Lavastoviglie

Lavastoviglie

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Lavastoviglie:scopri di più su Dalani

Ogni cena in compagnia porta con sé tanta allegria e spensieratezza, ma anche pile e pile di piatti da lavare. Per questo non si può fare a meno di una lavastoviglie in cucina: da incasso o senza vincoli, è un elettrodomestico che assicuro un continuo risparmio di tempo e di acqua. Lasciati ispirare da Dalani.

Lavastoviglie, elettrodomestico irrinunciabile

Il cenone di Natale, il pranzo di Pasqua, una festa di compleanno o un aperitivo con le amiche: cosa hanno in comune? Il divertimento e lo stare insieme, certo – le pietanze sfiziose, le risate e i momenti da ricordare. Ma quando la serata è volta ormai al termine, e tutti gli ospiti salutano e ringraziano e tornano a casa soddisfatti e con il sorriso sulle labbra, resta un ultimo, gravoso compito da portare a termine: lavare piatti, pentole e stoviglie. Montagne di padelle incrostate, piatti unti e accessori da cucina pieni di sugo. Quando è così, non c’è scolapiatti che tenga: lavare tutto a mano richiederebbe troppo tempo e fatica.

Per sbrigare la pratica piatti sporchi in cinque minuti, così da potersi lanciare subito tra le braccia di Morfeo nella morbidezza del vostro letto queen size, l’unica soluzione è una lavastoviglie. Non c’è nemmeno bisogno di un prelavaggio: basta infilare tutto nei cestelli, scegliere il programma, premere il tasto di avviamento, e la lavastoviglie lava senza sosta per farci trovare bicchieri e piattini splendenti al mattino, pronti da riporre nella credenza.

La lavastoviglie intelligente

La lavastoviglie non può proprio mancare in nessuna cucina, dalla più moderna alla più rustica: e se mentre le prime possono far sfoggia delle linee contemporanee e metallizzate degli elettrodomestici, per le seconde non c’è da preoccuparsi che una lavastoviglie possa spezzare l’armonia classica dell’ambiente. La lavastoviglie ad incasso è infatti ad integrazione totale: viene insomma pannellata e ricoperta con la stessa finitura e gli stessi dettagli della cucina, risultando praticamente invisibile. Nessun timore, quindi: le ante in legno con dettagli in ottone troveranno l’abbinamento perfetto anche nella lavastoviglie. Se, invece, avete una cucina composta da elementi indipendenti tra di loro, i modelli di lavastoviglie freestanding sono completamente indipendenti e possono essere posizionati ovunque.

Ma l’estetica non è tutto: la lavastoviglie deve essere, prima di tutto, funzionale. L’efficienza energetica è sempre senza rivali: un lavaggio in lavastoviglie consuma sempre molta meno acqua del lavaggio a mano più parsimonioso. I modelli più moderni sono dotati di tantissimi sensori che analizzano peso del carico e quantità di sporco: non c’è nemmeno bisogno di perder tempo a pensare al programma di lavaggio più adatto, la lavastoviglie deciderà automaticamente l’intensità e la durata del programma. Basta avviarla e dimenticarsene, per trovare poi ciotole, scodelle e forchette nel cestello, splendenti e ancora calde di asciugatura.

Offerte in arrivo