Arredamento etnico

Arredamento etnico

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Arredamento etnico:scopri di più su Dalani

Non vi è dubbio che questo tipo di stile crei un’atmosfera in grado di evocare paesi lontani, rendendo gli ambienti caldi, accoglienti e colorati. Ecco perché molte persone, e soprattutto le donne, adorano questo stile. Ma in che cosa consiste esattamente l'arredamento etnico? Registratevi gratuitamente: ogni giorno on line tantissime proposte di mobili e accessori per arredare la vostra casa con stile. Lasciatevi ispirare da Dalani!

Il fascino dell’arredamento etnico

mobili etnici

Tanto per cominciare bisogna chiarire che questo tipo di arredo mescola stili che provengono da zone differenti, tutte al di fuori dell’Europa, come l’India, l’Africa e l’estremo Oriente. È per questo motivo che l’arredamento etnico è estremamente vario e può essere interpretato in molti modi ma, sicuramente, darà un tocco particolare a tutte le stanze della casa.

La storia dell’arredamento etnico parte da quando si cominciò a viaggiare e i primi “pionieri” riportavano in patria mobili e complementi di vario genere dai paesi lontani che avevano visitato. Era questa, naturalmente, un’abitudine riservata a pochi eletti, perché non tutti potevano permettersi delle vacanze, soprattutto in luoghi così esotici. Oggi il fenomeno è molto diverso, perché possiamo trovare ciò che ci occorre per un arredamento etnico semplicemente girando per i negozi e i mercatini della nostra città.

Come creare un arredamento etnico?

Ecco qualche suggerimento per creare un arredamento etnico nella nostra casa, a cominciare dai materiali da scegliere tra i quali spicca, sicuramente, il legno e, in particolare, il teak che si trova in molte tonalità di colore, da quelle più chiare al mogano. Per i tessuti o per gli oggetti decorativi si deve optare per le fibre naturali come la carta di riso, la canapa e il rattan, materiali che vengono utilizzati in molte zone extraeuropee come anche la terracotta e il ferro, usatissimi in questo stile. Anche i colori svolgono un ruolo da protagonisti nell’arredamento etnico e, in genere, sono molto decisi e vivaci e, soprattutto caldi, a evocare le atmosfere solari di paesi lontani, come il giallo, il rosso, il marrone, il verde e il blu.

Scelti i materiali e le tonalità di colore, si passa ora ai mobili che possono arredare interamente gli ambienti o possono essere pezzi “unici” che ben si abbinano con altri stili anche molto moderni. La parola d’ordine è scegliere mobili come credenze, librerie e letti, in legno, possibilmente scuro, o anche in bambù. Pure i tappeti contribuiscono a creare un perfetto arredamento etnico, in particolar modo quelli persiani o tunisini. Il tocco finale saranno gli altri complementi di arredo tra cui le lampade etniche e i vari soprammobili, come statuette e vasi in terracotta o in ceramica.

Arredamento etnico, tocco di stile in casa

La propria casa è il luogo nel quale potersi rilassare completamente dopo un’intensa giornata lavorativa. L’arredamento etnico è in grado di rendere ogni singolo ambiente molto più vivibile e raffinato. Scegliere gli accessori giusti, da posizionare sulla mensola della propria cucina o sul tavolino da salotto, è il particolare che rende ogni cosa più accattivante e ricca di fascino. Acquistare su Dalani è facile e divertente: seduta comodamente dal divano di casa tua, seleziona i prodotti delle nostre campagne tematiche ed aggiungili con un solo click al tuo carrello! Procedi all’acquisto selezionando il metodo di pagamento più sicuro: sarà nostra premura occuparci di inviarli in breve tempo a casa tua! Che aspetti? Inizia lo shopping ora!

Offerte in arrivo