Condividi

Mare: la sabbia, il rumore delicato e sognante dell’infrangersi delle onde e il caldo sole estivo. Se amate questa location e desiderate riportare il suo tranquillo e rilassante moodnella vostra abitazione, arredate il bagno blu con accessori e decori tipici del mondo marino. Lasciatevi ispirare dai consigli di Dalani e decorate con stile la vostra casa. Love your home!

Arredare e decorare il bagno di casa con il blu

 Bagno blu: arredare una piccola oasi di relax

bagno blu tende sgabello vasca

Il colore blu, secondo la cromoterapia, simboleggia l’armonia e la tranquillità: permette di rilassare il corpo e la psiche, calma il respiro e regola la pressione sanguinea. portando equilibrio nella sfera emotiva. Le persone che amano gli ambienti di questa nuance, come la camera da letto, lo studio e il bagno blu, si contraddistinguono per sentimenti profondi e una forte capacità di trovare la propria pace interiore, oltre che al loro forte legame con il passato e le tradizioni. Arredare un bagno blu significa quindi ricreare in casa propria una piccola oasi rigenerante, in cui abbandonarsi dolcemente alla cura di se e un benessere completo. Scoprite insieme a Dalani quali sono i dettagli di stile da tenere a mente quando si arreda una stanza da bagno blu.

Bagno blu: come giocare con i colori

bagno blu lavabo calendario specchio

Quando si arreda un bagno blu, è bene tenere presenti alcuni accorgimenti per quanto riguarda colori e tonalità. Meglio riservare infatti le sfumature più scure di blu ai singoli accessori, come un portaspazzolino o un morbido asciugamano, al pavimento o al top del lavabo. Per le pareti e i sanitari optate invece per una nuance di blu chiaro o addirittura bianca, che renderà la stanza più ampia e luminosa. In alternativa, se proprio non potete rinunciare al fascino di un muro blu cobalto, dipingete soltanto una parete, lasciando bianche le altre, e decoratela con quadretti e un grande specchio dalla cornice chiara per donare respiro all’ambiente. E su quali altri colori puntare poi per arredare un bagno blu? Scegliendo dei mobili bianchi, che si abbineranno perfettamente al blu notte e al blu oltremare  non potrete sicuramente sbagliare. Ma se volete donare un tocco estroso al vostro bagno blu, seguite la frase del noto pittore olandese Vincent Van Gogh “Non c’è blu senza il giallo e senza l’arancione… pois, decorazioni geometriche e dettagli accessi vivacizzeranno l’ambiente donando allegria e vitalità.

Arredare un bagno blu con gli accessori

bagno blu set sapone

Il bagno è la parte della casa destinata alla cura di se e al relax  e per questo motivo ogni oggetto deve essere scelto con cura. Quando si parla di bagno blu, non bisogna considerare solamente una stanza in cui tutti i muri sono tinti di questa cromia. Per creare un bagno blu potete non è necessario rivoluzionare tutto l’arredamento ma si può anche puntare su mobiletti, tappeti, asciugamani e altri accessori blu:

  • tende per il bagno blu: veli svolazzanti in grado di separare l’ambiente interno dall’esterno. Oltre ad avere una funzione pratica, permettono di decorare con delicatezza la stanza. Per non appesantire l’ambiente scegliete tende in cotone o in lino bianche e giocate su ricami azzurri, blu zaffiro e simpatici pesciolini. E anche per la doccia le tende blu sono una valida opzione;
  • dipinti per il bagno blu: le immagini di eleganti calle e fiori di campo si abbineranno perfettamente ai mobili in stile shabby chic, mentre dei quadri raffiguranti una barca a vela o un tramonto saranno perfetti per una toilette della casa al mare;
  • cassettiera per bagno blu: un mobile essenziale nella zona benessere che consente di riporre al suo interno la biancheria e i prodotti per la cura del corpo. Grazie a questo complemento d’arredo potrete organizzare lo spazio del bagno blu e al contempo donare un tocco di colore.

bagno blu quadro tenda cassettiera

Quando si tratta di arredare il bagno blu, i due aspetti essenziali da tenere a mente sono il comfort e l’estetica. Tali peculiarità valgono specialmente per un ambiente come la salle de bain, all’interno della quale, una volta stabiliti gli arredi e gli accessori indispensabili, è importante definire le tonalità che esprimono al meglio il nostro stile e le sensazione che vogliamo ottenere dall’interior design.

Il bagno blu nella casa al mare

bagno blu cassettiera asciugamani cestini vasi

La casa al mare, come l’abitazione di città, deve essere arredata con cura: ogni accessorio deve essere scelto attentamente. La prima cosa che bisogna fare, è decidere la nuance con cui si desidera colorare gli ambienti. Le sfumature dell’azzurro e del bianco sono le più indicate e consigliate. Puntate sulla semplicità, prendete spunto dal paesaggio che circonda la vostra dimora. Arricchite le pareti con elementi naturali, come stelle marine o pesci in ceramica decorati a mano: grazie a questi accessori ricreerete il mood marino nel bagno blu. Per rendere particolare l’ambiente, optate per decorazioni murali come stickers 3D e reti da pesca colorate. Se desiderate donare maggior calore alla stanza, via libera a mobili in legno di pino di Svezia, teak o decapati bianchi. Un’altra possibilità è creare un interior design davvero elegante, mixando il vostro bagno blu con il bianco, il colore più candido per sanitari e pareti, per regalare un gusto sofisticato, unitamente ad un senso di tranquillità e relax.

Scegliete i mobili e i complementi d’arredo che più vi piacciono e rendete magico il vostro bagno blu. Love your home!

Offerte che iniziano oggi

Offerte in arrivo