Flanella

Flanella

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Flanella:scopri di più su Dalani

Fiocchi di neve e profumo di feste, la casa si prepara all'inverno con tessuti caldi e avvolgenti, anche in camera da letto. Venite alla scoperta della flanella ideale per la vostra biancheria da letto, per i morbidi cuscini da appoggiare delicatamente sul vostro divano. A tinta unita o a fantasia, sapranno donare alla vostra camera da letto un piacevole tepore. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Love your home!

Scopriamo qualcosina in più sulla flanella…

I tessuti in commercio sono tantissimi e vengono utilizzati per gli usi più svariati con lo scopo di rivestire complementi d’arredo, decorare o mantenere caldi nelle fredde notti invernali. Tra quelli più utilizzati non si può non citare la flanella, morbida e leggera e in grado di mantenere il calore. La flanella viene generalmente realizzata in lana o in cotone e la superficie è molto soffice. Il cotone è quello più utilizzato perché antiallergico e capace di non attirare gli acari, responsabili di tanti disturbi del sonno, come altri tessuti fanno. La sua caratteristica migliore consiste nell’essere molto indicata per l’inverno perché riesce a mantenere il calore pur essendo, nello stesso tempo, molto leggera grazie alla peluria presente sulla superficie che riesce a trattenere l’aria agendo come isolante termico.

flanella

La flanella è tra i tessuti più resistenti e morbidi allo stesso tempo per via dell’armatura a saia e del finissaggio. Si tratta di un tessuto molto usato per la biancheria da letto come lenzuola, federe, cuscini, trapunte, piumini e copripiumini perché molto gradevoli dal punto di vista estetico in quanto la flanella può essere acquistata con stampe particolari che ben si adattano alle camerette per bambini o a stanze dal tono più eccentrico e che necessitano di un tocco di colore. Immaginate di tornare a casa dopo una stressante giornata lavorativa e di stendervi sul vostro divano poggiando il viso su dei morbidi cuscini in flanella, eleganti e raffinati in grado di rendere l’ambiente molto più accogliente e ricercato.

Lenzuola di flanella: un caldo abbraccio

L’inverno è sicuramente uno dei periodi più magici dell’anno. La neve, una tazza di tè o di cioccolata calda per rilassarci sul divano, meglio se davanti al camino, dopo una frenetica giornata in città o dopo ore passate sulle piste da sci. Quando le temperature diventano più rigide possiamo vestire la nostra casa con tessuti adatti alla stagione invernale, come le lenzuola di flanella. Questa è una fibra estremamente versatile perché leggera ma allo stesso tempo calda e avvolgente che può essere realizzata in lana o in cotone e si contraddistingue per una superficie uniforme e leggermente pelosa al tatto. Questa caratteristica permette di isolare il calore e, se usata per lenzuola di flanella o copripiumini, di rendere ogni camera da letto un caldo nido e riscaldare anche i più freddolosi.

Lenzuola di flanella: piccoli consigli e accorgimenti

lenzuola cuscini letto camera da letto comodinoOltre ad essere calde, le lenzuola di flanella sono anche molto resistenti, per questo lo stesso tessuto viene utilizzato per realizzare complementi d’arredo come cuscini e tappeti che durino nel tempo. Il consiglio della nonna in fatto di flanella però è solo uno: attenti al lavaggio! Infatti, se non trattato con la giusta cura, le lenzuola di flanella potrebbero restringersi e rovinare irreparabilmente la nostra biancheria da letto. Si consigliano sempre basse temperature e una centrifuga delicata per la flanella derivante dal cotone e di affidarci alla nostra lavanderia di fiducia per tipo di flanella derivante dalla lana.

Lenzuola di flanella: colore e fantasia in inverno

La biancheria da letto è un valido complemento d’arredo che ci permette di rinnovare la camera e darle sempre un tocco personalizzato. A partire dalle lenzuola, possiamo scegliere di giocare con i tessuti adatti alla stagione e allo stile che preferiamo. Lenzuola di flanella per scaldare le rigide serate invernali, lenzuola di seta per un’atmosfera romantica ed elegante, lenzuola in cotone per la primavera e l’estate. Vestire la camera da letto è un gioco: dopo aver scelto il tessuto è il momento di dare alla biancheria un po’ di colore!

lenzuola di flanella

Essendo un complemento della biancheria da letto invernale le nuance che lo caratterizzano sono sicuramente le più scure, ciò non toglie però che colori delicati e sgargianti possano dipingere il loro tessuto. Per i minimalisti, basteranno delle candide lenzuola bianche, da abbinare ad un copriletto rigato sulle tonalità del bianco e nero. In inverno, quando c’è più necessità di un tessuto come la flanella possiamo ispirarci alla magia del Natale per colorare l’atmosfera con le tonalità del rosso, del bianco e del verde, anche per la casa in montagna. L’atmosfera si fa romantica se invece optiamo per uno stile più Shabby per la zona più intima della casa.

Lenzuola di flanella: morbide e avvolgenti

Le lenzuola di flanella sono un grande alleato sia in città che in montagna per lasciarsi coccolare nelle notti più fredde e donare un’atmosfera sognante e magica alla camera da letto. Questi accessori della biancheria da letto doneranno calore e classe alla camera. Per creare equilibrio all’interno dell’ambiente, le lenzuola in flanella possono essere abbinate alle federe del cuscino: una calda armonia regnerà nella stanza. La combinazione perfetta? Abbinare il caldo abbraccio di un set di lenzuola di flanella a colori pastello e fantasie fiorate. Un mix che scalda il letto e il cuore.

Come lavare la flanella?

Il lavaggio dei vari tessuti non è mai un’operazione semplice perché, se eseguito non correttamente, può danneggiarlo compromettendone l’utilizzo. Il lavaggio della flanella cambia a seconda che si tratti di quella in cotone o in lana. Bisogna quindi prestare molta attenzione al tipo di tessuto prima di procedere. La flanella in cotone è una stoffa abbastanza resistente che però tende a restringersi con molta facilità e proprio per questo motivo bisogna effettuare un lavaggio a temperature non molto elevate utilizzando prodotti adeguati e una centrifuga delicata che possa evitare eventuali problemi.

lenzuola cuscini letto camera da letto

Un trucco sempre valido consiste nel lavare gli indumenti sempre a rovescio al fine di preservarne maggiormente la qualità. Quando si parla di flanella in lana bisogna prestare ancora più attenzione perché si tratta di un tessuto estremamente delicato che non deve mai essere introdotto in lavatrice. Bisogna effettuare un lavaggio a mano utilizzando una spazzola per eliminare eventuali macchie e solo quando la flanella è ben asciutta. Nel caso di macchie ostili o odori che non vanno via è sempre bene rivolgersi ad una lavanderia di fiducia.

Offerte in arrivo