Cucina romantica

Cucina romantica

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Cucina romantica:scopri di più su Dalani

Il giorno di San Valentino deve essere celebrato con il proprio partner tramite la condivisione di momenti speciali: cucinare in casa è uno tra i modi più romantici con cui stupire il proprio partner e prenderlo per la gola. Per chi non ha progetti, né intenzione di prenotare posti a sedere in locali adibiti appositamente per la festa degli innamorati, una cucina romantica è il ripiego migliore per festeggiare san Valentino in coppia. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Cucina romantica: come riprodurla in casa

Quando si parla di romanticismo, il primo termine che viene in mente è la femminilità, a seguire i colori tenui, grandi lampadari ed un arredamento antico. Per cui, una cucina romantica non è solo simbolo della ricorrenza degli innamorati; infatti, chi ha un’indole romantica potrebbe desiderare un arredamento consone alle proprie esigenze. Ecco dei consigli su come arredare una cucina romantica.

mobili

Le pareti sono l’anima di una cucina romantica: dipinte di un candido colore rosa, giallo o verde, le tonalità devono apparire tenui e delicate. Anche la carta da parati fa il suo effetto sulle pareti di una cucina dallo stile romantico: richiamo di fiori, teiere o dolci ghirigori, renderanno la stanza poetica. Le tende di una cucina romantica devono essere realizzate con materiali morbidi e setosi, colori delicati e forme preziose; per dare un tocco più poetico, meglio se attaccate con nastri di raso, organza o seta. Le tende che più si addicono ad una cucina romantica sono quelle fatte all’uncinetto o ricamate a mano.

Cucina romantica, eleganza in casa

L’arredamento di una cucina romantica deve puntare su mobilio antico e di stile classico: mobili a vista, vetrinette dal sapore retrò decorate con pizzi e merletti, tavolo e sedie abbelliti con cuscini dai colori tenui con una cesta di mele centrale, rubinetteria in ceramica decorata, e tanto altro, renderanno la propria cucina dai toni veramente romantici e poetici. I tappeti sono un oggetto da decoro che in una cucina romantica non deve assolutamente mancare; tappeti dalle fantasie poetiche e con tonalità calde, devono accarezzare il pavimento di questa stanza da sogno. L’illuminazione di una cucina romantica deve puntare sull’antico: grandi lampadari retrò, candele sparse sul piano cottura, candelabro in ottone con un’unica candela centrale e abat-jour stile casa delle bambole, non devono assolutamente mancare. I soprammobili devono avere uno stile del tutto personale, richiamando sempre uno stile antico, romantico e dai colori delicati e tenui. Il pentolame deve essere appeso ed in vista sui lavabo e deve essere realizzato in materiali ramati.

Cucina romantica, piccoli dettagli di stile

La propria casa necessita sempre di tante cure e attenzioni, soprattutto se si è alla ricerca di un ambiente sofisticato ed elegante. La cucina è la stanza più vissuta all’interno della propria abitazione perché è il luogo nel quale poter preparare deliziose pietanze da servire ai parenti e agli amici più cari. Proprio per questo è molto importante che ogni singolo dettaglio possa essere inserito nel modo più corretto. E’ importante inserire piccoli dettagli di stile che possano essere in grado di rendere l’atmosfera più romantica: cornici antichizzate, vecchie foto, candele profumate posizionate sulle mensole ed elementi in ferro battuto sono solo alcuni degli accessori in grado di rendere la propria cucina più sofisticata.