Giardino zen

Giardino zen

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Giardino zen:scopri di più su Dalani

Grazie ad un giardino zen l’armonia della natura entrerà direttamente nelle vostre case, sprigionando un’energia positiva che spazzerà via tutto lo stress accumulato durante lunghe e faticose giornate piene di impegni. Lasciatevi ispirare da Dalani e scoprite come arredare in armonia il vostro spazio outdoor! Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Giardino zen, l’arte di arredare in armonia

giardino zen

Nella cultura giapponese il giardino zen è una delle parti più importanti di ogni abitazione, un posto dove potersi rilassare in completa armonia con la natura e ritrovare la pace interiore meditando. Creando una personale oasi di benessere a casa vostra avrete finalmente uno spazio intimo e privato dove poter ritrovare le energie in vista di una nuova settimana di lavoro: il giardino zen è un angolino di paradiso dall’effetto calmante dove sarete in grado di ritrovare un equilibrio che oramai pensavate perduto. Al contrario di quello che si potrebbe pensare in apparenza, un giardino zen è perfetto per esterni di piccole dimensioni, avrete però l’effetto di trovarvi in uno spazio illimitato dagli orizzonti infiniti. Per arredare un giardino zen è necessario seguire il Feng Shui, un’arte giapponese secondo cui ogni elemento va scelto in base ad uno specifico significato.

Giardino zen, elementi principali

giardino zen

Per creare un giardino zen è necessario prendere innanzitutto coscienza della sua tradizione e della storia che lo caratterizza. Prima di passare alla sua progettazione bisogna coglierne l’essenza e gli elementi principali: niente fronzoli, decorazioni appariscenti o dettagli troppo forzati, un giardino zen è caratterizzato da forme e colori non artificiali, che possano richiamare la natura in tutta la sua semplicità. Una volta colti i tratti più importanti arriva il momento di passare all’azione: prendete carta e penna perché prima di spostarvi in giardino è importante avere ben chiaro come disporre ogni elemento all’interno del nostro spazio zen.

  • Acqua. Nell’immaginario di tutti un giardino zen è sempre attraversato da un fresco ruscello che si articola in piccoli rigagnoli. Simbolo della vita, l’acqua deve scorrere da est verso ovest oppure essere ferma. Un laghetto artificiale è sicuramente la soluzione più economica e semplice per introdurre l’elemento dell’acqua nel giardino zen: ricordate, però, di decorarlo in modo del tutto naturale, circondandolo di muschio per renderlo il più possibile spontaneo e incontaminato. Se non è possibile introdurre dell’acqua all’interno del giardino zen questo elemento si può sostituire con sabbia e ghiaia. Disegnando su queste delle forme ondeggianti si potrà ricreare un effetto movimentato che rievocherà il naturale scorrere di un fiumiciattolo.
  • Rocce. Vengono posizionate alle estremità del giardino oppure disposte in modo da creare un vialetto che porta ad un luogo seminascosto, l’importante è non creare un percorso circolare che torni su se stesso. Le pietre devono essere grezze ed avere forme irregolari, sembrando così meno artificiali possibili.
  • Piante. Il giardino zen deve essere verde e rigoglioso in ogni momento dell’anno, anche per questo motivo vanno chiaramente preferite le piante della tradizione giapponese come bambù, pino, acero e rododendro. Trasmetteranno agli osservatori una piacevole sensazione di armonia e tranquillità. Il giardino zen è il regno di contrasti naturali quindi abbinare piante basse ad arbusti più alti è la scelta giusta, meglio destinare le prime agli angoli del giardino e riservare alle seconde lo spazio centrale. Così facendo si crea una prospettiva tale che anche gli esterni più piccoli sembreranno ampi e illimitati.
  • Accessori decorativi. Come già anticipato, un giardino zen dev’essere privo di elementi artificiali o decorazioni appariscenti, per non disturbare l’armonia della natura meglio quindi introdurre pochi dettagli. Lanterne giapponesi, incensi e una piccola statua di un Buddha sono gli accessori su cui poter giocare nella creazione di un giardino zen.

Giardino zen, eleganza e stile

La propria casa necessita sempre di tante cure e attenzioni, soprattutto se si è alla ricerca di un ambiente sofisticato ed elegante. Ogni singolo ambiente deve sempre essere curato a modo, sia che si tratti della parte esterna o interna. Non bisogna trascurare i dettagli ed è sempre preferibile inserire accessori e complementi d’arredo chic e che possano essere particolari. Chi ha la fortuna di possedere un giardino o un terrazzo deve poter dar vita ad un luogo che possa essere funzionale e da poter vivere al meglio. Dalani è il primo shopping club in Italia specializzato nella vendita di articoli di arredamento per la casa che ti offre un’ampissima varietà di mobili ed accessori da acquistare comodamente online con prezzi imbattibili e sconti fino al 70%! Un giardino zen è il luogo ideale nel quale potersi rilassare dopo una estenuante giornata lavorativa, dove trovare la giusta dose di relax insieme al proprio partner. Acquistare su Dalani è facile e divertente: seduta comodamente dal divano di casa tua, seleziona i prodotti delle nostre campagne tematiche ed aggiungili con un solo click al tuo carrello! Procedi all’acquisto selezionando il metodo di pagamento più sicuro: sarà nostra premura occuparci di inviarli in breve tempo a casa tua! Che aspetti? Inizia lo shopping ora!

Offerte in arrivo