Camera da letto vintage

Camera da letto vintage

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Camera da letto vintage:scopri di più su Dalani

Il gusto e l'eleganza del passato si riscopre protagonista in una camera da letto vintage che fa degli accessori ricercati il suo punto di forza. Anni Venti, Sessanta o Settanta. Il Vintage ha una sola caratteristica: non passa mai di moda. Lasciati ispirare dai consigli di Dalani per arredare la camera da letto con ispirazioni retrò. Love your home!

Camera da letto vintage: accessori retrò

Per chi è stufo degli anni Duemila e vuole fare un tuffo nel passato, può fare della zona notte un’incredibile rivisitazione retrò. Una camera da letto vintage riporta nell’attualità il gusto inconfondibile delle decadi più caratteristiche del Novecento, a seconda delle ispirazioni che più ci attraggono. Vintage deriva dal vocabolo francese vendenge, il cui significato si rifà a pregiati vini di annata. Analogamente, nella moda e nell’arredamento, per stile Vintage si intende l’utilizzo di oggetti prodotti e utilizzati almeno vent’anni prima del momento attuale, spaziando dal Ventesimo secolo per andare a ritroso fino a epoche più lontane. Una camera da letto vintage vuole far rivivere attraverso i suoi arredi tutto il gusto e l’eleganza di miscele di influenze diverse e contestualizzazioni attuali di oggetti di culto. Si impreziosisce di accessori squisiti e unici, scovati meticolosamente in mercatini dedicati ad appassionati ed esperti del settore. Nello stile Vintage si apprezzano con piacere elementi e idee di arredo che traggono ispirazione dai periodi più importanti che hanno caratterizzato la storia del secolo scorso, senza dimenticare di contestualizzare nel presente mobili antichi e rari pezzi di antiquariato.

camera da letto vintage

Camera da letto vintage anni Venti

I ruggenti anni Venti. Periodo controverso e assolutamente affascinate, caratterizzato da un lato dallo sfarzo dei primi anni grazie ad un crescente boom economico e dall’altro dal proibizionismo e dalla crisi finanziaria del 1929. Una camera da letto vintage che vuole trarre ispirazione da questo periodo ha una varietà di spunti incredibile, proprio perchè gli anni Venti sono stati la culla della nascita di innovazioni musicali, letterarie e artistiche. Sono gli anni della gloriosa Età del Jazz, gli anni di Fitzgerald e de Il Grande Gatsby, gli anni dell’Art Decò. Una camera da letto vintage ospiterà con eleganza tessuti come il velluto, per ricoprire ricercate chaise-longue di tonalità bordeaux, e accenni a piume per riprendere la moda dell’epoca. Delicati riflessi di luce saranno dati da lampade e lampadari in cristallo, mentre sulle pareti la carta da parati sostituirà la vernice. Il legno dei mobili si impreziosirà di decori dorati e il letto godrà di dettagli ricamati sui cuscini. Grandi specchi faranno da sfondo ad una camera da letto vintage che vive di Art Decò.

camera da letto vintage

Camera da letto vintage anni Sessanta

In una sola frase: Twist and Shout. Chi vuole far rivivere gli anni Sessanta nella propria camera da letto vintage verrà colto da una ventata di riferimenti British Chic. Sono gli anni dei Beatles, gli anni di Twiggy e Brigitte Bardot, gli anni dei grandi bigodini e dei pois. Epoca di progesso e libertà, culla della nascita del design che ha reso le case colorate e attente all’estetica. E’ il periodo dei grandi pubblicitari di Madison Avenue, delle Pin Up e della razionalizzazione delle linee leziose degli anni Quaranta. I colori spaziano dal verde mela all’arancione ruggine, con cui colorare tappeti e copriletti. Una camera da letto vintage in stile anni Sessanta non dimentica accessori di culto come la sveglia, che si colora di tonalità sgargianti come il rosso, grazie agli influssi della Pop Art. Non potranno mancare in una camera da letto vintage elementi in plastica, materiale cult di quegli anni.

camera da letto vintage

Camera da letto vintage anni Settanta

L’arredamento in stile anni Settanta è caratterizzato dalla voglia di stupire. La camera da letto vintage si arricchisce con mobili dai materiali lucidi e ispirati, secondo il trend dell’epoca, al futuro. Il tradizionale legno lascia spazio a vetro, vinile e pelle sia per gli accessori che per gli arredi principali. Via libera a lineari comodini in vetro da affiancare ad un letto che si veste di fantasie fiorate. La pavimentazione si decora con morbidi tappeti shaggy sulle tonalità calde del giallo senape e dell’arancione. Anche sulle pareti di una camera da letto vintage che si ispira agli anni Settanta non possono mancare tonalità vivaci: è l’epoca di geometrie optical che rivivono in carte da parati ricercate e divertenti.

Offerte in arrivo