Design giapponese

Design giapponese

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Design giapponese:scopri di più su Dalani

Il fascino del Giappone è quello dell’Estremo Oriente, di una cultura lontana in cui innovazione tecnologica e intima vicinanza alla natura, con i suoi colori e i suoi profumi, convivono in un’armonia perfetta: è quello che emanano i capolavori del design giapponese. Esplora con Dalani questo mondo di minimalistica raffinatezza. Registrati gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la tua casa con stile. Lasciati ispirare da Dalani!

Design giapponese: estetica raffinatissima

Secondo l’antica tradizione religiosa giapponese, Dio non è un essere soprannaturale che ha creato il mondo, ma è nato e si sviluppa con la natura, vive nelle cose ed è sottoposto insieme ad esse al fluire del tempo: da questo assunto deriva l’amore del design giapponese per la materia e l’estrema cura dedicata anche alla progettazione degli oggetti più minuti della vita quotidiana. Sin dalla sua preistoria, l’interior design giapponese si caratterizza per uno spiccato senso estetico e un gusto per la miniatura e le forme semplici e lineari, come d’altra parte tutte le manifestazioni dell’arte nazionale. Si pensi, ad esempio, ai raffinati acquerelli di Hokusai, che nel XIX secolo ritrasse con incomparabile grazia e maestria delicati rami di ciliegio in fiore, paesaggi marini in tumulto e vulcani in eruzione, esercitando un’influenza fortissima sugli impressionisti parigini, da Monet a Gaugin. Ma non è questo l’unico caso in cui gli artisti occidentali si sono lasciati affascinare dal richiamo del Sol Levante: all’inizio del Novecento, Frank Lloyd Wright plasmò sulla falsariga della visione della casa tipica del design giapponese il suo concetto di architettura organica, fondato sulla perfetta fusione tra uomo e natura. Fulcro espressivo di questa idea sarà la famosa Casa sulla cascata (1935).

Design giapponese: un’organizzazione dello spazio razionale

Una delle cifre caratteristiche del design giapponese è la leggerezza, che gli deriva dall’architettura dei numerosi templi buddisti presenti nel territorio nazionale. La disposizione dei locali e dei complementi d’arredo è tutta improntata a questo ideale di leggerezza assoluta: perno della casa è il giardino interno, attorno al quale si sviluppano le altre stanze. Un’altra particolarità del design giapponese è la compattezza: gli spazi abitativi sono solitamente molto ridotti, data la costante crescita della popolazione nelle metropoli dell’Estremo Oriente. Questo, però, non comporta una rinuncia alla comodità: idea cardine dell’interior design giapponese è infatti il Danshari, uno stile di vita di origine Zen, che prevede l’eliminazione della “spazzatura” e di tutto ciò che “ingombra”. Ecco perché, seppure di metratura contenuta, i vari ambienti della casa giapponese non risultano mai angusti o soffocanti. La vicinanza con la natura è poi prioritaria nella realizzazione di tutte le soluzioni arredo: sandalo, cedro e bambù sono i materiali più tipici del design giapponese. Per il pavimento, il caratteristico tatami, viene invece adoperata la paglia di riso, per dare vita ad ampie unità di tappeto contornate da una banda nera in lino o cotone. Per citare ancora un altro elemento proprio del design giapponese, si potrebbe ricordare, tra i complementi d’arredo della zona notte, il futon, il materasso arrotolabile che al risveglio viene comodamente riposto nell’armadio.

La centralità della cucina nel design giapponese

Se il giardino occupa una posizione di primo piano nella progettazione della casa, fa seguito per importanza la cucina, alla quale Banana Yoshimoto, la più famosa scrittrice giapponese contemporanea, ha dedicato un intero romanzo, Kitchen. Questo ambiente rappresenta per lei un luogo di pace e serenità, dove la famiglia, disgregata dai ritmi insostenibili della vita quotidiana, ritrova la sua unità e fa ritorno, almeno nel momento del pasto, a una dimensione più umana e vivibile: “Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.” Nella cucina descritta dalla Yoshimoto è facile poi immaginare la presenza di una serie di capolavori del design giapponese, come set di piatti e ciotole di gusto minimalistico con semplici decorazioni lineari e i tipici bicchierini da sakè, il delizioso liquore ottenuto dal liquido della fermentazione del riso.

Arreda insieme a Dalani una casa all’insegna del design giapponese

Dalani è il primo shopping club in Italia specializzato nella vendita di articoli di arredamento per la casa che ti offre un’ampissima varietà di mobili ed accessori da acquistare comodamente online ad un prezzo imbattibile e con sconti fino al 70%! Nel team di Dalani lavorano esperti conoscitori di stili e tendenze che selezionano mobili e accessori di prestigiose marche, proposti su base giornaliera attraverso campagne tematiche. Trovare il dettaglio di stile per la tua casa sarà facilissimo e davvero conveniente. Dalani ti offre ogni giorno consigli di stile per arredare la vostra casa con le tendenze d’arredo più in voga del momento. Tanti prodotti per tanti stili e per chi non resiste al fascino del Giappone l’assortimento di prodotti di design giapponese è davvero speciale. Tutto quello che devi fare è selezionare i prodotti delle nostre campagne tematiche e aggiungerli con un solo click al tuo carrello, comodamente seduta sul divano di casa tua! Procedi poi all’acquisto con il metodo di pagamento sicuro: sarà nostra premura occuparci di inviarli in breve tempo a casa tua! Che aspetti? Inizia lo shopping ora!

Offerte in arrivo