Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Carnevale di Venezia:scopri di più su Dalani

Ogni anno il Carnevale di Venezia diventa palcoscenico di uno spettacolo famoso in tutto il mondo per unicità e sfarzo. Tra maschere e abiti d’epoca, Dalani vi presenta i veri protagonisti della tradizione artigianale e insieme scopriremo che la loro fama va ben oltre il carnevale.

I VERI PROTAGONISTI DEL CARNEVALE DI VENEZIA

carnevale di venezia

Il Carnevale di Venezia è famoso in tutto il mondo per i colori, lo sfarzo ma soprattutto la storia che da secoli lo ha caratterizzato. Per la città si tratta del periodo più vivace e caotico dell’anno: maschere e vestiti d’epoca lasciano gli armadi per sfilare a Piazza San Marco, cuore pulsante della festa e vetrina degli eventi trainanti della tradizione veneziana. Seguendo il percorso convenzionale, lasciandosi trasportare dal mare di maschere allegre e chiassose, si rischia, però, di dimenticare l’importanza della loro produzione artigianale. Le migliaia di turisti che affollano la città forse non sanno che è tra le calli più nascoste e dietro le porte meno appariscenti che il Carnevale di Venezia prende forma. Per entrare nella vera atmosfera della festa è quindi necessario andare a ricercarne la sua autenticità dietro le quinte, scoprendo gli attori che lo hanno reso uno spettacolo unico in tutto il mondo.

NON SOLO MASCHERE

carnevale di venezia

Maschere, vetri e merletti sono i simboli più famosi della Serenissima ma di certo non l’unica eredità artistica che le antiche botteghe hanno lasciato al Carnevale di Venezia. Piccoli artigiani trasformano carta e gesso in veri e propri prezzi unici, modulando lo stesso processo anche su materiali diversi come ceramica e vetro, oppure dipingendo su legno e tela. Tutto realizzato interamente a mano libera come da tradizione, senza tralasciare l’importanza delle innovazioni tecnologiche nei diversi campi d’interesse: ricerca chimica, materiali naturali e tecniche di luce. Le maschere di cartapesta esibite durante il Carnevale di Venezia non solo le uniche protagoniste della tradizione perché un ruolo importante è svolto anche dalla realizzazione e lavorazione di raffinati tessuti e stoffe preziose, esportati in tutto il mondo. Cornici intagliate e piatti decorati a mano danno invece lustro ai palazzi imponenti e sfarzosi esposti lungo il Canal Grande, come se la città fosse un museo.

 

UN PALCOSCENICO MONDIALE

carnevale di venezia

Come da programma, il Carnevale di Venezia si apre con il “Volo dell’Angelo”, momento che rievoca l’antico omaggio al Doge e che quest’anno si è svolto l’8 febbraio. In contemporanea ha luogo la Festa delle Marie, concorso attraverso il quale viene scelta la ragazza che l’anno successivo dovrà cimentarsi in questo volo simbolico. Con il suo Atelier, ora collocato in Fondamenta della Misericordia, Stefano Nicolao è sicuramente un protagonista importante di questa cerimonia: di sua creazione è l’abito che prende il volo dal Campanile di San Marco e scende sulla folla incantata di gente. Ogni anno il tema cambia e in quest’ultima edizione i colori caldi hanno dominato, con l’obiettivo di evocare gli elementi base della natura: aria, acqua, terra e soprattutto fuoco. L’attività delle botteghe artigiane non calca come unico palcoscenico quello del Carnevale di Venezia e non risplende in un unico momento dell’anno.

I pezzi unici della storia veneziana hanno attirato anche l’attenzione del mondo del cinema e in particolare di Stanley Kubrick che, per le sue realizzazioni, spesso ha scelto i capolavori dei più importanti artisti della maschera veneziane. Anche a Las Vegas risplende l’arte lagunare con le sculture di Guerrino Lovato, utilizzate per gli interni del Grand Hotel e Casinò “The Venetian”. Il Teatro è poi un altro cliente affezionato alle opere artigianali veneziane, maschere e abiti d’epoca delle più importanti rappresentazioni arrivano dalla laguna.

Per entrare nello spirito autentico del Carnevale di Venezia è quindi necessario uscire dalla via principale e dai grandi negozi di maschere, “porti” di turisti affamati di souvenir. Perdetevi tra le calli più strette e andate alla scoperta di laboratori e showroom, troverete i veri artefici dello spettacolo veneziano e avrete modo di osservare direttamente come vengono prodotti pezzi unici e senza tempo.

 

Offerte in arrivo