Corona

Corona

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Corona:scopri di più su Dalani

Un semplice corona di fiori, per l’avvento e tanti altri tipi di ghirlanda sono delle splendidie decorazioni per la vostra casa. Non importa che sia per un preciso periodo dell’anno o occasione: una corona è sempre bellissima e decora con charme ogni porta o tavolo su cui viene posizionata.

La corona è un bellissimo accessorio che rende splendida la tavola: ghirlande natalizie dai toni rossi e dorati, o le tipiche corone dell’Avvento, caratterizzate dalle tipiche candele. Ma non solo: corone di fiori, piante e altri decori che potranno essere adattate nella composizione e nei colori in base alla stagione. Lasciatevi incantare!

La corona di fiori come accessorio

Le corone di fiori sono uno splendido accessorio sia per sé stessi, sia per la casa. Durante il periodo estivo è bellissimo vedere tante ragazze con i capelli ornati da una corona di fiori profumati e coloratissimi. Che sia durante un picnic o per una festa non ha importanza, le corone di fiori sono semplicemente splendide come accessorio per capelli. La corona come accessorio per la casa: le corone di fiori non sono esclusivamente un accessorio per capelli, ma anche una splendida decorazione per la casa. Appese alla porta d’ingresso oppure come centrotavola le corone sono delle decorazioni meravigliose. Chi pensa che ogni corona sia uguale all’altra sbaglia di grosso, poiché le corone sono diverse l’una dall’altra, essendo realizzate con diversi fiori e piante, di modo che per ogni stagione e occasione si possa avere la corona più adatta con cui festeggiare e decorare al meglio.

Corona nuziale

Le corone come ornamento per capelli sono molto amate durante il periodo estivo e, in particolare, per le acconciature da matrimonio. Quando le nozze si tengono in un parco, al mare o in un giardino, una corona di fiori è un ornamento molto popolare per completare l’acconciatura. Particolarmente d’effetto è richiamare nella propria corona i fiori utilizzati nel mazzo, così si sceglierà un fiore e un colore centrali per tutto l’outfit, rendendo il vestito e gli accessori semplicemente perfetti.

Corona per l’Avvento

Non appena inizia l’Avvento, comincia anche la gioiosa attesa del Natale! L’Avvento serve a prepararsi correttamente per il periodo natalizio e con l’aiuto di un calendario dell’Avvento e di una corona dell’Avvento, i giorni di attesa saranno ancora più gioiosi! La corona dell’Avvento è una tradizione tipica dei paesi di cultura germanica e anglosassone e si compone di una ghirlanda verde in cui vengono inserite decorazioni, fiori e candele.

Se volete anche voi realizzare una corona per l’Avvento, allora dovrete mettervi all’opera e prepararla per tempo. Rami di pino, foglie d’alloro e candele rosse, bianche o viola saranno gli elementi necessari per realizzare le vostre corone. Saranno necessarie quattro candele che dovranno essere di diversa grandezza:  una candela in particolare dovrà essere più grande delle altre, poiché dovrà bruciare più a lungo.

Corona fai-da-te

Realizzare delle corone decorative con le proprie mani è più facile di quanto sembri. Qui di seguito troverete delle semplici istruzioni su come realizzarla, per scoprire quanto possa essere gratificante e divertente crearne una con le proprie mani.

In particolare, qui di seguito troverete le istruzione per realizzare delle corone “estive”, dai toni pastello. Un piccolo consiglio prima di iniziare con la creazione della corona: se farete seccare i fiori qualche giorno prima di inziare a lavorare, allora la vostra corona durerà più a lungo.

  1. Scelta dei fiori: per realizzare delle corone estive dai toni pastello, delle ortensie in toni delicati saranno perfette! Le ortensie donano un tocco romantico alla vostra corona, i cui fiori sembrano tante piccole farfalle. Le corone realizzate con questi fiori porteranno un tocco di freschezza nella vostra casa.
  2. Filo di ferro: prima di iniziare a lavorare con i fiori, è necessario occuparsi del fil di ferro, che deve avere una forma circolare e, nel caso i fiori siano particolarmente pesanti, essere doppio, al fine di dare la corretta stabilità e resistenza per sostenere tutti i fiori.
  3. Tagliare: le ortensie dovranno naturalmente subire una prelavorazione prima di essere inserite nella corona. Si dovranno infatti pulire gli steli delle ortensie da tutti i rametti e imperfezioni, poiché essi serviranno a legare saldamente i fiori alla base in fil di ferro.
  4. Decorare: i piccoli fiorellini dell’ortensia dovranno quindi essere legati l’uno all’altro, formando delle nuove piccole ortensie. Questi mazzetti dovranno quindi essere assicurati al fil di ferro, che dovrà però rimanere nascosto, così come i rametti. Le ortensie dovranno essere particolarmente voluminose, in modo da coprire tutto. Passo dopo passo le vostre corone saranno pronte in poco tempo e con poca fatica. Vi meraviglierete voi stessi del risultato!

Anche voi sognate di avere una meravigliosa corona a decorare la vostra tavola o le vostra porta? Che state aspettando? Mettevi all’opera e fate fiorire la vostra casa!

Offerte in arrivo