempio alle case moderne nelle quali sono gli spazi aperti a farla da padrone. Ormai si è rinunciato da tempo alle varie stanze e ingressi che risultano essere poco funzionali e pratici. Meglio optare per l’open space che, con piccoli accorgimenti, può essere modellato a proprio piacimento. Una libreria, posizionata nel punto più desiderato del salotto riesce a dividere una stanza molto spaziosa così da dar vita a un salotto e un soggiorno. Le librerie moderne sono caratterizzate da dimensioni maggiori, un numero elevato di scaffali sui quali posizionare libri, album musicali e soprammobili acquistati in occasione dei tanti viaggi. Grazie alle librerie divisorie si possono creare vari ambienti evitando di appesantire la stanza con pareti che tolgono luminosità agli ambienti.

Librerie divisorie, idee originali

Vi siete decisi a posizionare una libreria divisoria all’interno della vostra casa? Possedete una bellissima libreria in legno appartenuta a vostra nonna ma desiderate rinnovarla perché la considerate ormai passata di moda? La prima cosa da fare consiste nel recuperare il materiale del quale avrete bisogno che consiste in:

  • carta vetrata: è possibile utilizzare diversi modelli a disposizione sebbene sia meglio impiegare quelli la cui superficie non risulti essere troppo aggressiva per il tavolo;
  • vernice: meglio scegliere quelle non nocive e più liquide così da poter essere stese sul tavolo da esterno con maggiore facilità. Nel caso in cui si desiderasse una nuance più decisa allora si potrà procedere una seconda volta;
  • spray fissante: indispensabile perché permette di proteggere il complemento d’arredo da eventuali urti che potrebbero danneggiarlo. Inoltre il colore appare sempre brillante e come appena passato;

Dopo aver rimosso lo strato più superficiale e aver passato il colore che più preferite potrete disporre di un bellissimo mobile in stile shabby chic, ideale per una casa romantica ed elegante.

Offerte in arrivo