Credenza classica

Credenza classica

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Credenza classica:scopri di più su Dalani

In legno al naturale o verniciato di bianco, il fascino della credenza classica rimane intramontabile. Questo mobile, sempre presente nelle cucine delle nostre nonne, è stato riscoperto e reinterpretato negli ultimi anni, per donare alla vostra casa un look diverso e ricco di personalità. Scoprite su Dalani l'ampia selezione di credenze, cassettiere, armadi e tanti altri mobili e lasciatevi ispirare dai consigli dei nostri esperti di stile!

Credenza classica: un tocco retrò

Tra i mobili che non possono assolutamente mancare in una cucina o una sala da pranzo arredate con gusto e funzionalità spicca senza dubbio la credenza, pratico complemento d’arredo sempre pronto ad accogliere con amore i nostri migliori servizi di piatti, le tazzine da caffè, le posate e mille tovaglie e tovagliette. Affascinante grazie alle calde venature del legno lasciato al naturale o romantica in legno bianco e intarsiato, la credenza classica è un evergreen che dona alla stanza un tocco dolcemente retrò che ci rimanda col pensiero alla cucina della nonna, con il suo tavolone in legno grezzo e l’immancabile pentolone che borbotta a fuoco lento. Bellezza senza tempo e impagabile funzionalità si intrecciano in questo mobile in cui potrete riporre ordinatamente tutti gli utensili da cucina ed esporre orgogliosamente i vostri calici di cristallo, nei modelli dotati di vetrinetta.

Credenza classica: una storia antica

Dalle linee semplici e sobrie, la credenza classica è uno di quei complementi di arredo a cui proprio non si può rinunciare. Le credenze infatti sono, insieme a tavoli e sedie, uno degli elementi tradizionali della sala da pranzo. Pur essendo oggi declinata anche in forme nuove e contemporanea, le origini della credenza affondano le loro radici in un passato lontano. Infatti la credenza, per come la conosciamo oggi, è stata inventata addirittura nell’Italia del 1600, nelle case nobiliari dell’Emilia Romagna. In origine altro non era che un mobile molto basso collocato nella sala dei banchetti, sopra al quale venivano sistemati i cibi serviti durante il banchetto. Prima del pasto un servitore detto “Maestro Credenziere” (da qui il nome del mobile) assaggiava i cibi per accertarsi che non fossero avvelenati e infine esclamava “Signori, vi è stato offerto servizio di credenza”. E nonostante oggi la funzione di questo mobile sia radicalmente diversa, il fascino della credenza classica è rimasto inalterato fino ad oggi.

credenza classica tazze vasetti vetro cucina uova

Credenza classica: caratteristiche e tocchi di stile

Realizzata prevalentemente in legno, la credenza classica è generalmente dotata di ante, antine e alcuni cassetti in cui riporre con cura mestoli, padelle, terrine e tazzine di tutte le forme e dimensioni. Alcuni modelli di credenza classica dispongono anche di una vetrinetta, mentre altri sono dotati di una piattaia il che li rendi usatissime in alberghi e ristoranti per la loro praticità. Ma la credenza classica non è soltanto un comodo mobile salvaspazio ma può rivelarsi anche un accessorio per arricchire la propria casa di gusto e personalità. Sfruttate ad esempio il piano superiore di una credenza classica bassa per disporre con casualità solo apparente qualche soprammobile: ciotole di frutta fresca e un porta-mestoli in ceramica per la cucina, un vaso di cristallo con ortensie fresche e dei portafoto di design per la zona giorno.

Come scegliere una credenza classica

Una credenza classica può essere di varie forme e dimensioni. La prima cosa che da tenere presente quando si sta cercando di scegliere la giusta credenza classica è lo spazio a nostra disposizione in sala da pranzo e in cucina. E’ necessario trovare un buon compromesso tra le dimensioni della credenza, la sua capacità di contenere tutti gli utensili di cui si ha bisogno in cucina e lo spazio disponibile. Se scegliete di collocare la credenza classica in corridoio sceglietene una con una profondità minore di 45 centimetri. I credenzoni possono essere inseriti invece solo in ambienti ampi. Inoltre le credenze possono essere personalizzate secondo il proprio gusto, decapate in stile shabby chic o con effetti vintage e retrò. Ispirazioni classiche, ma evocazioni nuove. Forme tradizionali fuse a burrose decorazioni romantiche. Nasce così la credenza classica per ambienti che amano uno stile rassicurante, senza dimenticare unicità nei dettagli. Lasciatevi ispirare da Dalani… love your home!

Offerte in arrivo