Cornice dorata

Cornice dorata

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Cornice dorata:scopri di più su Dalani

La cornice dorata è il particolare più adatto se si desidera rendere la propria casa un luogo elegante e affascinante da vivere giorno dopo giorno. Si tratta di oggetti che non passano mai inosservati e che riescono a divenire i veri protagonisti di un ambiente. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la tua casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Cornice dorata, dettagli che fanno la differenza

Arredare la propria casa, con l’intento di renderla un luogo magico e unico da vivere ogni giorno, è possibile grazie a tanto amore e dedizione. Sono i piccoli particolari a fare la differenza e a rendere una stanza un luogo nel quale vivere i momenti più belli insieme alla propria famiglia e amici più cari. Oltre a soprammobili, tappeti e pouf è molto importante arricchire il proprio soggiorno o salotto grazie all’impiego di un’affascinante cornice dorata, elemento che non passa mai di moda e che riesce a divenire il vero protagonista di un ambiente. Le cornici dorate, realizzate in legno, sono tipiche dell’epoca barocca, momento storico nel quale si ostentava lo sfarzo della corte o dei nobili.

cornice dorata

Cornice dorata: fregi aristocratici

Per arredare una casa in stile barocco il colore da scegliere è principalmente sui toni del dorato da accostare a un intenso rosso porpora, al giallo brillante, al verde scuro e a tutte le tonalità del marrone. Ma è proprio grazie ad una cornice dorata che la propria abitazione può divenire un luogo magico e ricco di fascino. Sono ancora tantissimi gli artigiani che, soprattutto nei piccoli centri urbani, realizzano delle vere e proprie opere d’arte da esporre sulla parete dell’ingresso. Una cornice dorata può essere resa ancora più chic grazie alle applicazioni di foglie e fregi che riescono a fare la differenza, per un risultato unico e da lasciare senza fiato. Una cornice dorata può essere l’ideale sia per un dipinto che per uno specchio, nel quale potersi specchiare  prima di una serata galante con la persona più importante della propria vita.

Cornici dorate antiche per la casa di oggi

Un ritrovamento fortunato nella soffitta della nonna, una scoperta dopo una lunga ricerca in un negozio di antiquariato, un affare strappato ad un mercatino delle pulci: sono tanti i modi per mettere le mani su eleganti e raffinate cornici dorate antiche. Esemplari in legno dipinto, vere e proprie opere d’arte che spesso superavano in bellezza i quadri che erano destinati a racchiudere. Semplici e lineari, o barocche e intarsiate, brunite o brillanti, le cornici dorate antiche trovano ancora spazio nelle case di oggi: perfette, certamente, per decorare una parete di un soggiorno glamour o barocco, ma basta un po’ di attenzione per farle funzionare anche in ambienti più moderni.

Cornici dorate antiche

Cornici dorate antiche: dettagli dallo stile barocco

Le cornici dorate antiche sono l’ideale per incorniciare dipinti romantici e quadri antichi, facendoli risaltare e staccare dalle pareti – soprattutto con una carta da parati come sfondo – ma possono essere anche riutilizzate come raffinate cornici per specchi. Una cosa è certa, le avvolgenti tonalità dell’oro contribuiscono a mettere ancora più in risalto la bellezza del dipinto e la maestria dell’artista racchiuse in eleganti cornici dorate antiche. Se invece ricercate un tocco concettuale e insolito, appendete sulle pareti – ancora meglio se a tinta unita contrastante, color rosso o un rosa pompelmo – una cornice dorata antica senza nulla al suo interno, la renderà immediatamente protagonista dell’ambiente. Lucide o opache, laccate o rifinite con intarsi vari, le cornici dorate antiche sono degli elementi di arredo che, pur avendo alle spalle una lunga storia, sono eterne e senza tempo, e proprio per questo possono essere adottate nei contesti più diversi.

Cornice dorata: i veri gioielli in casa

Se siete alla ricerca di un prodotto unico e particolare, dalle linee intramontabili che riescono a mantenere intatta la sua bellezza allora non dovete fare altro che venire alla scoperta della cornice dorata. Si tratta di un affascinante complemento d’arredo in grado di arredare con gusto dando un tocco di ricercatezza richiamando tempi ormai lontani. Si tratta di un elemento importante, una parte integrante dell’opera. Perché non scegliere, allora, una cornice dorata per i dipinti migliori delle vostre case? Per le migliori riproduzioni, per gli originali e, per chi si diletta con pennello e tavolozza, per i quadri dipinti con le vostre stesse mani. Senza tralasciare che un’elegante cornice dorata può anche impreziosire lo specchio sulla madia in salotto: questo non sarà più visto solo come un oggetto creato per specchiarsi ed ammirarsi, bensì come qualcosa che assurge a vera e propria opera d’arte.

Cornici dorate antiche: antico splendore

cornici dorate antiche natalizie

Una villa antica, un’abitazione cittadina dal tocco moderno o un cottage in montagna, riescono sempre ad accogliere in maniera eccellente questi fantastici motivi di arredo.E se gran parte del fascino delle cornici dorate antiche deriva dai segni del tempo che ne hanno lentamente intaccato la vernice color oro, basta poco per riportare al loro originario splendore. Per cominciare, è sufficiente passare un pennello a setole morbide con colpi decisi su tutta la superficie delle cornici dorate antiche, per rimuovere i primi strati di sporco. Fatto questo, imbevete un cotton fioc di essenza al petrolio e passatelo negli intarsi più sporchi e difficili da raggiungere: così facendo, riacquisteranno in poche mosse lo splendore originario.

Cornice dorata, come prendersene cura?

E’ estremamente importante potersi prendere cura degli oggetti che si possiedono così da poterli mantenere sempre in ottime condizioni. Una cornice dorata, soprattutto se originale e risalente a tantissimi anni fa, necessita di cure particolari e di molta attenzione perché altrimenti finirebbe col rovinarsi in breve tempo. Essendo il legno il principale materiale utilizzato per la loro realizzazione bisogna stare attenti al modo in cui vengono maneggiate perché un’eventuale caduta o un semplice urto possono comprometterne la bellezza estetica. La pulizia deve essere effettuata con molta frequenza per evitare che polvere e particelle esterne possano farle sembrare usurate dal tempo. Bisogna sempre utilizzare detergenti adatti e non aggressivi, distinguendo tra prodotti per il legno, l’argento o il ferro battuto. E’ preferibile non esporre le cornici dorate a diretto contatto con fonti di calore naturali o artificiali perché potrebbero essere pericolose oltre che in grado di rendere il color oro molto più tenue con il trascorrere del tempo.

Scoprite la vostra cornice dorata su Dalani: è facile e divertente

Tessuti raffinati, forme ampie e sfarzose, accessori fantasiosi: lo stile barocco rifiuta il minimalismo in favore di un trionfo di eleganza chic. Impreziosire i propri ambienti domestici con una cornice dorata è sinonimo di raffinatezza e ricercatezza di stile. Divertitevi in uno shopping sotto il segno dell’eleganza e sfarzosità con vezzi tutti al femminile. Nel magazine di Dalani troverai ogni giorno idee e consigli legati al mondo dell’home & living! Le interviste con i nostri esperti di stile, designer e artisti ti offriranno ogni giorno la ispirazioni e spunti per decorare la casa seguendo le ultime tendenze in fatto di arredo!

Offerte in arrivo