Bagno in mansarda

Bagno in mansarda

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Bagno in mansarda:scopri di più su Dalani

Una delle stanze più affascinanti della casa è sicuramente la mansarda, arredarla però non è una missione semplice e richiede particolare attenzione. L’atmosfera di un sottotetto è, però, perfetta per un bagno in mansarda: un’oasi di benessere in cui rifugiarsi dopo una giornata frenetica. Lasciatevi ispirare da Dalani!

BAGNO IN MANSARDA: UN’OASI DI RELAX

Il fascino di una stanza nel sottotetto non risparmia nessuno: la luce che filtra dalle finestre, un cielo azzurro che si apre sopra le nostre teste e quella sensazione di intimità e privacy che solo una questo tipo di ambiente riesce a trasmettere. Anche nella casa più affollata e caotica, un bagno in mansarda può diventare un’oasi di pace in cui potersi rifugiare alla ricerca di un po’ di tranquillità. Immaginate di tornare a casa da lavoro stanchi e stressati, l’unica cosa di cui avete bisogno per ritrovare le energie per la serata è trovare un luogo caldo ed accogliente dove potervi isolare per un’oretta di relax, lontani dal telefono che squilla e dalla casella di posta piena. Questa stanza si presta molto bene a diventare un secondo bagno: se la famiglia è numerosa, quando la mattina tutti si preparano per uscire, un bagno in mansarda è la soluzione ideale che aiuterà a dirigere il traffico.

BAGNO IN MANSARDA: IDEE PER ARREDARLO

Di grande impatto visivo, un bagno in mansarda non è però semplice da arredare: i vincoli di spazio da rispettare ci costringono a progettare accuratamente l’arredo di ogni centimetro a disposizione. Non tutti i mobili si adattano, infatti, all’arredo di un bagno in mansarda: tutto dovrà essere disposto in modo che il tetto spiovente non ne limiti la funzionalità.

  • Doccia o vasca. A meno che non si disponga di una stanza ampia, la scelta di un box doccia è sconsigliata, considerando l’altezza limitata della stanza è meglio preferire una vasca per un bagno in mansarda.
  • Mobili. Classiche cassettiere e consolle potrebbero non essere l’opzione migliore per arredare un bagno in mansarda. L’ideale è sfruttare complementi d’arredo bassi e in grado di sfruttare la profondità.
  • Accessori. Un bagno in mansarda non ha bisogno di fronzoli ed eccessi perché l’architettura e il design della stanza sono già abbastanza sofisticati. Meglio quindi non esagerare con gli accessori e limitarsi a mobili dalle linee leggere e dalle forme minimal per non appesantire l’ambiente.
  • Colori. Optate per quelli caldi e scegliete le tonalità pastello perché queste solo queste sfumature sono capaci di dilatare la stanza e dare respiro all’ambiente.
  • Sanitari. Per dare l’idea di spazio e leggerezza la soluzione migliore è optare per sanitari sospesi, adattandoli alla parete si risparmieranno centimetri preziosi.

BAGNO IN MANSARDA SHABBY CHIC

bagno in mansarda

Mobili bianchi, accessori dalle tonalità pastello, il calore del legno: vi ricorda qualcosa? Un bagno in mansarda sembra essere il posto perfetto dove poter sfoggiare complementi d’arredo in stile shabby chic. Pochi dettagli ma ben selezionati, il segreto per arredare un bagno in mansarda é circondarsi di accessori funzionali che rispecchino questo stile romantico e bon ton. Porta asciugamani, porta carta igienica, set per saponi: alternate mobiletti bassi in legno decapato e dettagli in ferro battuto o ceramica. Non dimenticate, però, anche profumi e fiori per creare un ambiente rilassante e d’altri tempi.

Offerte in arrivo