Battiporta

Battiporta

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Battiporta:scopri di più su Dalani

Una casa regale e importante si riflette nella cura dei dettagli: grazie ad un battiporta maestoso ed elegante potrete dare l'impressione giusta iniziando dall'esterno. I battiporta antichi sono splendidi accessori decorativi, ciascuno dei quali ha alle spalle una storia piena di fascino e una tradizione artigianale raffinatissima. Registratevi gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Battiporta: una tradizione storica per la casa

Vi sarà già capitato di camminare tra le strade di ciottoli di una delle tante città storiche del nostro Paese e restare affascinati da un creatura mitologica che fa capolino da un portone di un vecchio palazzo. Eleganti e maestosi battiporta sono un chiaro esempio di come l’arredo urbano riesca a fondersi con quello privato: grazie a questi accessori, infatti, non è solo l’ingresso della casa a essere decorato con uno stile unico ed inconfondibile ma anche lo spazio pubblico potrà beneficiarne. Spesso una delle zone più trascurate e sottovalutate della casa, l’ingresso è in realtà molto importante, una sorta di biglietto da visita con cui stupire i vostri ospiti ed imprimere fin dal portone un tocco della vostra personalità all’ambiente. Perché non decorare dunque la vostra porta con un ricercato battiporta, un orgoglioso leone o un misterioso dragone mitologico?

Battiporta antichi: decorazioni eleganti

Se vi capita di aggirarvi tra i vicoli di un borgo medievale o di fare un giro nel centro storico di Roma, Siena o Firenze, rimarrete colpiti dalla bellezza dei portoni di alcuni palazzi: molte famiglie, specie quelle più in vista, avevano a cuore che la loro dimora riflettesse anche all’esterno il loro potere o il loro radicamento nel territorio. Da questo deriva la bellezza dei battiporta antichi, ognuno dei quali esprime l’orgoglio di una casata e racconta vicissitudini e avventure affascinanti che si perdono nel mistero di epoche lontane. Potrete adoperare i battiporta antichi per decorare il portone della vostra casa in campagna. Un’idea originalissima per un bagno rustico potrebbe essere quella di usare i battiporta antichi con anello come portasciugamani: fata passare attraverso quest’ultimo un telo di lino finemente ricamato e otterrete un effetto di grande impatto visivo.

battiporta antichi

Battiporta: l’importanza di proteggere la propria dimora

I battiporta hanno una lunga tradizione alle spalle, che nasce addirittura nel periodo classico greco-romano per esaurirsi nei giorni nostri con l’avvento dei più comodi campanelli elettrici. Nati come semplici accessori funzionali con cui gli estranei potevano segnalare la loro presenza, con il passare degli anni i battiporta sono diventati veri e propri elementi decorativi a cui era impossibile rinunciare. Originariamente i battiporta erano dei semplici anelli o martelletti, solo in seguito la loro realizzazione è diventata sempre più sofisticata e da materiali come il ferro o il bronzo si è passati alla ghisa, usata anche in per ringhiere e cancelli. Non solo ragioni ornamentali, battiporta dalle sembianze mitologiche, raffiguranti meduse o rapaci, sono stati introdotti nell’architettura delle nostre case anche per altri motivi. Si credeva, infatti, che la presenza di questi accessori fosse di buon auspicio e servisse per tenere lontani gli spiriti cattivi: i battiporta erano quindi utilizzati per proteggere il luogo che ad ognuno sta più a cuore, ovvero la propria casa.

Battiporta antichi: opere di fine artigianato

battiporta

Vi siete mai chiesti come mai molti battiporta antichi abbiano la forma di teste di leoni, uccelli rapaci o meduse di mitologica memoria? Dovete sapere che originariamente questi splendidi accessori non avevano soltanto la funzione di annunciare il visitatore, ma anche quella di allontanare gli influssi negativi. Si credeva, cioè, che un picchiotto (questo, in alcune regioni, il nome alternativo dei battiporta antichi) avrebbe potuto allontanare gli spiriti maligni se forgiato a mo’ di animale o creatura spaventosa. A partire dal ‘400 si registra una fioritura dei battiporta antichi in ottone o ferro battuto. Nell’Ottocento vennero poi realizzati splendidi modelli neoclassici in ghisa, alcuni dei quali con un motivo destinato a diventare tradizionale, quello della mano nell’atto di bussare, altri ispirati all’arte egizia e a figure del mito come sfingi e meduse.

Battiporta: accogliere gli ospiti con stile

Un battiporta elegante è l’accessorio ideale a cui ricorrere se volete distinguervi dagli altri iniziando dalla porta di casa. In ferro, ghisa, bronzo o pietra, potrete così personalizzare l’entrata e regalare ai vostri ospiti l’emozione di un ritorno al passato. Divertitevi a scegliere una forma che vi rappresenti, dal significato mitologico importante: una maestosa testa di leone o un ferro di cavallo per i più audaci oppure, se non volete rinunciare all’eleganza, optate per forme più sobrie dalle lavorazioni preziose e sofisticate. I modelli classici e più antichi sono pesanti e importanti, da utilizzare solo se il portone di casa è robusto e imponente. Per chi non vuole, però, rinunciare ad un battiporta, ne esistono anche versioni dalle dimensioni più ridotte e leggere. Scegliete ad esempio un piccolo battiporta in legno dorato con intarsi e ghirigori voluttuosi: sarà un tocco di stile in più per il portone di casa. Lasciatevi ispirare dalle proposte Dalani, love your home!

Cosa aspettate? Lasciatevi ispirare dalle proposte Dalani e scoprite i battiporta antichi che meglio rispecchiano i vostri gusti!

Offerte in arrivo