Arredamento minimal

Arredamento minimal

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Arredamento minimal:scopri di più su Dalani

Arredare minimal è sottrazione: rimozione del superfluo, del non necessario, dell'inutile e di tutto quello non è essenziale. Per promuovere lo spazio e tutto quello che rimane ad occuparlo. Scegliete l'arredamento minimal per la vostra casa: lasciatevi ispirare da Dalani. Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Arredamento minimal, arredare è sottrazione

«Si può arredare una stanza in maniera estremamente lussuosa togliendo dei mobili, piuttosto che aggiungendone» Francis Jourdain

Promuovere tutti quei mobili e accessori che amiamo veramente, rimuovendo tutto quello che ci distrae da essi: questo è l’arredamento minimal. Uno stile moderno e contemporaneo, pratico e pragmatico, ordinato e geometrico, essenziale e ricercato. Grandi spazi lasciati liberi, per far sì che l’occhio possa correre da una poltrona in pelle ad una libreria a muro, da una lampada da terra ad uno specchio senza cornice: linee essenziali, geometrie ridotte e colori muti. Muti, perché non sono loro a parlare, come non parlano le decorazioni o i tessuti. A parlare, nell’arredamento minimal, è la luce. La luce libera di muoversi nello spazio di un soggiorno o di una camera da letto, e di rimbalzare su superifici laccate e metalliche, che ne amplificano purezza ed essenzialità.

Arredamento minimal

Arredamento minimal, mobili funzionali

Per seguire l’arredamento minimal bisogna insomma rinunciare al superfluo e anche più. Per farlo, non c’è altro modo di affidarsi a mobili estremamente pratici, oltre che dal design pulito e moderno. Il disordine va cancellato o, tuttalpiù, nascosto: via libera, dunque, a letti matrimoniali con contenitore, cabine armadio, pareti attrezzate, mensole e mobili pensili. Lo spazio al centro della stanza va lasciato libero di respirare: sono le pareti a farsi carico di tutto, come se  i mobili ne venissero assimilati ed entrassero a far parte della struttura della casa. Uno stile, quello dell’arredamento minimal, figlio della città: si va di fretta, il tempo va ottimizzato, il superfluo tolto di mezzo. Via libera, allora, ad open space e materiali ordinati e senza fronzoli, come la pelle, il legno laccato, il vetro e i metalli. I colori? Il bianco e il nero, ma anche il rosso vermiglio, il beige più carico, il wengè nel legno e il grigio spazzolato dell’alluminio.

Da evitare decorazioni, stampe geometriche e texture di alcun tipo: lo sguardo deve essere libero di scivolare senza interruzzioni da una poltrona in pelle ad una cucina ad isola, da un tavolo in vetro ad una mensola quadrata.

Arredamento minimal, il regno della luce

Arredamento minimal

La luce è fondamentale nell’arredamento minimal. Quella naturale – che, attraverso grandi finestre senza tende deve poter permeare tutto l’ambiente – e, soprattutto, quella artificiale. Un arredamento minimal è l’occasione perfetta per sfoggiare una lampada di design, che diventa protagonista del soggiorno moderno. La luce, per il resto, va distribuita in maniera intelligente e accattivante. I faretti da incasso vanno preferiti alle plafoniere e ai lampadari – fatta eccezione per un lampadario a sospensione dal design moderno, da piazzare giusto sopra il tavolo da pranzo –, e le barre a led diventano gli accenti che arricchiscono i pochi mobili delle stanze. Niente candele o lampade ad incandescenza, ma luci fredde per rendere il bianco ancor più bianco e splendente. Lasciati ispirare da Dalani, scegli l’essenzialità dell’arredamento minimal. Love your home!

Arredamento minimal, l’essenziale in casa

La propria casa necessita sempre di tante cure e attenzioni, soprattutto se si è alla ricerca di un ambiente sofisticato ed elegante. L’arredamento minimal è tra i più amati perché necessita solamente di pochi accessori ma che possano essere in grado di rendere ogni singolo ambiente ricercato e accattivante. E’ quindi molto importante prestare attenzione ai piccoli particolari perché sono quelli che riescono a fare la differenza tra un ambiente ben arredato ed un altro alla moda e chic. Un tavolino in vetro accostato ad un tappeto kilim e una lampada in stile vintage sono l’ideale se si desidera un salotto elegante. Cosa aspettate? Scegliete i complementi d’arredo e gli accessori da inserire all’interno del vostro arredamento minimal e lasciatevi consigliare dal team Dalani!

Offerte in arrivo