Conca di rame

Conca di rame

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Conca di rame:scopri di più su Dalani

La conca di rame è uno stupendo utensile decorativo, le cui origini affondano nel passato rurale di antichi borghi dell’Italia centrale. Custodito con amore da donne di svariate generazioni, questo bellissimo accessorio decora oggi cucine rustiche e saloni di splendidi casolari immersi nel verde. Lasciatevi ispirare dalle proposte Dalani: love your home! Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Conca di rame: tradizioni ancestrali

Se avete soggiornato per un weekend in un agriturismo o in una vecchia casa nel centro storico di un paese dell’Abruzzo o della Ciociaria, vi sarà sicuramente capitato di imbattervi in un quadro o in un’antica fotografia raffigurante una contadina con un recipiente sulla testa. Si tratta della conca di rame, uno splendido accessorio strettamente radicato nella storia di quei territori affascinanti, dai quali anche il grande Henri Cartier-Bresson rimase stregato: celebri sono i suoi ritratti delle donne di Scanno, perla del Parco Nazionale d’Abruzzo in cui il tempo sembra essersi fermato. Proprio quelle donne erano solite andare a prendere l’acqua alla fonte con una grande conca di rame, un contenitore dotato di due anse, con imboccatura ampia e fondo piatto. Con una tecnica tramandata di generazione in generazione che ai profani appare quasi miracolosa, tornavano a casa sorreggendo la conca di rame con la testa, con una pletora di bambini che gli sciamavano attorno, senza mai farla cadere. Ancora oggi è possibile ammirare stupendi esemplari antichi di conca in rame sbalzato, decorati cioè con stupendi rilievi realizzati con un particolare martello.

conca di rame

Conca di rame: l’eleganza della semplicità

Se abbinata ad altri utensili nello stesso materiale, la conca di rame è perfetta per arredare cucine country e sale da pranzo rustiche, sia in una residenza cittadina che in una casa in campagna. Appendetela al muro con un chiodino per uno dei manici o disponetela su una delle mensole di una piattaia in legno scuro. In alternativa, potrete adoperare la conca di rame come splendido centrotavola, adagiandola su un delizioso runner in lino finemente ricamato. O ancora, potrete posizionarla su un’antica cassapanca restaurata e riempirla con un bouquet di fiori di lavanda: l’eleganza dell’insieme sarà semplicemente sbalorditiva. Volendo, potrete lasciare che un mestolo penda dal bordo della conca di rame: ricorderete così il cosiddetto “maniere” che si era soliti mettere a disposizione dei visitatori, perché si dissetassero servendosi liberamente. Nessun accessorio possiede la stessa poesia della conca di rame: conservatela con amore e perpetuate anche voi una tradizione affascinante che si perde nei secoli della nostra storia.

Conca di rame come elemento decorativo

Tutte le volte che si decide di arredare la propria casa si deve prestare molta attenzione ai vari accessori e complementi d’arredo che si inseriscono al suo interno. Se si è alla ricerca di piccoli dettagli che possano rispondere alle esigenze legate alla praticità e all’eleganza non si potrà sfuggire al fascino della conca di rame. Posizionata all’interno del proprio salotto, vicino ad una lampada in legno ed un tavolino in vetro e acciaio, è in grado di rendere l’ambiente molto più ricercato e ricco di fascino. La conca di rame è l’ideale per una villa in campagna, spazio rurale e nel quale trascorrere momenti rilassanti. Nel magazine di Dalani troverai ogni giorno idee e consigli legati al mondo dell’home & living! Le interviste con i nostri esperti di stile, designer e artisti ti offriranno ogni giorno la ispirazioni e spunti per decorare la casa seguendo le ultime tendenze in fatto di arredo! Lasciati ispirare!

Offerte in arrivo