Ingresso rustico

Ingresso rustico

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Ingresso rustico:scopri di più su Dalani

Tornare a casa e sentirsi subito a proprio agio, nel calore del legno e di un arredo romantico e sognante: un ingresso rustico è il regalo più bello che possiate fare alla vostra casa. Registrati gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la tua casa con stile. Lasciati ispirare da Dalani.

Ingresso rustico, calore e accoglienza

Non lasciatevi ingannare da buonismi e ingenuezze: la prima impressione è quella che conta. Un concetto che, quando applicato alla casa, non può che far venire in mente una cosa sola: l’ingresso. Sia esso un’anticamera, un disimpegno, un corridoio o un ambiente vero e proprio, l’ingresso è come il vestito per un primo appuntamento: dev’essere perfetto e deve dire tutto di noi. E cosa c’è di meglio – per le appassionate di uno stile genuino e naturale che ricordi i fine settimana nella casa in campagna dei nonni – di un ingresso rustico? Un ingresso veramente caldo e accogliente, che ci accolga ogni volta che apriamo la volta di casa e che sorprenda gli ospiti ad ogni occasione. Arredare un ingresso rustico non è un compito semplice: trovare il giusto equilibrio tra praticità e stile, tra esigenze e design può rivelarsi un’impresa ardua, ma è un gioco che vale sempre la candela.

Ed è un compito che comincia ancora prima di mettere piede nell’ingresso vero e proprio: lì, sulla soglia di casa. Quando si tratta di ingresso rustico, lo zerbino diventa un biglietto da visita importante: in ghisa e cocco, decorato con ghirigori e foglie d’acanto e, perché no, l’immancabile scritta “Welcome“, per far sentire gli ospiti subito a casa. E perché non aggiungere un campanello vecchio stile, con tanto di catenella? Un dettaglio prezioso, che ci proietta subito nel mood country.

Ingresso Rustico

Ma la magia dell’ingresso rustico continua subito dopo la soglia: mettiamo piede su un parquet in legno scuro – magari decorato con un fine tappeto in juta – e, sulla nostra sinistra, un portaombrelli in ferro battuto si prende cura del nostro ombrello nei giorni di pioggia, così come un appendiabiti da parete in legno bianco è pronto ad accogliere sciarpe e cappotti, . Subito sotto di esso, una cassapanca decapata nasconde chissà quali segreti – coperte in plaid, per lo più –, ed offre una comoda seduta per sfilarsi scarpe e stivali e mettersi subito comode. Sempre sulle pareti non può mancare uno specchio con cornice: sia per darsi un’ultima occhiata prima di uscire di casa, sia per giocare con le proporzioni e le luci, facendo apparire l’ingresso rustico più ampio. Una consolle rustica offre poi tutto lo spazio per aggiungere uno svuotatasche in pelle e gli altri immancabili accessori per rendere l’ingresso rustico pratico e bello: una lampada da tavolo per la sera, un portariviste e delle eleganti candele.

Ingresso rustico, l’importanza dei dettagli

Se lo spazio ve lo consente, realizzare un piccolo salottino nell’ingresso rustico è sempre una mossa vincente, per scambiarsi due chiacchiere con le amiche a fine serata o per intrattenere gli ospiti all’arrivo. Un paio di poltroncine imbottite, intervallate da uno sgabello in legno grezzo e da un tavolino rotondo in legno massello sono un ottimo punto di partenza. L’importante è sempre aggiungere decorazioni: strano a dirsi, ma dei secchi in latta decorativi sono l’ideale per imprimere un mood veramente campagnolo, assieme a lanterne in metallo e orologi da parete antichi. Già, le pareti: se una parete bianca e semplice è già un ottimo elemento in un ingresso rustico, aggiungere quadri di natura morta, stampe antiche su legno e mensole piene di soprammobili è un tocco di stile in più, che rende l’ingresso una stanza della casa tutta da vivere.

Lasciati ispirare da Dalani, rendi accogliente la tua casa arredando un ingresso rustico. Love your home!

Offerte in arrivo