Ciliegie

Ciliegie

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Ciliegie:scopri di più su Dalani

Qual è uno dei frutti più amati da grandi e piccini che, oltre ad essere molto buono possiede tantissime proprietà benefiche per il benessere dell'organismo? Stiamo parlando delle ciliegie naturalmente! Scoprite le sue caratteristiche e come poterle utilizzare in cucina. Lasciatevi ispirare.

Le ciliegie: andiamo alla loro scoperta Westwing_Mood_Herzstuecke_FINAL_13

Pensate ad un frutto di stagione molto amato, dal colore rosso e dai tantissimi benefici…quale vi salta subito alla mente? Le ciliegie naturalmente! Si tratta di un frutto molto apprezzato e amato al quale nemmeno i bambini sanno resistere. E’ ricco di proprietà benefiche per il benessere dell’organismo. Con il loro colore rosso, le ciliegie sono il frutto di un albero appartenente alla famiglia delle rosacee le cui origini si rintracciano in Asia. Volendo andare nello specifico, si possono distinguere due specie principali chiamati “ciliegio dolce” e “ciliegio acido” dal quale nascono due tipi di ciliegie chiamati rispettivamente: le tenerine e le duracine. La differenza sostanziale tra le due risiede nella differente consistenza. Mentre le prime hanno una polpa tenera, le duracine tendono al colore nero con una polpa più dura rispetto alla prima. Questo frutto viene, generalmente, raccolto da metà maggio a fine giugno e solo quando sono ormai mature.

Le proprietà nutritive delle ciliegiegelatiera

Sul fatto che la frutta faccia bene alla salute ormai è una osa risaputa, ma forse in pochi sono a conoscenza del fatto che le ciliegie contengono tantissime proprietà nutritive fondamentali per la nostra salute. Queste sono ricche di vitamina C e A molto importanti per la vista e le difese immunitaria tanto importanti per evitare malanni di stagione, ormai molto frequenti. Possiedono anche sostanze importanti per la lotta ai radicali liberi quali acido folico, potassio, fosforo e magnesio. Sono in grado di prevenire patologie come le disfunzioni renali e l’invecchiamento cellulare.

Le ciliegie sono un tipo di frutta che può essere utilizzata in tutta la sua interezza, senza doversi ritrovare a buttare nulla. Siete amanti di tisane e decotti? In questo caso vi basta utilizzare i gambi secchi che potrete immergere all’interno di un recipiente con acqua precedentemente portata ad ebollizione. Dopo averli lasciati in infusione per circa 15 minuti potrete gustare questa magnifica bevanda in grado di purificare i reni e risolvere eventuali problemi cistite.

Uno sguardo ad alcune ricette

Dopo aver dato uno sguardo a tutti quelli che sono i benefici di questo particolare tipo di frutto è molto interessante capire in che modo può essere utilizzato e in quale tipo di ricette. Sono tantissimi i piatti che possono essere realizzati utilizzando le ciliegie, dai salati ai dolci, come ad esempio crostate, muffin, plumcake fino ad arrivare al risotto alle ciliegie.  Nel caso in cui voleste mettervi all’opera con qualcosa di semplice e nello stesso tempo gustosa e appetitosa allora potete optare per le ciliegie sciroppate. Si tratta di un piatto fresco e nutriente che è possibile realizzare in poco tempo. Una volta in cucina, accertatevi di avere tutti gli utensili di cui avete bisogno per facilitarvi il lavoro. Dopo aver lavato la frutta immergete i frutti in acqua ricordando che per ogni kg di ciliegie è necessario circa un litro d’acqua. Spremete del succo di limone e dello zucchero. Fate bollire per circa 5 minuti e, successivamente, scolatele lasciando sul fondo fino a che non diviene circa metà del volume. Disponete le ciliegie in un contenitore e versate lo sciroppo fino a coprirle completamente. Chiudete ermeticamente e preparatevi a gustare questo squisito dessert.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Offerte in arrivo