Cappelliera

Cappelliera

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Cappelliera:scopri di più su Dalani

Un sorprendente accessoriod'arredamento: una cappelliera ha la capacità di arricchire una stanza in maniera sobria ed elegante e, al tempo stesso, di rivelarsi utile e pratica per riporre con cura cappelli e berrettini di ogni tipo. Che si tratti di una cappelliera singola o di una cappelliera doppia, questo accessorio permette di razionalizzare e ottimizzare gli spazi. Scopritene di più su Dalani!

Cappelliera: sobria eleganza

Cappelli a tesa larga, cappellini in paglia, morbidi berrettini in lana, baschi alla francese. Se siete delle vere fashion-victim che non possono rinunciare al cappellino giusto per ogni occasione, quello che state cercando è una cappelliera, accessorio pratico e funzionale con cui riporre con cura e amore la propria collezione di cappelli. Generalmente dalla forma tonda o ovale, la cappelliera si contraddistingue per uno stile raffinato e di classe, che la rende non soltanto un accessorio utile ma anche un grazioso elemento decorativo. Per chi non vuole rinunciare all’originalità, non mancano, comunque, le varianti più bizzarre e appariscenti.

Cappelliera: tanti modelli, lo stesso stile

Una cappelliera, oltre a permettervi di riporre con attenzione i vostri amati cappellini, può rivelarsi un prezioso accessorio che dona quel tocco in più al vostro ingresso o alla vostra camera da letto. Ne esistono tantissimi modelli diversi, è davvero impossibile non trovare quello che fa al caso vostro:

  • cappelliera in pelle: la cappelliera in pelle (o in ecopelle, per chi ha un animo eco-friendly), oltre a essere molto resistente, assicura una resa estetica di grande impatto e può eventualmente essere abbinata a una poltrona o a un divano dello stesso materiale;
  • cappelliera in plastica: più economica, la cappelliera in plastica si fa apprezzare per la sua praticità e la sua versatilità. La plastica, infatti, è un materiale duraturo e che offre numerosi vantaggi, dalla resistenza alla solidità; non rischia di rovinarsi e si può pulire con estrema facilità;
  • cappelliera in tessuto: disponibile in tanti materiali e colori differenti, a quadretti, con motivi floreali, a pois… la scelta di un modello piuttosto che di un altro è frutto unicamente dei vostri gusti personali.

E perché limitarsi ad utilizzare la cappelliera solo per bombette e berrettini: trucchi, preziosi, gioielli o effetti personali, a mo’ di un beauty case, la cappelliera può anche essere questo e molto altro e può rivelarsi estremamente utile anche in viaggio.

Cappelliera: la praticità a portata di mano

Per quel che riguarda le modalità di chiusura, una cappelliera può essere chiusa in maniera semplice, con un fiocco o un nastro, oppure essere dotata di una cerniera. Nel caso in cui debba contenere accessori molto preziosi, poi, può essere presente anche un lucchetto. Un altro tipo di cappelliera molto utile è poi quella a mobile o da parete, dotata di ganci: ha le stesse funzionalità di un appendiabiti, nel senso che in realtà permette di appoggiarvi e di appendervi qualsiasi cosa, dai capi di abbigliamento alle borse, dagli zaini ai berretti, dai cilindri agli ombrelli, dalle borsette alle sciarpe. Sono davvero tanti, dunque, i modelli di cappelliera tra i quali è possibile scegliere per arredare l’ingresso della propria abitazione, o la camera da letto: in tutti i casi, la praticità e la comodità sono doti comuni.

Offerte in arrivo