Camera da letto shabby chic

Camera da letto shabby chic

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Camera da letto shabby chic:scopri di più su Dalani

Cosa c'è di più romantico di un'elegante camera da letto shabby chic? Rimandi bucolici ed ispirazioni provenzali per donare un'atmosfera sognante e delicata alla stanza più intima della casa. Uno stile di arredamento che addolcisce il cuore delle più sentimentali e non solo. Lasciatevi guidare da Dalani alla scoperta della perfetta ispirazione shabby e arricchite la vostra zona notte di tonalità delicate e romantici pizzi! Love your bedroom!

Camera da letto shabby chic: profumo di romanticismo

Raffinato, elegante, romantico. La camera da letto shabby chic trae ispirazione dalle delicate note provenzali, esaltandone l’innata femminilità con colori tenui e stampe floreali. Lo stile shabby chic è uno degli stili più di tendenza in fatto di arredamento, molto amato da chi ha un’indole romantica perché fa della purezza e del candore il suo punto di forza. “Shabby chic” significa letteralmente “trasandato chic”: questo stile, infatti, vuole sembrare all’apparenza dimesso e sottotono, come le vecchie case di campagna, nascondendo in realtà ricercatezza dei dettagli e gusto raffinato. Per questo, la camera da letto shabby chic si sostanzia di materiali tradizionali come il legno, riportati a nuova vita con lavorazioni scheggiate e graffiate e tinteggiati con tonalità tenui, come il bianco, il beige e l’avorio. I mobili della camera da letto shabby chic emanano un’allure romantica che viene arricchita dall’uso di accessori con stampe fiorate e ricchi tessuti decorati, come il pizzo macramè. Un’atmosfera shabby, bucolica e sognante si adatta ad ogni stanza della casa: nella zona notte, poi, può raggiungere punte di fascino irraggiungibile.

Camera da letto shabby chic: dettagli sognanti

Il romantico stile shabby chic, i suoi intrecci floreali e il fascino del legno decapato bianco hanno conquistato anche voi? Siete alla ricerca di piccoli dettagli di stile che rendano l’atmosfera della vostra camera da letto ancora più romantica e riposante, per un luogo in cui sia un piacere ritirarsi a fine giornata? La camera da letto shabby chic basa il proprio stile proprio sui piccoli dettagli e accessori che, se posizionati nei punti più strategici, possono davvero fare la differenza. Gli esperti di stile del team Dalani sono pronti a consigliarvi su quale siano i mobili e i complementi d’arredo sui cui puntare per la perfetta camera da letto shabby chic, per un dolce riposo. Una camera da letto shabby chic vi condurrà per mano nel mondo dei sogni, assicurandovi sogni tranquilli immerse in una nuvola di pizzi bianchi.

Camera da letto shabby chic: il letto

camera da letto shabby chic

Numerosi sono gli elementi con cui arricchire una camera da letto shabby chic, ma come per ogni altro stile, è il letto ad essere il vero protagonista della stanza. La struttura di un letto shabby può essere in legno, con lavorazione decapata se arricchita con graffiature e riverniciato sui toni del bianco, oppure in ferro battuto, perfetto se impreziosito di decorazioni arabesche. Il colore dominante di questo stile è il bianco, che si arricchisce con fantasie fiorate e tocchi di colori di ispirazione provenzale come il lavanda e il lilla. La biancheria per la camera da letto shabby chic rispecchia il candore dello stile tutto: lenzuola in cotone bianche o beige e romantici copriletti in pizzo. Gli elementi d’arredo che arricchiscono la camera da letto shabby chic sono moltissimi: immancabili i cuscini le cui tinte e fantasie devono sempre avere un tocco romantico e naturale. Largo dunque a roselline, peonie e altri motivi florreali.

Camera da letto shabby chic: come arredarla

camera da letto shabby chic

In camera da letto, tutti i mobili devono contribuire a creare un’atmosfera elegante e femminile. Gli spunti e le idee per realizzare un arredo in perfetto stile shabby chic sono numerosissimi, seguendo anche la propria ispirazione romantica. L’importante è scegliere mobili in legno decapati sulle tonalità del bianco come filo conduttore dell’intera stanza. Potete sistemare accanto al letto degli eleganti comodini in legno sbiancato, su cui poggiare abat-jour con paralumi in tessuto e adornate con cuori. Gli specchi non possono mancare in una camera da letto shabby chic: potete realizzarli anche con vecchie cornici di recupero da riverniciare sempre in tonalità chiare o pastello. Graziose cornicette, così come profumati vasi di peonie, decorano il comodino della camera da letto shabby chic. Per arricchire di femminilità la stanza, una toilette con specchiera si rivelerà un raffinato tocco di eleganza d’altri tempi. In una camera da letto shabby chic non può mancare un antico armadio in legno, che gioca con il contrasto tra la lavorazione decapata e il riflesso degli specchi. L’idea in più è quella di profumarlo con mazzetti di lavanda, per infondere al guardaroba una delicata nota provenzale.

