Divani anni ’50

Divani anni ’50

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Divani anni ’50:scopri di più su Dalani

Se volete che a diventare protagonisti della stanza siano dei mobili dal fascino vintage, il design sinuoso e morbido di divani anni '50 non passa mai di moda e si integra perfettamente anche nelle case più moderne. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Divani anni ’50: contaminazione tra passato e presente

Mescolare, comporre e riadattare pezzi di arredamento usciti da epoche passate, per combinarli con complementi d’arredo contemporanei, potrebbe proprio essere la mossa vincente per rivoluzionare l’aspetto della vostra casa. Nel periodo del dopoguerra, infatti, nasce il concetto di design in serie ed è proprio a partire dagli anni Cinquanta che vengono prodotti alcuni oggetti che cambieranno per sempre la storia. Dalla Vespa alla Moka, senza dimenticare la macchina da scrivere portatile Olivetti, i cult di quest’epoca sono entrati nelle vite di tutti e, alcuni di questi, non più usciti. Anche per quello che riguarda mobili e arredamento, è proprio in questo momento storico che si inizia a parlare di design e sperimentare in fatto di forme. Sedie, poltrone e divani anni ’50 hanno fatto la storia proprio per le loro linee sinuose ed ammalianti, diventando un must have vintage che si integra perfettamente in una casa moderna.

divani anni '50

Divani anni ’50: caratteristiche di un cult

  • Forme. I divani anni ’50 si caratterizzano per un design rinnovato, con tratti e linee che, grazie alla loro essenzialità, faticano a passare inosservati. Dai classici due posti ai più voluminosi modelli che ne hanno tre, i divani anni ’50 hanno una seduta profonda e morbida, uno schienale squadrato e compatto e quattro piedi sottili che lo sostengono.
  • Colori. Per quanto riguarda le scelte cromatiche, i divani anni ’50 non amano fantasie e motivi dalle tonalità troppo frizzanti. A dominare la scena sono i colori scuri e la nuance senape, l’eccezione però arriva se si guarda verso nord. I divani anni ’50 scandinavi, infatti, osano anche sfumature più delicate e tonalità pastello, proprio per portare in casa luce e armonia.
  • Materiali. Pelle e velluto sono, per eccellenza, i tessuti più utilizzati per ricoprire divani anni ’50, a fare da contrasto è poi una struttura in legno scuro – noce o rovere – oppure dettagli in metallo.

divani anni '50

Divani anni ’50: influenze di pop art

Gli anni Cinquanta e Sessanta sono anche famosi per una corrente artistica che, da semplice concetto visivo, ha invaso anche altri settori come moda, musica e ovviamente arredamento. Stiamo parlando della pop art e come questo nuovo modo di pensare abbia influenzato anche mobili e accessori. I divani anni ’50 in stile pop art sono eccentrici e vivaci, perfetti per chi vuole arredare la casa in modo originale ed energico. Colori forti, forme bizzarre e design accattivante: i divani anni ’50 di questo tipo sono tutto tranne che scontati!

Perchè acquistare divani anni ’50 su Dalani?

Dalani vi offre ogni giorno consigli di stile per arredare la vostra casa con le tendenze d’arredo più in voga del momento. Tanti prodotti per tanti stili: shabby chic, country o provenzale, ma anche moderno, scandinavo o vintage, su Dalani troverete gli accessori giusti per arredare la vostra casa con gusto. Acquistare divani anni ’50 su Dalani è facile e divertente: sedute comodamente dal divano di casa vostra, selezionate i prodotti delle nostre campagne tematiche ed aggiungeteli con un solo click al vostro carrello! Procedete all’acquisto selezionando il metodo di pagamento più sicuro: sarà nostra premura occuparci di inviarli in breve tempo a casa vostra! Che aspettate? Iniziate lo shopping ora!

Offerte in arrivo