Cucina elegante

Cucina elegante

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Cucina elegante:scopri di più su Dalani

Il cuore pulsante della casa: la cucina. La stanza che più delle altre deve saper riflettere la vostra personalità e il vostro spirito. Per le persone più raffinate, che fanno della ricercatezza e del gusto il loro mantra, una cucina elegante è quanto più si possa desiderare. Lasciati ispirare da Dalani.

Cucina elegante, ricercatezza e stile

Cucina elegante

«L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai» (Audrey Hepburn)

Sempre più la cucina sta diventando quel gioiello della casa da sfoggiare con orgoglio ad ospiti ed amiche. Non più una stanza meramente funzionale, pensata unicamente per starsene dietro ai fornelli, ma un vero e proprio ambiente living che sempre più spesso si sovrappone alla sala da pranzo e al soggiorno, figurativamente e materialmente, nel caso delle più moderne cucine open space.

Non c’è dubbio, quindi, che una cucina elegante sia quanto di più prezioso e ricercato si possa desiderare per la vostra casa. Ma cos’è l’eleganza? Un concetto sfuggente, che scivola tra le dita. Non conta lo stile, no. Una cucina elegante è una cucina country, come una cucina moderna, come una Shabby Chic. L’eleganza non sta nei materiali: il legno, il ferro battuto, l’alluminio spazzolato, non sta lì la differenza.

L’eleganza è espressa nell’ordine dei dettagli: nella cura maniacale dell’arredo, nella ricerca di un’armonia tra mobili, decorazioni e funzionalità, nella scelta sapiente di colori e contrasti.

Cucina elegante, armonia d’arredo

Cucina elegante

Una cucina elegante è una cucina bilanciata: sul pavimento e sulle pareti, gli spazi devono essere curati e gestiti con attenzione. Non delegare tutto agli spazi verticali: pensili e mensole sono perfetti e irrinunciabili, certo, ma cassapanche e credenze lasciano la possibilità di decorare le pareti con stampe vintage, piatti di porcellana o dettati di carta da parati. Meglio evitare di lasciare gli angoli troppo spogli, sfruttandoli con un’angoliera da cucina che rifletta lo stile dell’ambiente: aperta ed in ferro battuto per cucine rustiche o Shabby Chic, con anta e vetrina per case più tradizionali.

I vari utensili da cucina, se lasciati bene in vista, devono essere necessariamente organizzati e ordinati: un’asta portamestoli da parete terrà tutto a portata di mano e sarà gradevole alla vista. Pentole, padelle e mestoli appesi alla cappa sono un grande classico nelle cucine country e rustiche, e sono sicuramente un simbolo di eleganza e attenzione ai dettagli. I piccoli elettrodomestici da cucina, come frullatori, macchine per il pane e microonde, sono da tenere in bella vista in una cucina elegante di stampo moderno, e potrebbero risultare un contrasto interessante nelle cucine più classiche – che però farebbero meglio a mascherare frigorifero e lavastoviglie scegliendo modelli ad incasso, perfettamente integrati con lo stile della cucina elegante.

Cucina elegante, luci e colori

Cucina elegante

Luce e colori sono fattori importanti quando si vuole portare l’eleganza nella propria cucina. Nuance troppo sgargianti e accese, benché stimolanti e allegre per una cucina colorata, non sono l’ideale per realizzare una cucina elegante. Colori neutri e riservati, come beige e bianco, crema e wengè, nero e grigio, nelle pareti quanto nei mobili, sono quelli che più esprimono un senso di raffinatezza e di eleganza. Il legno, se presente, dovrebbe essere nelle sue sfumature più scure: noce, mogano, palissandro e rovere grigio sono tutte ottime scelte per un pianale o per un tavolo da cucina.

Per far risaltare questi colori neutri, però, è necessario plasmare sapientemente l’illuminazione della cucina elegante. Un solo lampadario a sospensione al centro della stanza, per quanto raffinato e decorato, non basta a creare la giusta atmosfera e quei giochi di luci ed ombre che danno vita e profondità a mobili e accessori. È necessario trovare il giusto equilibrio tra funzionalità ed estetica: luci da incasso nei pensili sovrastanti il pianale di cucina e i fornelli non solo assicurano la massima visibilità mentre preparate i vostri piatti migliori, ma contribuiscono anche a spezzare la monotonia di una singola fonte di luce; barre a led incassate all’interno di ante e sportelli sono poi una piacevole sopresa luminosa ad ogni apertura.

Offerte in arrivo