Cambio degli armadi

Cambio degli armadi

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Cambio degli armadi:scopri di più su Dalani

Il cambio degli armadi può essere un evento particolarmente stressante se non lo si affronta nel modo giusto. Ma niente paura: ecco qui qualche piccolo trucco di Dalani per risparmiare tempo, fatica e non perdere l'entusiasmo per l'arrivo della bella stagione. Sciarpine colorate, maglioncini di cashmire, gonne leggere... ogni cosa trova il suo posto nel vostro guardaroba. Seguite i nostri preziosi consigli e lasciatevi ispirare!

Organizzate insieme a Dalani il cambio degli armadi!

E’ arrivato il momento del cambio degli armadi, di riaprire scatole e scatoloni, pulire gli armadi, arieggiare e rinfrescare i caldi abitini invernali o le leggere canotte estive. Il cambio degli armadi è uno di quegli eventi che contraddistinguono l’alternarsi delle stagioni: se non si è i fortunati proprietari di un guardaroba “4 stagioni”, infatti, periodicamente ci si trova a fare i conti con lo spazio limitato del proprio armadio. E’ quasi inevitabile: arriva la bella stagione, aumenta la voglia di rinnovare il proprio guardaroba ma scaffali e cassetti sembrano essere sul punto di scoppiare. Niente paura però: grazie a Dalani e ai suoi pratici consigli anche il cambio degli armadi può rivelarsi divertente e creativo, organizzando e personalizzando gli spazi in modo semplice e magari riscoprendo un bel top con lustrini o un paio di jeans che vi eravate dimenticate di possedere.

5 consigli per il cambio degli armadi

cambio degli armadi scatole abiti

L’aria frizzantina, le giornate che si allungano, i primi boccioli floreali… è finalmente arrivata la primavera e, come ogni anno, eccovi alle prese con il cambio degli armadi. Se pantaloni, gonne e camicette minacciano di sommergervi non perdetevi d’animo e lasciatevi guidare dai 5 consigli di Dalani per affrontare il cambio degli armadi con il sorriso sulle labbra:

  • svuotare tutto: sì, un cambio degli armadi perfetto deve iniziare in maniera un po’ drastica, liberando completamente ripiani e cassetti. Si tratta però di un passaggio necessario per capire cosa tenere e cosa eliminare e per pulire con cura l’armadio… quindi, forza e coraggio!
  • provate tutto: ora arriva la parte più divertente del cambio degli armadi. Per decidere se eliminarli o conservarli, provatevi tutti gli abiti e i vestiti presenti nel vostro guardaroba. Cercate di essere oneste con voi stesse: quei pantaloni e quelle giacche indossate una volta ogni quattro anni possono anche essere salutate, date in beneficenza o regalate ad un’amica durante un divertente swap party!
  • organizzate: dividete i capi invernali da quelli estivi, i pantaloni dalle gonne, i maglioncini dalle camicie. Creare dei gruppi durante il cambio degli armadi vi aiuterà a riorganizzare il vostro guardaroba in modo logico e coordinato, dividendo gli abiti per frequenza di utilizzo e colore;
  • scatole e sacchettini: per conservare al meglio tutti i vostri preziosi abitini, armatevi di scatole e organizer da inserire nei ripiani che avrete lasciato liberi o da sistemare sopra l’armadio. Anche in questo caso cercate di dividere gli indumenti in modo razionale – le magliette da una parte, i jeans dall’altra – così che sarà più semplice ritrovare tutto al prossimo cambio degli armadi;
  • profumatori: lavanda, foglie di alloro, sandalo, gelsomino, pompelmo, geraneo… tutte essenze naturali che profumeranno il vostro guardaroba, tenendo allo stesso tempo lontane le fastidiose tarme. Basta un sacchettino di stoffa o qualche goccia su un batuffolo di cotone e il vostro armadio saprà sempre di fresco pulito.

cambio degli armadi scatole appendiabiti

Un cd di musica allegra, l’aiuto delle amiche: fate diventare il cambio degli armadi un momento divertente e giocoso, che serva anche a rinnovare il vostro look. Liberatevi senza troppi sensi di colpa dei jeans del liceo per fare spazio nel vostro armadio e ricompensatevi con un po’ di shopping mirato nel weekend.

Cambio degli armadi: nuovi acquisti e nuovi arrivi

cambio degli armadi abiti appendini

A questo punto, ogni cambio degli armadi che si rispetti prevede dei nuovi arrivi: sì, è l’ora di fare dei nuovi acquisti. Con Dalani ci si può sbizzarrire e dare un’occhiata a un sacco di idee e di proposte: dalle custodie per le gonne alle grucce per camicie, dalle custodie dei giubbotti a quelle per i pantaloni, dalle scatole per le scarpe ai porta gioielli… ecco la possibilità di dare un tocco di novità, di vivacità e di freschezza al proprio modo di vestire e al proprio stile. Non ci si deve dimenticare che quello che si indossa influenza e racconta la propria personalità. Una volta accolti i nuovi arrivi, poi, il cambio degli armadi impone che i vestiti invernali vengano conservati all’interno di sacchetti di plastica e messi da parte: per qualche mese, si dovrà dire addio a cappotti pesanti, bomber, maglioni, doposci eccetera. Spazio, invece, a tutti quei capi che la stagione primaverile reclama: ed ecco, dunque, camicette e t-shirt, minigonne e pinocchietti, sandali e tacchi aperti ma anche, perché no, top e bikini che mostrino femminilità ed eleganza. Il cambio degli armadi è l’occasione perfetta per mettere in risalto la bellezza e di ogni donna e di ogni ragazza.

Offerte in arrivo