Letti shabby chic: eleganza in camera da letto

Colori neutri, stampe floreali e romanticismo: benvenuti nella camera da letto shabby chic. Lo stile Shabby, che letteralmente significa trasandato elegante, è una delle ispirazioni di arredo più di tendenza nel mondo dell’home & living. Se all’apparenza il contesto shabby può sembrare dimesso e poco curato, in realtà ogni dettaglio è studiato per ricreare un aspetto vissuto, ma elegante allo stesso tempo. E’ una variazione femminile dello stile country, arricchita da dettagli girly. I mobili, come i letti shabby chic, sono romantici ed eleganti, e realizzati con materiali naturali, primo tra tutti il legno che viene arricchito di lavorazioni decapate. Graffi e scheggiature, riverniciate concolori tenui come bianco, beige e avorio, rendono le testate dei letti shabby chic preziosi e particolari.

letto matrimoniale shabby chic con testata in legno

Ma i letti shabby chic possono essere realizzati anche in ferro battuto, un materiale considerato erroneamente freddo, ma che in realtà sa donare charme a qualsiasi ambiente. Linee sinuose che si intrecciano in testate letto raffinate, da impreziosire con cuscini decorativi nelle tinte pastello delle più belle nuance shabby chic! Arredare con un soffio di femminilità la camera da letto matrimoniale sarà allora un gioco da ragazzi scegliendo i letti shabby chic più raffinati per un tocco di stile che non passerà di certo inosservato.

I letti shabby chic per eccellenza sono matrimoniali e accoglienti, arricchiti da cuscini di tutte le forme e fogge e sono pensati esattamente per camere da letto grandi da arricchire con la luce soffusa di candele bianche su un comodino shabby chic. I letti shabby chic singoli, invece, sono perfetti per arredare la cameretta per bambine e ragazze, che ispirandosi a quella delle mamme ricreano nella propria stanzetta un piccolo mondo rosa e bianco, dove concedersi rilassanti momenti di lettura o di gioco insieme alle proprie amiche. Lasciatevi aiutare dalle vostre piccole a scegliere i complementi d’arredo che andranno a decorare la loro stanza, per regalare all’ambiente un tocco personale davvero unico!

Letti shabby chic: gli accessori

I mobili e i letti shabby chic hanno un’allure femminile che viene esaltata da accessori romantici e tessuti con stampe fiorate o ricercate, come gli intrecci in pizzo. I letti shabby chic sono i veri protagonisti della zona notte. La struttura può essere in legno – meglio se con decorazione decapata e arricchita con i toni del bianco – oppure realizzata in ferro battuto con decorazioni arabesche e riccioli. Il colore must have è il bianco, così per i letti shabby chic, così per la biancheria da letto caratterizzata da delicati fiori e sfumature pastello che arricchiranno i letti shabby chic con tocchi eleganti e femminili.

letto matrimoniale shabby chic

Come scegliere la biancheria da letto  più consona per la vostra alcova d’amore in perfetto stile shabby chic:

  • lenzuola: sceglietele nelle variazioni realizzate in raso oppure in seta. Puntate su tonalità neutre come il beige, il crema oppure il grigio: facili da combinare con una coperta in bianco antico oppure in rosa, per un tocco ancora più sognatore e delicato,
  • copriletto: ideale per la primavera e l’estate il copriletto terrà caldo lasciando comunque una sensazione di freschezza. Nei mesi invernali questo potrà essere sostituito dal piumone, il cui sacco sarà naturalmente scelto in tinte e fantasie shabby chic. Roselline, cuoricini e pois saranno i pattern più ricorrenti per i letti shabby chic che profumano di femminilità;
  •  plaid: lasciatelo piegato in fondo al letto come elemento decorativo oppure utilizzatelo come strato di calore in più per le notti più fredde d’inverno! Le fantasie shabby chic dello stesso, rispecchieranno il mood romantico della stanza, sfruttando soprattutto la bellezza delle fibre naturali, come il cotone.

Infine per decorare questa raffinata zona notte non dimenticate di inserire accanto al letto un profumato vaso di colorati fiori che aiuteranno a creare una soffice cornice dal gusto bucolico e provenzale.

Offerte in arrivo