Arredare un attico

Arredare un attico

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Arredare un attico:scopri di più su Dalani

Modernità e stile: arredare un attico richiede delle scelte minimal e lineari. Luminosità, sobrietà e relax sono le caratteristiche dell’attico perfetto. Scoprite di più e lasciatevi ispirare dai consigli di stile di Dalani.

Arredare un attico: preziosi consigli

L’attico è una delle soluzione abitative più sognate per chi vive in città. Abitare in una grande casa, all’ultimo piano di un palazzo, con una strepitosa vista panoramica, è il desiderio di tanti. E’ possibile arredare un attico in diversi modi, a seconda del gusto e della passione personale. In genere l’attico è di grandi dimensioni e offre infinite possibilità di arredo ma la tendenza, per questo tipo di ambiente, è puntare sulla modernità e il minimalismo. L’elemento fondamentale di un attico consiste nella luminosità: grandi vetrate danno un senso di limpidezza e pulizia unici. La grande quantità di luce consente ampia scelta di colori per le pareti e i complementi di arredo. Se non sapete rinunciare al bianco potete usarlo ma inserite anche degli elementi di forte contrasto per vivacizzare l’ambiente. I mobili più adatti a  questo tipo di spazio hanno forme lineari e pulite, tipiche dell’arredamento e del design moderno. Prevale lo spirito sobrio che può essere tuttavia reso originale dalla scelta degli accessori e dei dettagli. Per quanto riguarda la pavimentazione, è molto diffuso e apprezzato l’uso del parquet, una scelta elegante e pratica al tempo stesso per le sue proprietà termiche che vi terranno calde nelle fredde serate d’inverno. Di norma un attico è dotato anche di un terrazzo. Anche l’arredo dello spazio esterno ha la sua importanza: tavolo e sedie, zona relax con lettini e sedie muniti di cuscini e un’area per il barbecue. Sotto un pergolato potete rilassarvi, invitare amici per un drink o coltivare il vostro orto domestico.

 Arredare un attico in stile industrial

E’ sempre più apprezzato, soprattutto tra i giovani, lo stile d’arredamento industrial, che fonde modernità e vintage. Questo stile spartano, senza fronzoli, si adatta perfettamente anche all’attico, ambiente ampio e voluminoso. Un ambiente arredato in stile industrial, freddo e ostile solo in apparenza, è in grado di essere accogliente, funzionale e invitante. Arredare un attico con queste caratteristiche richiede grande attenzione nella scelta dei complementi di arredo: mobili in acciaio, faretti led, lampade e lampadari sospesi sono dei must have. Il loro aspetto deve essere vintage e retrò, per ricordare gli oggetti usati nelle fabbriche o negli uffici. Nonostante la forte illuminazione naturale, i colori predominanti di un attico in stile industrial sono il bianco e il grigio in tutte le loro sfumature. Muri a vista, pavimenti in legno, vecchi tavoli, sedie, macchine da scrivere, orologi a parete: il vostro attico ha un look urban, giovane e hipster. Il recupero degli oggetti vintage deve essere integrale: i graffi, le imperfezioni, le piccole ammaccature rendono ancora più “industrial” il vostro attico. Se disponete di un soffitto con travi di legno, lasciatele in vista perchè è proprio la naturalezza dei materiali a rendere speciale l’arredo.

Offerte in arrivo