Libreria vintage

Libreria vintage

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Libreria vintage:scopri di più su Dalani

Una libreria vintage è un complemento di arredo consigliabile in molte case, non necessariamente contraddistinte da uno stile antico o retro', in virtù della loro qualità estetica fuori dal tempo. Perfetta per accogliere libri vecchi e nuovi, ma anche oggetti cari, ricordi e qualsiasi altra cosa si voglia appoggiare sui ripiani (dai portacandele ai soprammobili, dai vasi di fiori al telefono fisso). Registratevi gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con gusto! Lasciatevi ispirare! Love your home!

Libreria vintage: un sapore antico per un’eleganza moderna

Westwing_Botec_2_UNRETOUCHED

La libreria vintage può rievocare tempi passati più o meno lontani, dagli anni Settanta agli anni Cinquanta, dagli anni Sessanta agli anni Venti, mettendo in mostra, di volta in volta, caratteristiche differenti, sia per quel che riguarda la loro struttura, sia per quel che riguarda i colori e le forme. Una libreria vintage in stile anni Cinquanta, per esempio, presenta delle forme molto lineari ed essenziali, con disegni e raffigurazioni tipici dei personaggi e dei marchi di quell’epoca. I colori sono, in genere, sbiaditi, e comunque orientati su tinte pastello: lo scopo è quello di creare un effetto vissuto gradevole ed evocativo. Una libreria vintage anni Cinquanta può anche essere modulare, vale a dire componibile; per quanto concerne i materiali, dominano il metallo e il legno.

Libreria vintage: un grande ventaglio di opzioni

Anche la libreria vintage in stile anni Sessanta può regalare un aspetto nuovo a una casa, sia che venga collocata in soggiorno, sia che venga collocata in camera da letto o in studio. I tratti distintivi di un complemento di questo tipo sono la funzionalità e la presenza di forme sinuose, quasi bombate; anche le tonalità cromatiche cambiano, risultando più accese e soprattutto accogliendo fantasie e temi differenti, tra quadrati, pois e righe. Benché le strutture rimangano modulari, propongono vari tipi di decorazioni, tra forme geometriche e colori appariscenti. Per quel che attiene alla libreria vintage in stile anni Settanta, invece, le parole d’ordine sono fantasia e immaginazione. Si tratta di una struttura a suo modo innovativa e all’insegna della creatività, che può basarsi sul ricorso a vari materiali: non solo il legno e il metallo, quindi, ma anche il vetro, la plastica e il plexiglass. Insomma, ogni libreria vintage ha un suo perché e delle peculiarità specifiche: quello che conta è saperla adattare al resto dell’arredamento dandole un contesto opportuno e adeguato. Senza dimenticare che un elemento di questo tipo può trovare spazio anche in appartamenti dal look moderno, in loft e attici contemporanei e minimal.

Libreria vintage: un tuffo nel passato

Tutta la bellezza dello stile degli anni passati, concentrata in elementi d’arredo che focalizzano l’attenzione all’interno della stanza. La libreria vintage è oggi molto ricercata, soprattutto tra i più giovani, e celebre soprattutto per le loro forme bombate e per l’allegria dei loro colori. Oltre ai ripiani per i libri, la libreria vintage potrà offrire uno spazio di storage discreto dove poter riporre accessori per per la casa e i piccoli utensili di un soggiorno vissuto con quotidianità. Ora che tutto è al suo posto, vi basterà scegliere da uno dei tanti scaffali della vostra libreria vintage, il libro che desiderate leggere e abbandonarvi alla morbidezza di un soffice divano rosso nella pace delle mura domestiche.

Lasciatevi ispirare da Dalani e scegliete la libreria vintage che fa per voi, per rivivere tutta la magia di tempi ormai andato. Love your home!

Offerte in arrivo