Basilico

Basilico

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Basilico:scopri di più su Dalani

Una piantina di basilico in cucina ed è subito allegria! Inserite questa pianticella dal profumo aromatico inconfondibile nella vostra cucina per decorare in modo naturale ed avere sempre una scorta di profumate foglioline verdi. Su Dalani trovi tantissime idee per arredare con gusto la cucina!

Basilico, delicato profumo nelle vostre cucine

Basilico

Insieme al rosmarino anche il basilico è un must all’interno delle cucine italiane, anche se sarebbe scorretto dire che è un elemento iconico solo della cucina mediterranea. La profumata pianta di basilico infatti affonda le sue radici, nelle lontane terre dell’Asia e dell’India, dove tutt’oggi cresce in modo spontaneo, e dove tutt’oggi viene utilizzato per insaporire tantissime pietanze regionali. In eruopa il basilico farà il suo ingresso solo qualche secolo più tardi, trovando ampio uso ed impiego nella cucina greca ed in quella italiana. Dalla Campania e fino alla Liguria il basilico viene impiegato in tantissime ricette, come ingrediente base oppure solo per dare un tocco finale a prelibate pietanze. A Napoli per esempio ne bastano due verdi foglioline sulla pizza margherita per conferirle un aroma delicato e decorarla con le tonalità del tricolore. In Liguria invece, questa pianticella è diventata un vero e proprio simbolo regionale, tanto da ottenere nel 2005 il riconoscimento di prodotto italiano di Denominazione di Origina Protetta (DOP). Il riconoscimento si badi bene è riferito però solo al Basilico Genovese, che rispetto al basilico comune, ha le foglie più larghe e non presenta il retrogusto di menta tipico di tante altre specie di basilico. Frullato insieme all’olio e pinoli per creare una salsa divina, il pesto, che secondo i palati più raffinati, solo se preparato con il basilico genovese presenterebbe gli aromi delicati del gelsomino, liquirizia e limone.

Il basilico per decorare

Basilico

Piantate il basilico in vasi di latta oppure di terracotta, materiali dalla semplicità genuina in perfetta linea con un tipo di decorazione dalla bellezza essenziale e semplice, e posizionateli al centro della tavola come profumati centrotavola oppure all’interno della vostra cucina di primavera, dove porteranno un tocco fresco ed allegro, aggiungendo colore e profumo ad una stanza in cui le piantine aromatiche trovano sempre posto e sono le benvenute. Sulla credenza dal look vissuto e decapato faranno un figurone piccoli vasi dai ciuffetti verdi, accanto al basilico acquistate anche delle pianticelle di rosmarino e salvia, il trio perfetto di sapori e profumi che ricreano anche in cucina un piccolo spazio green che sarà ispiratore di tantissime ricette e piatti delicati.

Dalla redazione di Dalani infine un piccolo consiglio per crescere un basilico davvero rigoglioso: effettuate la semina nei mesi primaverili e per annaffiarlo raccogliete dal giardino, oppure dal balcone, l’acqua piovana: la vostra pianticella vi ripagherà con tantissime verdi e profumate foglioline.

Offerte in arrivo