Lampade vintage

Lampade vintage

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Lampade vintage:scopri di più su Dalani

Tutto il fascino delle lampade vintage per ricreare in casa un’atmosfera sofisticata ed elegante, fatta anche di accenti pop e retrò che riportano indietro nel tempo. Illuminate ad arte la vostra zona living con lampade vintage dagli affascinanti richiami agli anni che furono. Create punti luce decorando con gusto la vostra casa e lasciatevi ispirare da Dalani e dalle collezioni vintage più belle.

Lampade vintage: illuminazione senza tempo

Desiderate illuminare le stanze della vostra casa con un’illuminazione dal sapore retrò? Perché non scegliere delle lampade vintage per creare dei punti luce romantici e dall’aria invecchiata che, oltre ad illuminare secondo necessità e gusto, vi permetteranno anche di aggiungere un tocco personale alla stanza che state arredando. Per poter decorare una casa o una stanza in stile vintage con delle lampade sfiziose che vi riportino indietro nel tempo, l’ideale sarebbe poter fare un giro nella soffitta delle nonna e recuperare lampadari impolverati e dall’aria vissuta per rimetterli a nuovo e farli diventare i protagonisti luminosi all’interno del salotto o della cucina. Se tuttavia non avete la possibilità di recuperare nulla dai cimeli di famiglia, su Dalani potete trovare una vasta gamma di lampade vintage, che appese al muro, alla parete oppure appoggiate sul comò saranno cariche di gusto “retrospettivo” e cattureranno l’attenzione dei vostri ospiti, contribuendo a creare un flair di epoche lontane e mondane, accompagnandosi perfettamente all’interno di una casa dallo stile vintage ma anche, perchè no, di dimore dallo stile prevalentemente industrialshabby chic.

Lampade metalliche dalle nuance pop

Sono innumerevoli i modelli di lampade vintage che avete a disposizione per ricreare un’illuminazione retrò piena di charme ed eleganza all’interno della casa, scegliendo tra i modelli a sospensione da appendere al soffitto oppure da adagiare sul tavolo o sul pavimento. Nella scelta del modello di lampade vintage che più s’addice al gusto di casa vostra potrete anche valutare la scelta partendo dai materiali: senza dubbio l’eleganza eterna di quelli metallici la fa da padrone e vede come protagonista indiscusso il ferro e la lamiera smaltata in cromie neutre per una bellezza senza tempo. Per chi invece preferisce catturare l’attenzione dei propri ospiti osando con il colore, sono tantissime le lampade vintage smaltate nelle nuance pop dei colori primari: blu, rosso e verde tra i più ricorrenti. Le fantasie e i pattern lasciano spazio a tinte monocromatiche e i fronzoli dei modelli baroccheggianti sono sostituiti da linee e silhouette minimaliste.

Tra i modelli più particolari ed intriganti le nostre lampade vintage preferite sono certamente quelle da tavolo, che riprendono forme basiche dalle linee morbide e tondeggianti, come non nominare per esempio la lampada Ball diventata vera icona nell’illuminazione vintage in nome del design d’autore. Tra i modelli a sospensione, invece, è certamente molto popolare la lampada Ovis realizzata nella sobrietà e minimalismo più totale dove la lampadina, di dimensioni generalmente molto grandi, è sufficiente e da sola basta a creare un oggetto pieno di stile e fascino.

Lampade vintage: a ciascuno il suo periodo storico preferito

Il design pulito ed essenziale degli anni 50 o 60 o le linee colorate e futuristiche del periodo che comprende gli anni 70 e 80? Qualunque sia il periodo storico che più vi affascina troverete sempre le lampade vintage che più vi piacciono e che più si adattano allo stile di casa vostra. La cosa importante, per creare un effetto finale armoniosamente retrò e di sicuro effetto nella vostra zona living o in camera da letto, è infatti che anche dei dettagli come le lampade vintage si intonino allo stile di arredamento che predomina in casa. Per un’atmosfera dal sapore autentico, evitate di mescolare elementi d’arredo di stili ed epoche diverse e privilegiate piuttosto pezzi unici ma di grande impatto. Lasciatevi ispirare dai consigli di Dalani e individuate le lampade vintage più adatte a voi:

  • lampade vintage anni 50 e 60: negli anni del dopoguerra si respirava un grande fermento e una forte voglia di innovazione e cambiamento. In questo periodo predominano le linee semplici e sinuose e i colori neutri, come il marrone, il tortora o l’ocra, abbinati a qualche dettaglio più acceso, in rosso o arancione. E ciò vale anche per le lampade vintage: scegliete quindi delle lampade dalle forme morbide, realizzate in metallo colorato;
  • lampade vintage anni 70 e 80: la parola d’ordine, sia per quanto riguarda mobili che i complementi di arredo, è colore! Non dunque abbiate paura di osare con tonalità accese, sfumature vibranti e fantasie geometriche, è proprio questa originalità e vivacità a contraddistinguere queste decenni e caratterizzare anche accessori come le lampade.

E come sempre, quando si parla di interior design, sono i piccoli dettagli a fare la differenza: se non volete cambiare completamente l’arredamento di stanza ma desiderate regalare all’ambiente quel tocco vintage che lo renda unico, basterà accompagnare alle vostre lampade vintage delle stampe o degli orologi dello stesso periodo storico. Saranno davvero sufficienti pochi oggetti e dettagli mirati per ricreare un’accogliente atmosfera retrò tra le pareti domestiche.

 

Offerte in arrivo