Cucina in stile scandinavo

Cucina in stile scandinavo

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Cucina in stile scandinavo:scopri di più su Dalani

Portate una ventata di novità in casa, partendo da un arredamento nuovo che dalla Scandinavia conquista con un design pulito e lineare. Arredate la vostra cucina in stile scandinavo: legno, tinte tenui e tanta luce. Scoprite la bellezza di uno stile fresco e innovativo e registratevi gratuitamente su Dalani. Ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Love your home!

Cucina in stile scandinavo, essenzialità pura

cucina in stile scandinavo

La cucina: piccolo regno di convivialità e calore, cantuccio accogliente e ospitale che a partire da un focolaio caldo e una pentola che borbotta sul fuoco crea uno spazio social dedicato alla famiglia. Questa stanza, pur mantenendo il suo significato e ruolo all’interno della casa, si è evoluta negli anni cambiando look e stile, abbracciando nuove tendenze di arredo. Prendete la cucina in stile scandinavo per esempio, una stanza luminosa a tinte soft, che riesce ad essere calda ed ospitale grazie all’utilizzo massivo del legno, utilizzato tanto nei complementi d’arredo che nelle pavimentazioni. Uno spazio della casa che ispira calore e pace, luminosa e ampia la cucina in stile scandinavo riesce ad unire in un abbraccio modernità, tradizione, design e gusto vintage. Il tutto ordinato secondo una regia ponderata che sfugge fronzoli ed eccessi in nome di uno stile che è solo all’apparenza spoglio, ma che in realtà si distingue per linearità ed essenzialità. Decorare la cucina in stile scandinavo sarà come portare una ventata di fascino nordico tra le mura domestiche: raffinatezza e semplicità si incontrano e originano uno stile unico capace di sedurre con fascino sobrio.

Cucina in stile scandinavo, i complementi d’arredo

Nella cucina in stile scandinavo la parola d’ordine è “minimal”: vetrinette e cassettiere lasciano spazio ad una cucina mono-blocco oppure a penisola che diventa il centro focale intorno al quale prenderà vita il living della stanza. Il tavolo alto della penisola sarà circondato da sgabelli in acciaio e policarbonato, mentre intorno al tavolo da pranzo, rigorosamente in legno, si alterneranno sedie in plexiglass e sgabelli bassi in metallo dal look vintage. L’effetto corale saprà creare dinamicità e contrasto e offrire a tutti i vostri ospiti una seduta personalissima e originale.

Bando alle tradizionali tovaglie e a passatoie e tappeti, la cucina in stile scandinavo rinuncia a tutto ciò che non è strettamente necessario e per la tavola predilige tovagliette americane concepite in tinte pastello come il rosa, il bianco antico ed il grigio. I tappeti infine sono banditi nella cucina in stile scandinavo, per lasciare lustro e spazio ad un parquet in rovere che è un’opera d’arte già di per sé con i suoi nodi e venature, capolavoro di madre natura.

Cucina in stile scandinavo, nuance delicate

cucina in stile scandinavo tavolo in legno

Nei Paesi scandinavi, più che nel resto del mondo, l’elemento “luce” viene vissuto con somma importanza, tanto che la cucina in stile scandinavo, in virtù di un’alternanza molto particolare del giorno e della notte, dovrà essere illuminata tanto dall’interno che dall’esterno. Da un lato le grandi finestre rischiarano la stanza inondandola di luce naturale, dall’altro la stanza è resa luminosa da un utilizzo importante di tonalità chiare che, dalle pareti ai complementi d‘arredo, regalano luce e luminosità allo spazio. Naturalmente anche la presenza di lampade da terra di design, quali piantane o lampade treppiede, aiuterà a creare punti di luce suggestiva, pensati proprio per un’illuminazione discreta ed essenziale.

cucina in stile scandinavo lampade

Largo, quindi, alle tinte naturali dei materiali, l’immancabile legno ma anche della pietra grezza, e a delicate tonalità pastello: per la vostra cucina in stile scandinavo prediligete sfumature chiare e poco sature come il giallo panna, il turchese e il rosa pastello, da accostare naturalmente al bianco, che predomina e dona luminosità alla stanza.

La perfetta cucina in stile scandinavo? I consigli di Dalani

cucina in stile scandinavo nuance pastello piante geometrie

Solo all’apparenza spoglio e naturale, anche nello stile scandinavo sono in realtà i dettagli a fare la differenza. Ecco i consigli di Dalani per una cucina in stile scandinavo accogliente e ricca di fascino:

  • per non rischiare che le pareti della cucina in stile scandinavo risultino troppo spoglie e fredde, divertitevi a decorarle con stampe in stile scandinavo. Un poster maxi oppure tanti piccoli quadretti immortalati in cornici nere, bianche e in legno naturale, appesi alle mura con apparente casualità;
  • spazio alle piante che non possono mancare in ogni cucina in stile scandinavo che si rispetti: con il loro tocco di verde doneranno alla stanza un accento di naturale leggerezza;
  • occhio alle geometrie: curate le forme geometriche, preferendo tessuti e accessori dalle linee nette ed essenziali ed evitando motivi a ghirigori e troppo impegnativi.

Siate registe creative della coreografia di immagini che va in scena nella vostra cucina in stile scandinavo e rendete la vostra casa ogni giorno unica e bella! Love your home!