Copriforno punto croce

Copriforno punto croce

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Copriforno punto croce:scopri di più su Dalani

Un elemento estetico per una cucina rustica che ricordi quella dei nonni, un copriforno punto croce avrà anche degli inaspettati risvolti pratici. Ancora una volta, a fare la differenza saranno i dettagli, meglio ancora se realizzati con le vostre mani. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la tua casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Copriforno punto croce: un tocco rustico per la cucina

A contrastare l’arredamento classico della vostra cucina, caratterizzato dal calore del legno e da accessori ricamati a mano, sono moderni e tecnologici elettrodomestici. L’intenzione di partenza era creare un ambiente accogliente e genuino che assomigliasse alla casa dei nonni, ma fare a meno di una lavastoviglie o di un forno di ultima generazione è ormai diventato impossibile. Grazie ad un copriforno punto croce potrete, però, dare un tocco rustico anche al più innovativo degli accessori, facendo indossare a prodotti tecnologici preziosi dettagli artigianali e rinnovando l’ambiente con stile.

Copriforno punto croce: dilettarsi tra i fornelli in tutta sicurezza

Potrebbe sembrare un accessorio puramente finalizzato all’estetica ma un copriforno punto croce può avere anche un risvolto pratico e rivelarsi un prezioso alleato per la sicurezza in cucina. Un problema che sta a cuore sicuramente a ogni famiglia con bambini, perché a volte basta davvero un momento di distrazione perché le piccole pesti si mettano nei guai. Mentre cucinate una teglia di lasagne, ad esempio, dietro al vetro bollente del forno potrebbe nascondersi un’insospettabile pericolo per i bambini che stanno giocando in cucina attendendo la cena. Un copriforno punto croce potrà essere utilizzato non solo per dare nuova luce all’arredamento della stanza ma anche per attutire il calore dell’elettrodomestico: niente più preoccupazioni mentre la torta alle mele sta cuocendo e i vostri bambini si sentiranno liberi di seguirvi mentre vi dilettate ai fornelli.

Copriforno punto croce: l’idea fai da te

Il profumo della zuppa di pomodoro che bolle in pentola, il fuoco acceso in sala da pranzo, il nonno seduto sulla poltrona di pelle mentre leggere il quotidiano con i suoi occhiali spessi e, davanti al caminetto, la nonna che cerca di infilare un sottile filo colorato nella cruna dell’ago. Un copriforno punto croce vi ricorda le vacanze di Natale nella casa in campagna e un’atmosfera accogliente: per dare a spolvero a tutti i vostri ricordi più belli potrebbe essere arrivato il momento di mettere in pratica tutto quello che vostra nonna vi ha insegnato su questa tecnica di cucito. Un pezzo di stoffa, del filo colorato, un ago e tanta fantasia: sono questi gli ingredienti essenziali per realizzare un copriforno punto croce con le vostre mani. Per andare a colpo sicuro un tessuto vichy non passerà mai di moda e, tra un ricamo e l’altro, potrete divertirvi a creare la scritta “Home Sweet Home”: semplice ma mai banale.

Offerte in arrivo