Coperta leopardata

Coperta leopardata

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Coperta leopardata:scopri di più su Dalani

Tratti africani si intersecano a dettagli graffianti. Ecco la coperta leopardata di Dalani. Un audace accessorio regala uno stile animalier che offrirà alla tua camera il carattere che merita. Lasciati ispirare da proposte nuove e grintose. Love your home!

Coperta leopardata: l’Africa in casa

Se il mal d’Africa si fa sentire, regalare accenni animalier alla tua casa sarà la scelta ideale. Tocchi esotici sui complementi d’arredo contribuiranno a richiamare mondi lontani pieni di ricordi e desideri da realizzare. Accessori maculati e zebrati offriranno un colpo d’occhio sicuro all’ambiente, facendovi ricordare per il vostro stile. Elementi decorativi in chiave “ruggente” si impadroniranno della vostra casa, garantendo atmosfere suggestive di terre selvagge. La zona living sarà caratterizzata da dettagli in legno massello reinterpreti in chiave esotica, completati da texture con stampe leopardate e tigrate che enfatizzano il contesto. Divani e poltrone saranno vestite da tessuti graffianti che richiamano la giungla anche in case di città metropolitane. La zona notte può trasformarsi in un’oasi africana, dove accessori dedicati al riposo si mixano a complementi d’arredo grintosi sulla scia di suggerimenti tribali. Il letto, protagonista assoluto, si vanterà di indossare una grande coperta leopardata con rifiniture in cavallino o in pelo ecologico.

Cenni leopardati una moda senza tempo

La moda animalier si alterna alle collezioni di grandi stilisti con metodica casualità e diventa protagonista di seducenti abiti che sfilano sulle più importanti passerelle del mondo. Anche l’home&living si avvicina a questo stile e conquista case dal carattere sicuro che non hanno paura di stupire. La coperta leopardata è un accessorio eccentrico e versatile, che si presta a scivolare su un’elegante dormeuse per vezzeggiare l’ambiente di un dettaglio glamour. La coperta leopardata può avere sfumature diverse e numerose colorazioni. Il “leopardato” nasce con i colori del beige e del nero, al fine di riprendere alla perfezione il pelo dell’animale. Negli ultimi anni questo tessuto ha subìto molte rivisitazioni nel campo del Fashion e dell’arredamento, mantenendo costante la fantasia e variando le colorazioni. Le tinte shock come il fucsia e il giallo fluo prendono il dominio di vetrine di lusso e tessuti per la casa. La coperta leopardata ha seguito questo trend e si è plasmata alle tendenze del mercato.

Coperta leopardata: contaminazione di stile

I tessuti animalier venivano usati dagli uomini primitivi per scaldarsi e proteggersi dal freddo, ma non solo. La coperta leopardata del tempo aveva anche un significato spirituale, gli Egizi la indossavano per simboleggiare i felini, che venivano rispettati per la loro sacralità. Gli aristocratici amavano arricchire i loro palazzi con tappeti di questo stile come simbolo di uno vero status e la coperta leopardata non mancava mai nei loro salotti. E’ proprio il caso di dirlo: l’amore per il “Fashion Jungle”, così provocatorio e glamour, ha una storia davvero lunga secoli, che ha contaminato artisti, designer e grandi stilisti.

Offerte in arrivo