Coltello da carne

Coltello da carne

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Coltello da carne:scopri di più su Dalani

Cucinare è una delle passioni degli italiani che amano trascorrere tante ore dietro ai fornelli per preparare piatti deliziosi. Specialmente per la carne è molto importante utilizzare i coltelli giusti capaci di facilitare il lavoro. Che aspettate? Mettetevi all'opera, scoprite quale sia il coltello da carne che più può tornarvi utile in cucina e lasciatevi ispirare dalle idee di Dalani! Love your kitchen!

Coltello da carne: solo il meglio per la vostra cucina

Deliziosi arrosti, fragranti sformati, fumanti minestroni, delicate mousse al cioccolato. In cucina è importante avere sempre a portata di mano gli utensili giusti per sentirci come degli chef professionisti e preparare anche i piatti più lunghi ed elaborati in tutta semplicità. Sia che siete amanti delle interminabili grigliate estive in compagnia degli amici, sia che amiate cimentarvi con la preparazione di gustosi spezzatini e succulente bistecche, un accessorio imprescindibile da tenere vicino ai fornelli, alle padelle e ai libri di ricette sarà il coltello da carne, che vi permetterà di tranciare, sfilettare e affettare come se la vostra cucina fosse quella di un famoso ristorante stellato.

Coltello da carne: come scegliere quello giustoColtello da cucina

C’è un coltello da carne adatto per ogni tipologia di taglio, di uso e di alimento e ovviamente la carne non fa eccezione: sarà capitato a tutti prima o poi di organizzare una deliziosa cenetta in cui brasato ed arrosto erano i protagonisti del menù e ritrovarsi così a dover tagliare e sfilettare. Per far sì che queste operazioni riescano al meglio, è bene procurarsi i giusti utensili da cucina e il coltello da carne più adatto per semplificare la presentazione delle pietanze in tavola. Ma quali sono i coltelli da cucina che non possono mai mancare nei cassetti di ogni cucina e che vengono utilizzati più spesso?

  • coltello da cuoco: è un po’ il jolly della cucina, da tenere sempre a portata mano! La sua lama arcuata, molto lunga e larga, lo rende adatto soprattutto a tritare, affettare e sminuzzare. E’ importante sceglierne uno di buona qualità proprio perché è spesso soggetto a colpi sul tagliere. Si tratta di un coltello fondamentale e versatile che non può mai mancare in cucina;
  • coltello per disossare: grazie alla sua lama rigida, lunga e affilata, questo coltello da carne viene generalmente utilizzato per disossare con grande facilità il pollame e i tocchi di carne. Consente di rifilare e pulire senza danneggiare i tessuti della carne, per un polletto allo spiedo che farà venire l’acquolina in bocca ai vostri ospiti;
  • coltello e forchettone da arrosto: si avvicinano le feste e avete voglia di cucinare dei deliziosi arrosti con patate per stupire la vostra famiglia e i vostri amici? Il coltello e il forchettone sono indispensabili per una buona cottura e un buon taglio. La lama del coltello da carne deve essere liscia e lunga per facilitare il taglio della carne ed evitare di danneggiarla o sfaldarla. Il forchettone è importante per reggere saldamente la carne o il prosciutto durante il taglio, per porzioni precise e un impiattamento impeccabile;
  • mannaia: siete amanti della carne e desiderate affettarla voi stessi? Allora non potete fare a meno della mannaia in grado di tagliare ossa e tocchi di pollame. La mannaia è un particolare tipo di coltello da carne dalla lama corta, piatta e larga;

Esistono dunque moltissimi tipi di coltelli di carne ma la cosa più importante resta il fatto che ogni coltello da carne deve adattarsi comodamente alla mano di chi lo utilizza, per cucinare con allegria e in tutta sicurezza.

Coltello da carne: come affilarlo e pulirlo al meglio

Quando un coltello da carne viene utilizzato molto frequentemente in cucina, è importante affilarlo con regolarità in modo che la lama sia sempre perfettamente affilata ed efficiente e che il coltello da carne possa esprimere al meglio la sua funzionalità. Se non si vuole ricorrere ai servizi di un arrotino, il metodo più veloce e pratico per affilare il proprio coltello da carne è quello di utilizzare un acciaino, un lungo bastoncino in acciaio grezzo. Come procedere quindi?

  • fissate l’acciaino sul ripiano da lavoro tenendolo ben impugnato grazie al manico. Posizionate la lama del coltello ad un angolo di 20° rispetto alla parte inferiore dell’acciaino;
  • abbassate il coltello da carne per tutta la sua lunghezza;
  • ripetete questa operazione anche dall’altro lato della lama finché entrambi i lati del vostro coltello da carne sono perfettamente affilati.

Oltre all’affilatura, ci sono altri semplici accorgimenti che permettono di conservare più a lungo e con cura i propri coltelli da carne. Innanzitutto al bando la lavastoviglie: nonostante molti coltelli da carne oggi possano anche essere lavati grazie a questo elettrodomestico, è sempre meglio lavarli a mano e asciugarli subito con un panno morbido. Dopo aver lavato il vostro coltello da carne, riponetelo in un cassetto o in un ceppo di legno, ben separato dagli altri coltelli o da altri utensili da cucina in acciaio, per evitare ammaccature. Et voilà, buon appetito!

 

Offerte in arrivo