Bagno classico

Bagno classico

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Bagno classico:scopri di più su Dalani

Uno stile dai canoni tradizionali per un ambiente importante curato fino al dettaglio: un bagno classico può diventare un vero e proprio gioiello di casa, per arredo e design. Chi ha detto che antico è sinonimo di vecchio e noioso? Un mobile bagno antico è un'aggiunta elegante e raffinata in qualsiasi ambiente, dalla casa provenzale a quella barocca. Registratevi gratuitamente: ogni giorno online tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani.

Bagno classico, design immortale

Ambienti minimalisti e moderni, linee asciutte, decorazioni ridotte all’osso, colori muti: no, non fanno per voi e la vostra casa. Classicismo, ispirazioni antiche e materiali naturali sono il mantra vostro e della vostra casa. Bagno compreso: il luogo più intimo tra tutti, quello che vi accompagna ogni mattina e vi aspetta ogni sera per momenti di relax e rigenerazione. Ma è anche la stanza più visitata e giudicata dagli ospiti, quella che ha più possibilità di colpire e rimanere rimanere impressa.

Bagno classico

Un bagno classico, insomma, è esattamente quello che serve per portare un’atmosfera romantica, importante e che sfiori il lusso in casa vostra. Un bagno classico è un ritorno a quell’arredamento che scalda l’ambiente e il cuore, una rinascita dell’antico che abbraccia tutto, dal design dei mobili a quello delle decorazioni e dei tessili, per un’armonia che catturi occhio e anima.

Bagno classico, rimandi del passato

I mobili in legno sono certamente un must have per il bagno classico: consolle, cassettiera, uno sgabello in rovere, specchi con cornice intarsiata e, ovviamente, il mobile bagno stesso. Da abbinare con elementi in porcellana e ceramica o, per un tocco un po’ rustico, in rame o in ottone: un lavabo da appoggio dalle nuance bronzate su un mobile in legno di noce è l’essenza dell’eleganza più classica. Ma basta cambiare i materiali di pochi elementi per dare sfumature completamente nuove ad un bagno classico: maniglie e portasciugamani con una finitura dorata antica sono subito un rimando di lussi di fine XX secolo, mentre un’angoliera in ferro battuto è quel tocco di arte povera che rende ancor più romantico il bagno – e basta dipingerla di bianco, per evocare invece atmosfere Shabby Chic.

Bagno classico

Le pareti di un bagno classico non possono rimanere spoglie, a differenza di quelle tipiche di un arredamento più minimal. Un leggero color crema può essere una base di partenza, sulla quale aggiungere, oltre a piastrelle dal design retrò – perché non decorarne, ad esempio, una sola, per un angolo che catturi l’occhio? – elementi prettamente decorativi: un quadro antico può diventare il vero protagonista di un bagno classico, circondato da tessili di classe come asciugamani ricamati, tende da doccia color avorio e accappatoi in cotone. Mensole in legno scuro offrono lo spazio necessario per profumi e accessori da bagno, ma anche un pensile vetrinato con tendine ricamate può essere un tocco romantico che aiuti a mantenere l’ordine nel bagno.

Luci calde per bagni classici

Una volta scegli mobili e accessori, non ci si può assolutamente dimenticare dell’illuminazione. Luce calda è la parola d’ordine per un bagno classico: niente illuminazione a LED o plafoniere moderne. Per la luce principale, un lampadario da bagno in stile tradizionale e prettamente classico, magari in ferro battuto, con finte candele, oppure in tessuto, con copertura a fiori, o, ancora, in vetro e cristallo, per atmosfere più lussuose.

Immancabili, a fianco dello specchio appeso sopra il lavabo, delle abat-jour classiche da parete,  perfette per avere la luce giusta durante il trucco e per un’illuminazione romantica e contenuta, quasi a luce di candela. Già, le candele: sia a scopi decorativi, sia per una doccia o un bagno ai sali del mar morto, delle candele accese sono irrinunciabili in un bagno classico.

Mobile bagno classico: la forza della tradizione

In un’invasione di plexiglass moderno, alluminio spazzolato, legno laccato, luci a LED e forme minimaliste, fa sempre piacere vedere una casa arredata con canoni e design più tradizionali. Un elegante anta in legno intarsiata e lavorata, con pomelli in ceramica dipinta, ha molto più da raccontare che un’anta bianca senza nulla da dire, mentre uno specchio con cornice barocca affascina molto più di un semplice frameless. E sapete quale stanza della casa ne guadagna di più in fascino e raffinatezza seguendo canoni più classici? Non è la camera da letto, e non è il soggiorno: è il bagno. L’ambiente, ebbene sì, più giudicato e apprezzato dagli ospiti: avere un bagno ben arredato è la strada per una casa di successo. Elemento centrale non può che essere un mobile bagno classico, attorno al quale sviluppare complementi d’arredo e decorazioni.

Mobile bagno classico

Proprio come quel vecchio bagno della nonna, pieno di cassetti in legno un po’ scoloriti e ante cigolanti: un mobile bagno classico fa respirare tutta la storia della tradizione nelle venature a vista e nei materiali naturali. A cominciare dal lavabo: dalla classica porcellana bianca, fino ad arrivare ad un lavabo da appoggio in bronzo che sussurra lusso ed eleganza. Un ripiano in marmo rosa portogallo o petra blu, abbinato a legni scuri come il mogano, è l’ideale per accogliere il lavabo, accompagnato – naturalmente – da un ampio specchio con cornice coordinata. Senza dimenticarsi dello spazio: meglio un mobile bagno classico con sottolavabo ampio, che arrivi fino a terra, con ante e cassetti in abbondanza per riporre asciugamani ricamati, saponi profumati alla lavanda e accessori per la toeletta di ogni giorno.

Mobile bagno classico: tante sfumature

Mobile bagno classico in marmo

Certo, dire dettagli classic è dire tutto: siete alla ricerca di un mobile bagno classico dalle sfumature provenzali, con toni pastello e forme bombate? Oppure siete amanti dello stile shabby, e non potete fare a meno delle nuance crema e del legno decapato? O, magari, un mobile bagno classico per voi è sinonimo di barocco, con rifiniture dorate e legni intarsiati e decorati? Qualunque sia lo stile, è importante ricordarsi di coordinare il mobile bagno classico con il resto degli accessori: un’angoliera bianca in ferro battuto è perfetta per portare un tocco di stile più ad un mobile bagno classico shabby chic, mentre un bagno barocco non può fare a meno di eleganti lampadari in cristallo.

Offerte in arrivo